Archivi del mese: luglio 2011

Workshop: Humor Bizzarro

Workshop: Humor Bizzarro by cristiana.piraino
Workshop: Humor Bizzarro, a photo by cristiana.piraino on Flickr.
 messaggio promo

31 luglio – 7 agosto
L’HUMOR BIZZARRO – X Edizione
Scuola Popolare Di Musica Di Testaccio
Piazza Giustiniani 4/a Roma

MORE INFO: ilteatrodellamemoria@gmail.com

L’Humor Bizzarro corsi, concerti e laboratori di musica antica, danza storica e teatro a cura dell’Associazione Il Teatro della Memoria
Direzione artistica: Claudia Celi e Andrea Toschi

Corsi del workshop:
Arpa rinascimentale e barocca: Marina Bonetti
Canto rinascimentale e barocco: Angela Bucci
Clavicembalo: Antonella Moles
Danza storica: Claudia Celi
Danze di società del XIX secolo: Paolo Di Segni
Liuto rinascimentale e Chitarra barocca: Federico Marincola
Mandolino e altri strumenti a plettro storici: Mauro Squillante
Oboe barocco: Angela Paletta
Percussioni e Sensibilizzazione ritmica: Ninad Massimo Carrano
Teatro: Lorenzo Pasquali
Laboratorio di Musica d’insieme

>> BLOG
>> FACEBOOK 

Lascia un commento

Archiviato in 0.0 SUCCEDE A ROMA, 1.0 MUSICA, 1.2 CLASSICA

26.7.2011 Tuscia in Jazz : Triómalo

Mart. 26.7.2011
TRIOMALO
[Aldo Bassi Flavio Boltro, Trumpets – Pippo Matino, Bass]
Tuscia In Jazz Festival 2011
Piazza di Soriano
Ingreso Gratuito h. 22:00

Questa sera sul palco di Soriano tre incredibili persone e musicisti. Un guppo nato dalla mente intelligentemente diabolica di Italo Leali, direttore e ideatore della rassegna, che ha proposto il set di questa very small band durante il festival di primavera. E’ stato un successo allora e da un ‘esperimento’ tra amici nasce una formazione che decide di portare avanti l’idea sotto il nome di Triómalo.

Oggi alle ore 22:00 si esibiranno sul palco del Tuscia In Jazz insieme al pianista Riccardo Fassi e al batterista Marco Valeri, due trombettisti cosí diversi eppure cosí complementari, sostenuti dal vulcanico Matino al basso elettrico, promettono pura energia. Il repertorio é fatto di brani originali dei tre musicisti che utilizzano il Jazz come ponte per superare i confini del funky, del latin e dello swing. E chi se li perde…

Soriano é a un’ora o meglio a 80 km da Roma. fate cosí: Roma – Orte – Viterbo-Soriano/Chia

Lascia un commento

Archiviato in 0.1 PROGRAMMAZIONE, 0.2 EVENTI LIVE, 1.0 MUSICA, 1.5 JAZZ

25.7.2011 Tuscia in Jazz: Shawnn Monteiro Quartet

Ieri sera una bravissima Shawnn Monteiro ha incantato un’intera piazza durante la seconda serata del Tuscia in Jazz che si sta svolgendo in questi giorni a Soriano nel Cimino. Un concerto di grande intensitá, qualita’ distintiva della vocalist e percussionista afroamericana che presenta un repertorio che lei stessa definisce popular jazz con tendenza all’improvvisazione blues-oriented.

Ho appena preso un caffe’ con lei e come sempre mi rendo conto che una grande interprete e’ prima di tutto sempre una grande persona. Per la cronaca, alla fine del concerto di ieri, Shawnn si e’ offerta ancora al pubblico durante la piu’ intima jam session che come tutte le sere rappresenta l’appuntamento afterhour del Tuscia in Jazz.

fonte foto >> VITERBO OGGI GALLERY

Lascia un commento

Archiviato in 0.1 PROGRAMMAZIONE, 0.2 EVENTI LIVE, 1.0 MUSICA, 1.5 JAZZ

Alla Casa del Jazz il sassofonista Gianni Savelli

Ven. 29.7.2011
GIANNI SAVELLI MEDIA RES
Casa del Jazz
Via Di Porta Ardeatina
Euro 12.00 h. 21:00

>> PAGINA Facebook

Media Res del compositore Gianni Savelli é una incredibile esperienza artistica fatta di musicisti diversi tra loro, ma uniti proprio dalle note che Gianni Savelli pensa per loro. Diversita’ artistiche necessarie ad una musica in continua evoluzione, mutevole come il tempo.

Il viaggio e la scoperta di nuovi mondi figurativi, disegnati perfettamente attraverso le composizioni del poetico Savelli ed eseguite rigorosamente in acustico dalla small band, sono il punto di vista principale di un gruppo che vanta ormai numerosi anni di collaborazione. E’ anche grazie a questa duratura unione che oggi Media Res sa regalare a chi ascolta momenti di musica sublime che puó sfiorare il cuore e l’anima, dove l’interplay é totale condivisione e l’interpretazione diventa corale.
Ritroveremo il jazz anni 50 nel sound tromba e del sax tenore, le percussioni afrocubane, la cantabilità mediterranea delle melodie, la libertà e frammentazione di certo jazz contemporaneo, l’architettura classica delle composizioni, le suggestioni del continente africano…

NOTE: il  concerto viene segnalato sul portale della CdJ come un set di Latin Jazz, in realtá se proprio volessimo etichettare il repertorio di Gianni Savelli Media Res, dovremmo piuttosto definirlo un laboratorio di jazz contaminato dalla worldmusic. Ma possiamo noi chiudere una farfalla in una scatola? Possiamo. ma non dobbiamo.

IL GRUPPO

GIANNI SAVELLI MEDIA RES
Gianni Savelli sassofoni, flauti
Aldo Bassi tromba, flicorno, trombino
Pierpaolo Principato pianoforte
Luca Pirozzi contrabbasso
Alessandro Marzi batteria, percussioni

Ingresso euro

Lascia un commento

Archiviato in 0.0 SUCCEDE A ROMA, 0.1 PROGRAMMAZIONE, 0.2 EVENTI LIVE, 1.0 MUSICA, 1.5 JAZZ

In diretta dal Tuscia in Jazz: il tavolo degli artisti

In diretta dal Tuscia in Jazz: il tavolo degli artisti by cristiana.piraino
 cristiana.piraino on Flickr.  Foto del 24.7.2011 h 20:30 appena inviataci da Soriano.
Il Tavolo degli Artisti, Tuscia in Jazz Festival 2011

Arrivano le grandi star al Tuscia in Jazz. E si entra nel parte piú intensa del festival della vicina Tuscia. Per il concerto di questa sera, domenica 24.7.2011, una jam veramente esclusiva che vedrá l’alternarsi alcuni dei nomi piú risonanti del jazz internazionale. Sul palco di Soriano aspettiamo Kurt Rosenwinkel, George Garzone, Buster Williams, Antonio Sanchez, Tony Monaco, Rick Margitza, Shawnn Monteiro, Antonio Ciacca, Aldo Bassi, Giorgio Rosciglione e Gegè Munari. Questi grandi jazzisti si esibiranno anche per i ragazzi che da domani partecipano alle masterclass del Tuscia, circa 200 allievi arrivati da ogni parte.

>> PAGINA Facebook 

PROGRAMMA DI SORIANO

24.7 All Stars present Tuscia in Jazz

25.7 Shawnn Monteiro quartet

26.7 Flavio Boltro Aldo Bassi Pippo Matino Bass Projet

27.7 Rick Margitza Antonio Ciacca Buster Williams Gegè Munari

28.7 George Garzone meets Eugenio Macchia Trio

29.7 Dave Kikosky meets Paolo Recchia Trio

30.7 A partire dalle 20.00
Notte in Jazz – Notte Bianca
Kubanaja Band
George Garzone, Kurt Rosenwinkel, Buster Williams, Antonio Sanchez, Tony Monaco, Leonardo Corradi, Lucio Ferrara e Gegè Munari
Karl Potter and Aldo Bassi Funk It Up

31.7 Finale Jimmy Woode Award 2011

______________

Dal 24 al 31 luglio Soriano nel Cimino ospiterá il festival – impossibile ormai trovare un posto per dormire, ma tentar non  nuoce e poi da Roma dista meno di un’ora. Ci vediamo in Tuscia…

Lascia un commento

Archiviato in 0.1 PROGRAMMAZIONE, 1.0 MUSICA, 1.5 JAZZ

All your artistical honesty, Amy

Amy Winehouse ‘Some unholy war’
Live Set at the Shepherd’s Bush Empire, London 28-may-2007

.. will keep on shining the memory of you. If we left  you alone, sorry for that.  Just another one gone forever. So what is the lesson of this end? What do we need to lear more? If Music is a one universe and, if we all feel to belong to this,  there must be the understanding of the moment before another one will fail, to stop it and get one’s life back. You will stay just Amy.

Amy Winehouse ‘Wake Up Alone’
Live Set at the Shepherd’s Bush Empire, London 28-may-2007

Lascia un commento

Archiviato in 1.0 MUSICA

Amy Winehouse, ti dico solo grazie

Amy Winehouse, ti dico solo grazie by cristiana.piraino
 cristiana.piraino on Flickr.

Ok e’ morta. Ma favore basta. In poche ore il web e i media sono invasi dai racconti di una storia triste fatta di droga, alcool e solitudine. Il suo ultimo penoso palco di Belgrado. Leggo e sento una cascata di c’era d’aspettarselo o di lo avevamo detto e ancora di molti la cosa non sorprende. Invece a me soprende e sconvolge, perché speravo che per Amy ci fosse un futuro. Prima di tutto penso che Amy Winehouse ci abbia regalato un’emozione musicalmente grande, dando vita un vero e proprio filone, sulla scia del quale si sono indirizzate moltissime artiste – alcune copiando totalmente il suo esempio (in Italia dalla Ferreri alla Zilli) ma senza riuscire nessuna a eguagliare o tanto meno a portare avanti il suo discorso.

Di questo dobbiamo parlare. Della sua musica. Ma se proprio si volesse avere un pensiero per lei, allora tutti riflettano sul fatto che le dipendenze da alcool e droga pesante non sono il risultato di ‘essere imbecilli’ o almeno non dopo la prima volta che lo fai. Amy é stata l’ultima nata nell’olimpo dei grandi.

2 commenti

Archiviato in 1.0 MUSICA, 2.0 INIZIATIVE

LA FOTO DEL GIORNO: Jamiroquai a Roma

Roma 22.7.2011
JAMIROQUAI IN CONCERT
Rock In Roma (Festival of Rock)
Photo by Roberto Panucci www.robertopanucci.it

Photo set >> Flickr

Rock in Roma >> Calendario concerti

 

Lascia un commento

Archiviato in 1.0 MUSICA