TOM WAITS: IL MONDO PUÒ ESSERE VERDE

Standard

TOM WAITS All The World Is Green da Blood Money album del 2002 entrato al nr. 18 nella Top 30 degli album del 2002. 13 pezzi che Waits aveva scritto tempo addietro ed usato per lavori teatrali, e che poi ha riunito in questo struggente album. Un album decisamente amaro e particolarmente triste, che forse è lo scenario che vede davanti a se, un artista ‘vivo’ come lui. “E’ una suite di amara avidità e bancarotta morale” secondo Rolling Stones. 

Ma dopotutto, tolto quello strato di finto entusiasmo che pervade le canzoncine che tanto vanno di moda e liberandoci dal concetto del “volemose bene”, il mondo è più così che altro. In “Everything goes to hell (anyway)” ci trovo l’apice concettuale di questo lavoro.

Tom Waits ha detto: “Mi piace una bella canzone che ti dice cose terribili”. E’ forse per questo che la sua Lullaby lenisce le ferite che la verità, raccontata in questo disco ci provoca, inevitabilmente.

Musicalmente? Un disco piuttosto perfetto. Il maestro qui ha lavorato sull’orchestrazione, sulla scelta dello strumento giusto al momento giusto. Arrangiamenti spettacolari, tempi jazzistici, insomma cose che non tutti possono capire. Ma se alcuni, troppi per me, continuano a mangiare l’ovetto kinder al posto del fondente puro artigianale, non è colpa mia.

‘Tutto il mondo è verde’ è un inno d’amore dal soldato alla moglie. Ecco il testo originale, una poesia incredibile

I fell into the ocean
When you became my wife
I risked it all aganist the sea
To have a better life
Marie you’re the wild blue sky
And men do foolish things
You turn kings into beggars
And beggars into kings

Pretend that you owe me nothing
And all the world is green
We can bring back the old days again
And all the world is green

The fase forgives the mirror
The worm forgives the plow
The questions begs the answer
Can you forgive me somehow
Maybe when our story’s over
We’ll go where it’s always spring
The band is playing our song again
And all the world is green

Pretend that you owe me nothing
And all the world is green
We can bring back the old days again
And all the world is green

The moon is yellow silver
Oh the things that summer brings
It’s a love you’d kill for
And all the world is green

He is balancing a diamond
On a blade of grass
The dew will settle on our grave(s)
When all the world is green

 

di C.Piraino
l’arte ci insegna tutto quello che c’è da sapere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...