MARC ANTHONY illumina il cielo di Capannelle.

Standard

Roma 2 Luglio 2008

Sotto il nostro cielo è arrivato l’artista che oggi è giusto considerare il numero uno della Musica Latino Americana. Con un’orchestra internazionale di circa 15 elementi, tra le migliori che il Fiesta ricordi in 14 anni di vita, il concerto è iniziato con la esplosiva Aguanile, un classico Guaguanco di chiara ispirazione cubana, introdotto da un magnifico assolo di chitarra acustica.
Marco Antonio Muñiz in arte Marc Anthony ieri sera ha emozionato Roma e, per quasi due ore, Roma non ha mancato di rendergli un grandissimo e meritato omaggio urlando con lui le sue canzoni e regalando al Flaco dieci minuti di canti da stadio davanti ai quali, con occhi lucidi e mano destra sul cuore, è rimasto senza parole, dichiarando poi di non aver mai assistito ad una manifestazione di affetto così grande. In ginocchio ha baciato il palco di Roma più volte, mostrando una forma di ringraziamento impressionante che la capitale non dimenticherà. Che Anima che Voce che Band!! Marc Anthony rappresenta con le sue poesie musicali il Corazon latino, pervaso dal più profondo dei sentimenti – l’Amore – ed incarnana così il romanticismo più sfrenato, che è il marco distintivo di questo genere musicale. La gente lo ama e lui sembra amare veramente il suo pubblico, con il quale dialoga apertamente dal palco e che non ha mai lasciato per tutta la durata dello spettacolo.  

Vodpod videos no longer available.
Marc Anthony  – Aguanilé

Nella scaletta non sono mancati i pezzi più importanti della sua ricca discografia, un repertorio tra i più completi dell’universo latino. L’unica nota negativa è sicuramente stato il tam-tam dei media, anche i più autorevoli, che fino all’ultimo secondo hanno dato per certa la presenza di J-Lo sul palco insieme al marito, mentre invece la cosa non è avvenuta. Per vedere insieme i coniugi Anthony-Lopez basterà volare negli USA a settembre quando inizierà il tour della coppia.

JENNIFER LOPEZ AND MARC ANTHONY EN CONCIERTO  2008

Sept 29 – Atlantic City, NJ – Trump Taj Mahal
Oct 03 – Uncasville, CT – Mohegan Sun Arena
Oct 05 – Washington, DC – Verizon Center
Oct 07 – New York, NY – Madison Square Garden
Oct 08 – New York, NY – Madison Square Garden
Oct 10 – Toronto, ONT – Air Canada Centre
Oct 14 – Chicago, IL – United Center
Oct 17 – San Jose, CA – HP Pavilion
Oct 19 – Los Angeles, CA – Staples Center
Oct 20 – Anaheim, CA – Honda Center
Oct 24 – San Diego, CA – Cox Arena at Aztec Bowl
Oct 26 – Las Vegas, NV – MGM Grand Garden Arena
Oct 30 – Dallas, TX – American Airlines Center
Oct 31 – Houston, TX – Toyota Center
Nov 02 – Miami, FL – American Airlines Arena
Nov 03 – Miami, FL – American Airlines Arena

LINK Related

> Stampa Varia su Google <

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...