ALAN SORRENTI E IL MEGLIO DEL PROG PER RICORDARE MARCELLO VENTO

Standard
Dom. 14.1.2018 h 21:00
CONCERTO PER MARCELLO VENTO 
Alan Sorrenti con i Saint Just di Jenny Sorrenti
Opening I Grazia Obliqua
Ingresso Gratuito 
Presentazione dell’album PROG EXPLOSION AND OTHER STORIES 
Via del commercio, 36 Roma
Tel. 06 574 7826

Domenica 14 Gennaio torna in scena, rigorosamente ad Ingresso Libero, la sesta edizione del Concerto per Marcello Vento (1949/2013), indimenticabile amico e artista.

“Alan Sorrenti, che, oltre ad aver vissuto con Jenny le stagioni artistiche di quei momenti iniziali dei seventies, ha deciso nel 2017 di riprendere il percorso progressivo proprio coi Saint Just e Jenny. D’altronde nell’album del 1973 partecipa ai cori e al missaggio… non è una questione di famiglia ma di rispetto artistico e di sintonia, anche con i musicisti che costituiscono il fulcro di ogni ‘cosa’destinata a funzionare. Vorrei incontrarti, forse il brano di Alan più conosciuto dei primi album (Aria del 1972), è resa con la tensione giusta, che non smorza la dolcezza di allora ma ne accentua il “colore” rock. Sienteme, tratta da SIENTEME, IT’S TIME TO LAND del 1976, più dell’originale risulta viva e vicina alla nostra sensibilità in divenire ‘altro’.” di Guido Bellachioma 

Continua a leggere

Annunci

IMPERDIBILI: CHANSONS! ZEPPETELLA, GATTO, BEX LAURENT. 10.1.2018 ROMA

Standard

“Chansons!” 10/01/2018 Teatro Studio Borgna
ore 21:00 Auditorium Parco della Musica – Roma
Biglietti http://bit.ly/2k8XY4o

Posto unico 15.00€
Biglietteria 892.101

ONSTAGE
Fabio Zeppetella chitarra
Emmanuel Bex organo e voce
Géraldine Laurent – sax alto
Roberto Gatto batteria

“Chansons!” è un’idea musicale, un trattato di diplomazia, un abbraccio tra cugini. Un bel gioco, soprattutto, per raccontare due mondi vicinissimi, che da sempre si osservano con reciproca curiosità e si influenzano a vicenda.

Continua a leggere

ANTONIO FARAO’ CON GREGOIRE MARET E ROBERTO GATTO | 25 NOVEMBRE

Standard
Sabato 25 novembre Open 20:30 Live 22:00

Antonio Faraò & Gregoire Maret 4tet Tributo a Toots Thieleman
Alexanderplatz Jazz Club in Via Ostia 9, 00192 Roma
>> BIGLIETTI << a cura di  Social PopUp e Alexanderplatz Jazz Club

Nell’olimpio dei grandi musicisti è entrato, ahimè, da circa un anno il grande armonicista e chitarrista Toots Thielemans. Aveva iniziato a suonare a soli tre anni, nato nel 1922, Toots ha lasciato un segno importantissimo nel jazz, nel cinema e nella musica in genere. Quando artisti se ne vanno, è un’esigenza di molti colleghi ricordarli, nel modo migliore che conoscono, ovvero suonando. Sabato 25 novembre, ospite del Alexanderplatz, un progetto raro per ricordare il grande musicista belga, impreziosito dall’armonica di un numero uno di questo strumento, Gregoire Maret. Antonio Faraò sarà il ‘padrone’ di casa e con lui troveremo anche Roberto Gatto alla Batteria e al basso e contrabbasso il polacco Robert Kubiszyn. IMPERDIBILE segue il comunicato pubblicato sulla pagina facebook dello storico club romano. 

Lo straordinario pianista Antonio Faraò e il virtuoso dell’armonica Grégoire Maret dedicano un intero concerto a Toots Thielemans scomparso lo scorso anno con un programma di brani classici del jazz scritti o interpretati dal leggendario armonicista e di composizioni originali loro. Un concerto evento imperdibile!

ONSTAGE
Antonio Faraò, piano
Gregoire Maret, armonica
Robert Kubiszyn, basso elettrico
Roberto Gatto, batteria

Continua a leggere

THE MUSIC BOX OPENING * NOVITÀ A ROMA *

Standard

Non serve più andare a Londra o Berlino, per trovare l’evento ideale, per chi ama la musica di un certo livello, mixata dai più colti DJs della scena, in un ambiente di pura contaminazione musicale. La Nu Disco fa il suo ingresso a Roma e lo fa alla grande, nel centro della nuova Movida Romana, al Porto Fluviale, nello Stadlin. E’ forse la serata perfetta, per tanti di noi che amano la dance da ascoltare, ma anche da ballare, rigorosamente in vinile, ma senza nessun rigore. Si ascolta e si balla. E’ la musica la protagonista.

Provate, poi mi direte. La seconda domenica di ogni mese a partire dalle 18:00 con ingresso gratuito, aperitivi che stuzzicano ad un prezzo giusto. Location spettacolare. Si può’ cenare, ma in questo caso è meglio prenotare. Non faremo tardi, anzi.

The Music Box Ep.1 08.10.2017 allo Städlin di Roma featuring Luca Trevisi
aka LTJ XPERIENCE Resident  Massimo Berardi DJ & DJ Deepo *FreeEntry*

The Music Box Ep. 1 [Promo edit] from Cristiana Piraino on Vimeo.

Continua a leggere

PINO SALLUSTI NEL CUORE DI GARBATELLA JAZZ FESTIVAL | 13^ ed.

Standard
Header: Progetto grafico di Carmela Di Giambattista 

La comunità Jazzistica romana celebra dal 21 al 23 settembre la 13^ edizione di una rassegna molto significativa, in uno dei quartieri di Roma più legati alla cultura, nata e cresciuta nel tempo grazie all’opera svolta negli ultimi sette anni del suo Direttore Artistico Pino Sallusti, che lo scorso aprire purtroppo è improvvisamente scomparso. Un virtuoso dello strumento, una persona gentile e pacata, capace di trasmettere ai più giovani la sua arte e le sue conoscenze. Ci lascia in eredità questo festival, in cui ha molto creduto, tanto da trasformare un evento di quartiere ‘fra amici’ in una straordinaria rassegna, oggi tra le più attese delle magnifiche notti di fine estate romane.

[fonte comunicato]

Alla Villetta, nel cuore di Garbatella, sta per iniziare il più noto evento jazz del quartiere. Garbatella Jazz Festival nella sua XIII edizione mette in scena tre giorni di straordinarie performance e non poteva non essere dedicata al suo Pino Sallusti, contrabbassista e bassista romano, direttore artistico del Festival per sette anni. “Il jazz nasce originariamente come forma musicale di speranza e di conforto per divenire un fenomeno musicale solamente a cavallo tra l‘800 e ‘900dice Pasquale Innarella, musicista e nuovo direttore artistico del Festivalesplodendo in una miriade di stili, incorporando moltissimi linguaggi, dai più classici alle più innovative sperimentazioni. E in questa edizione il jazz che verrà presentato sarà tutto questo: sarà luogo di conforto per la perdita di un amico e di un collega, declinato in un omaggio festivo ed avvincente, sarà improvvisazione e sperimentazione con i gruppi d’apertura, contaminazione con gli ensemble principali, con i quali Pino ha suonato nel corso del tempo, dimostrando la sua grande poliedricità”.  Continua a leggere

GIOVANNI TOMMASO ISPIRATO DA JOAN MIRO’

Standard
header photo by © Paolo Di Pietro

Giov. 14 & Ven 15 Settembre 2017
MIRO Quartet di Giovanni Tommaso
Alexanderplatz jazz club
Via Ostia 9 (Zona Prati)

Una grande anima, uno smisurato talento, una bellissima persona. Tanto altro ancora si può dire di Giovanni Tommaso, un Signore della musica italiana che da domani e per due sere sarà a Roma, nello storico Alexanderplatz Jazz Club a raccontare una nuova bellissima storia. Ad accompagnarlo in queste due notti, sicuramente magiche, una strepitosa formazione. 

Giovanni Tommaso contrabbasso
Walter Donatiello chitarra
Tiziano Tononi batteria
Marcello Allulli sax

E’ lo stesso Tommaso, dalle pagine del suo Facebook, a raccontare il progetto, omaggio al metodo, più che al genio, di Joan Miró, il grande pittore catalano che fu definito dalla critica un surrealista. Ma che cosa attrae il musicista Toscano, verso Mirò. Continua a leggere

THE VOICE & FAB4 NEL GRAN FINALE AL CORTILE SANT’IVO

Standard
Per il ventunesimo anno l’International Chamber Ensemble nel 2017 è tornata a suonare nel Cortile di Sant’Ivo alla Sapienza, con un programma di 5 incredibili concerti, presentati dal 13 luglio, con in un alternarsi di prime assolute e relative repliche. Gershwin, Strauss, Tchaikovsky, Piazzolla, Porter, The Beatles, Morricone, Williams, sono alcuni dei grandi compositori trattati nell’edizione 2017 in relazione ad altrettanti ‘sentieri musicali’ dal Cinema al Valzer, dalla grande Canzone al Tango, lo Swing e il  Musical.
Diretta come sempre dal Maestro fondatore del progetto, Francesco Carotenuto, l’International Chamber Ensemble ha dato voce e forma a queste opere, accompagnando in ogni concerto anche alcuni artisti ospiti.
Un progetto, quello del Ensemble, che  vi consiglio di conoscere meglio, prima di tutto andandoli a sentire – sono in arrivo gli ultimi concerti dell’Edizione corrente – e nell’immediato sul loro sito leggendone la storia, che ha inizio nel 1980 con l’obiettivo ambizioso di affrontare repertori di musica strumentale; oggi, dopo 36 primavere ed altrettante Edizioni, con un repertorio di centinaia di progetti, questa orchestra, senza ombra di dubbio, va considerata una straordinaria storia di successo.
Vi segnalo dunque, gli ultimi concerti in arrivo, Serate di Grande Musica al Cortile di Sant’Ivo (Corso Rinascimento 40)

Continua a leggere