Ultimi biglietti RENATO ZERO

Standard

Ma quanti sono i Sorcini? Tanti stando alle cifre del quasi sold-out per le otto date consecutive dell’artista romano che definire ‘cantante’ è piuttosto riduttivo, dato che forse cantare non è la sua unica caratteristica, nè la migliore. Renato Zero è l’espressione di ‘arti’ diverse e, pur non essendo di nessuna un virtuoso, negli anni è diventato  un simbolo per molti capace di rendere sublime anche la più piccola emozione. E’ di certo un artista che suscita sentimenti a volte contraddittori tra loro, o si ama o si detesta. Se a molti sfugge la visione del grande Renato Zero e lo considerano solamente un istrione, i suoi  fan fedelissimi, non lo hanno mai abbandonato. Questa è la testimonianza di Andrea, 41 anni, affermato avvocato romano e socio di uno degli studi legali più prestigiosi di Roma, un insospettabile sorcino: “Mi piace Renato Zero per tantissimi motivi. Perché quando ero piccolo lo vedevo davati casa mia a Roma, perché sono le prime canzoni che mi cantava mio padre e sono le canzoni che hanno imparato i miei figli, perché non è un cantante ma è un poeta e le sue non sono canzoni ma poesie e  quando sento le sue canzoni mi sembra di volare come ‘l’aquila che fiera in segreto a morire andrà'”. A queste parole è difficile aggiungere altro se non che questo è la dimostrazione del grande potere della musica. Quindi affrettatevi, sorcini e non, che i biglietti sono quasi finiti. A seguire maggiori info.

INFO E ACQUISTO

Call Center TicketOne 892.101
Call CenterPagineGialle 89.24.24
Call Center Trovatutto  89.24.12

TIPOLOGIA BIGLIETTI
Settore/Prezzo

Poltronissima Numerata Intero 69,00 €
Tribuna Autorita’ Numerata Intero 69,00 €
Poltrona Numerata Intero 63,25 €
Tribuna Centrale Destra Non Numerata Intero 51,75 €
Tribuna Centrale Sinistra Non Numerata Intero 51,75 €
Poltrona Visione Laterale Numerata Intero 46,00 €
Poltrona Visione Laterale Scarsa Visibilita’ Intero 46,00 €
Tribuna Laterale Destra Non Numerata Intero 40,25 €
Tribuna Laterale Sinistra Non Numerata Intero 40,25 €

CURIOSITA’

SORCINI (fonte: Wikipedia) Col termine sorcini sono solitamente indicati i fans del cantante romano Renato Zero. L’origine dell’appellativo, come lo stesso Zero ha più volte spiegato, risale a un episodio avvenuto negli anni ’80. Il cantante si trovava a Viareggio per cenare nel ristorante “Da Beppino”, e mentre era in macchina fu assediato dai motorini degli ammiratori e reagì alla visione affermando scherzosamente che sembravano tanti “sorci”, lemma tipico del dialetto romano. Qualcuno carpì la battuta e la diffuse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...