ERRI DE LUCA, LEZIONE DI CORAGGIO E COERENZA

Standard

erri felice

Non bastano le parole per spiegare la gioia che provo in questo momento. Erri De Luca è stato assolto da un’accusa assurda e infamante di ‘istigazione a delinquere’ per aver espresso il suo pensiero di scrittore, di amante della natura e della vita. La sua parola contraria. Tuttavia, non dirò né ‘viva l’Italia’ né che ‘la giustizia ha trionfato’. Perché il solo fatto di essere arrivati a questo punto, oggi, è di per se una sconfitta del progresso e delle istituzioni. Della giustizia.

Di questa vicenda mi rimarrà per tutta la vita l’esempio di forza, coraggio e coerenza che Erri, nel suo essere proprio Erri De Luca, mi ha insegnato.

La dichiarazione di Erri De Luca del 19 Ottobre 2015, prima della sentenza che lo ha assolto.  Continua a leggere