PMJO: SOHO MOODS. LA NY DEGLI ANNI ’70

Standard

 

Dom. 26/04/2009 JAZZ e DANZA
SOHO MOODS
una produzione originale
PMJO,  Parco della Musica Jazz Orchestra
musiche di Maurizio Giammarco 
coreografie di  Roberta Escamilla Garrison
danzatrici Djassi De Costa Johnson, Cinzia Franchi, Tery Weikel. 
Sala Petrassi  – Auditorium Parco della Musica
Info: 06 80241281   h. 18:0 € 10,oo

E’ una domenica diversa quella che ci offre ogni volta la la PMJO, Parco della Musica Jazz Orchestra, diretta dal sassofonista e compositore Maurizio Giammarco. Questa formazione, tutta italiana, in pochi anni è diventata una delle maggiori fucine di talenti in Europa, composta da musicisti di altissimo livello capaci di abbracciare progetti musicali di diversa natura e dimostrando per questo di essere la big band più importante in Italia e oramai una certezza nel panorama jazzistico europeo. 

La loft scene newyorkese degli anni ’70

Questa settimana la PMJO ci riporterà idealmente alle atmosfere della New York degli anni settanta, quando la pulsione artistica della città batteva nei loft di Soho, luoghi di creatività e sperimentazione. In questo contesto le arti di diversa natura si incontravano e si miscelavano dando vita a progetti di pura avanguardia artistica. Soho Moods è produzione originale per uno spettacolo di jazz e danza che vuole ricreare la suggestione di quel periodo e di quei luoghi attraverso gli occhi di chi ne è stato testimone. (nella foto di copertina roberta garrison e maurizio giammarco negli anni 70) .

Autore del percorso musicale è Maurizio Giammarco (direttore della PMJO) mentre la coreografia è di Roberta Escamilla Garrison che, pur venendo dalla scuola del grande Merce Cunningham, è stata, come moglie del grande bassista Jimmy Garrison, altrettanto immersa nella cultura afroamericana.

   

nelle foto soho moods prove garrison da costa 2

 _____________________________

Soho

Soho è un quartiere di Manhattan nella città di New York. Originariamente associato all’arte, è diventato negli anni famoso sia per lo shopping sia la sua downtown scene. Il nome è un’abbreviazione di “South of  Houston Street”.  Soho prima della sua incarnazione come un quartiere alla moda e di tendenza, era conosciuto come il Quartiere di ghisa per i numerosi numerosi edifici con elementi archietettonici in ghisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...