JAZZ WEEKEND & MORE 5-7 FEB | THE CAROUSEL

Standard

a

COVER STORY: THE SWING FRIARS 5/2 allo Splendor Parthenopes Roma in via Vittoria Colonna32/c Direzione artistica di Piji Siciliani. Nel post tutte le info.

 

the-carousel-logo-that-s-entertainment

Inevitabilmente e per fortuna sta per arrivare il weekend e come sempre, prima di organizzare le vostre notti sottopalco, vi consiglio di leggere la guida più cliccata di Roma. The Carousel. Per allettarvi, vi segnalo una jazz-selection di quello che troverete a partire da oggi e per tutto il weekend 5-7 Febbraio 2016. Ma poi continuate a leggere le informazioni complete e tutti gli altri concerti per tutti i gusti, nel sito stesso, cliccando sul logo. Perché su The Carousel trovi la programmazione completa di tutti i concerti a Roma, le Rassegne ed i Festival di musica dal vivo di ogni genere ed in qualsiasi quartiere e location. Inoltre puoi ascoltare gli artisti e trovare tutte le info utili relative ai locali, teatri, sale concerto e auditorium.

APERIJAZZ
elegance aperijazz

Jazz presto all’Elegance cafè con Adriano Urso al piano e Giuseppe Ricciardo al sax .
Venerdì 5 febbraio 2016 | Elegance Café in Via Vittorio Veneto 93 alle **19:00**

Continua a leggere

NUOVO CLUB: PINISPETTINATI

PiniOrizzontal2
Standard

E’ sempre un grande piacere per Romalive annunciare la nascita di una nuova realtà in città. In questo caso lo definirei un nuovo tempio della musica, costruito su misura per un pubblico di veri appassionati e di musicisti. Ma partiamo dal principio. Si chiama Pinispettinati, si trova in Via Campo Barbarico, nel cuore di Tor Fiscale, in una zona ex industriale circondata da aree ad alta densità di popolazione, un quartiere da qualche tempo impegnato in una ‘rinascita’ sociale ed urbanistica.

Questa è già di per se una bella notizia, ovvero è un bene portare la musica vicino alle persone decentrandola dai soliti circuiti. Ma c’è di più. La cosa che suscita grande interesse verso il club Pinispettinati è la qualità che i fautori di questa iniziativa si sono posti come obiettivo. In primo luogo va sottolineato un allestimento tecnico di grande livello. Con un palco di 30 mq. ed un impianto nuovo di zecca a marchio L’Acustic, uno dei più importanti del settore oggi, con un mixer digico SD9 ed un impianto luci adattabile ad ogni tipo di show, Pinispettinati punta decisamente ai vertici dell’offerta romana. Sono pochissimi infatti i club in Italia che possono contare su queste caratteristiche tecniche nell’allestimento e dimostrare in questo modo di mettere al centro prima di ogni cosa la musica, di conseguenza il pubblico e i musicisti. Perché si sa, non c’è cosa più piacevole di suonare o ascoltare un live come dio vuole.

Continua a leggere

JAZZ WEEKEND & MORE | The Carousel

Standard
Fred Wesley
Fred Wesley al Elegance cafè il 30 gennaio
the-carousel-logo-that-s-entertainment

Inevitabilmente e per fortuna sta per arrivare il weekend e come sempre, prima di organizzare le vostre notti sottopalco, vi consiglio di leggere la guida più cliccata di Roma. The Carousel. Per allettarvi, vi segnalo una jazz-selection di quello che troverete a partire da oggi e per tutto il weekend 28-31 gennaio. Ma poi continuate a leggere le informazioni complete e tutti gli altri concerti per tutti i gusti, nel sito stesso, cliccando sul logo. Perché su The Carousel trovi la programmazione completa di tutti i concerti a Roma, le Rassegne ed i Festival di musica dal vivo di ogni genere ed in qualsiasi quartiere e location. Inoltre puoi ascoltare gli artisti e trovare tutte le info utili relative ai locali, teatri, sale concerto e auditorium. Continua a leggere

IL ‘GALLEGGIARE’ DI SERENA BRANCALE

Standard

Serena Brancale

“Galleggiare” è un dipinto dove la mia anima è protagonista a tutto tondo, cammina nuda tra le terre di Puglia tra grano e vento. Ho aspettato tanto questo momento. Il momento in cui chiudi un capitolo importante della tua vita con un disco che ti riconosce appieno”. (Serena Brancale)

Sabato 23/1/2016 h.21
SERENA BRANCALE “Galleggiare”
Auditorium Parco della Musica
Teatro Studio “Gianni Borgna”
€ 15.00

Arriva a Roma Serena Brancale per un’unica data al Auditorium PdM con il progetto ‘Galleggiare’ dall’omonimo disco nato dalla collaborazione con il produttore Michele Torpedine e prodotto dalla Warner Music. Un traguardo importante e meritato che l’ha portata fino al palco più grande, a Sanremo, tra le giovani proposte.

La ricordo molto bene in quella occasione per come ha cantato e certamente per il brano presentato, elegante e di alto livello, fin troppo raffinato per quella platea. Al Festival pero’ non si è vista neanche la metà di quello che lei sa fare. Va detto che Serena è un’artista completa musicalmente. E’ una musicista, per essere precisi. Viene facile definirla anche una vivace sperimentatrice di suoni, capace di mescolare la sua voce all’elettronica creando un caleidoscopio di colori che durante il concerto si rivelano in momenti unici ed irripetibili. Decisamente in marcia verso il soul/funk/R&B, la ragazza improvvisa e si diverte a farlo e contemporaneamente coinvolge il pubblico ipnotizzandolo con il suo multipad-scatola magica di suoni percussivi, fino a compiere una sorta di ‘fusione’ in cui non è chiaro se è il suono a rapire Serena o è lei a governarlo.

Continua a leggere

RIAPRE L’ALEXANDER PLATZ

Standard

alexander platz

Qualche voce già circolava nei giorni scorsi, ma è oggi pomeriggio che si è fatta molto insistente quella relativa ad una possibile, imminente riapertura dell’Alexander Platz, locale del jazz tra i più vecchi di Roma. Da sempre della famiglia Rubei, continuerà a far suonare il jazz con la stessa direzione, così sembra, almeno.

Anche se ignoro al momento i dettagli più salienti, sarà Eugenio insieme a suo fratello Paolo a guidare la riapertura del club, con la speranza che questa volta il loro lavoro serva veramente a ripagare la fiducia di tanti, tra pubblico e musicisti, che negli anni sono stati parte del club stesso, suonandoci o frequentandolo.

Speriamo che sia la volta buona di rimettere in piedi questo club che in fondo tutti noi amiamo (e odiamo, ma più amiamo). Seguiranno dettagli, orari e data di ri-apertura.

#takeitwiththepins
di Cristiana Piraino

LOSTLAND, UNA DI QUELLE BELLE STORIE DI MUSICA

Standard

Mark Plati_Lisa Germano_Mauro Gioia

Lostland è una storia incentrata sul tempo, sul suo trascorrere. Tempo come unità di misura e collante tra ricordi e generazioni. Ma Lostland è soprattutto la sua musica o, meglio, la fonte d’ispirazione dell’autore, Mauro Gioia, e allo stesso tempo la sua meta e punto di partenza di un viaggio attraverso le proprie origini. E’ un racconto di migranti ed è la storia bellissima di una band. 

Ven. 8 Gennaio 2016 h. 21
LOSTLAND #LIVE
Auditorium Roma, Teatro Studio, Viale de Coubertin
Ingresso € 15 Biglietti  Evento Fb

SUL PALCO
Mauro Gioia voce solista
Mark Plati basso, contrabbasso, chitarre, tastiere, cori
Lisa Germano violino, vibrafono, tastiere, cori
Jim Boggia tastiere, chitarre e ukulele
Sal Minale batteria, percussioni
Con la partecipazione straordinaria di Gino Castaldo

E’ una di quelle storie che vanno raccontate sempre, oggi più che mai. Perché senza cadere nella retorica, Mauro Gioia attore e cantautore napoletano in giro per il mondo, tratta le tematiche dei migranti cercando di capire cosa è successo dopo. Di quel lontano zio, andato e mai tornato, che ne è stato?

“Anche lui cantante, partì da Napoli per New York e da allora la mia famiglia non ha più avuto sue notizie. Così, un po’ per curiosità,  ho voluto capire cosa gli fosse successo. Volevo cercare qualche traccia di lui, dei suoi figli, nipoti. Se aveva cantato a New York, se  i suoi eventuali  figli fossero anche loro musicisti? E di che genere di musica?”. Questi sono i quesiti che a un certo punto della vita si è posto Mauro Gioia. Prendendo con se l’immaginaria valigia di cartone, che nelle migrazioni dei primi ‘900 non fu tanto immaginaria, è partito alla volta di New York.

Continua a leggere

I ‘TRE SEGRETI’ DI PIJI STANNO PER ESSERE SVELATI

Standard

pji

Giornata di annunci sul profilo Facebook d Piji Siciliani, cantautore e showman, ottimo direttore artistico delle notti swing di Roma. Tutto è iniziato ieri quando si è dichiarato pronto a svelare nella giornata odierna, del 23 dicembre, tre importanti notizie. Chiamiamoli i tre ‘segreti’ di Piji. 

Fino a questo momento, le 20 circa, due dei tre annunci sono stati dati e prontamente ve li passo. 

ANNUNCIO N.1

Dal 26 dicembre al 5 gennaio nei locali di Splendor Parthenopes Roma, avrà luogo una 10 giorni di jazz & swing curata da Piji. Ecco il calendario super ricco

26|12 BIXI BIG BAND Omaggio a Frank Sinatra
27|12 GRETA PANETTIERI Mina in jazz
28|12 THE SWEET AND HOT BAND Ricordando Louis Armstrong
29|12 ADA MONTELLANICO Omaggio a Billie Holiday
30|12 GREG & THE FRIGIDAIRES

1|01 GOTHA SWING
2|01 LADYVETTE
3|01 GIORGIO TIRABASSI & HOT CLUB ROMA
4|01SUGARPIE & THE CANDYMEN Beatles in swing
5|01 MAX PAIELLA & BOTTA BAND

ANNUNCIO N.2

Lunedì 28 dicembre alle 23.00 su Rai2 dice Piji ‘incollatevi al televisore’. Va in onda ‪#‎quellidelloswing‬ con quelli del ElectroSwing e tante sorprese #‎PijiLIKESRenzoArbore‬. Ed ecco il promo del programma. Niente male direi!  Attendiamo pazientemente l’annuncio numero 3 e, a questo punto, visto il crescendo di belle notizie, aspettiamoci qualsiasi cosa.

TO BE CONTINUED ....