Dr. Anthony Fauci: “Salute pubblica e riapertura delle arti dello spettacolo”

Anthony Fauci
Standard

Essere esclusi dall’accesso alle Arti Performative, aggiunge tristezza alla situazione.

Anthony Fauci
La parte iniziale, tradotta letteralmente, dell’intervento del Dottor Anthony Fauci, ospite della Doris Duke Charitable Foundation, sul tema della riapertura del settore spettacolo dal vivo, Intervento che è possibile ascoltare e vedere per intero su YouTube, e qui a seguire inserito per vostra comodità. Fauci ha parlato di molti temi ‘caldi’ che ci riguardano, come la sicurezza durante gli spettacoli, la possibilità di fare tour, una possibile collaborazione del mondo delle arti performative per la soluzione di alcuni problemi logistici e legati alla vaccinazione. Assolutamente da ascoltare.
Continua a leggere

IN INGHILTERRA UN PREMIO DI MTV LO AVREI VINTO DI SICURO

Standard

Vodpod videos no longer available.
Fabri Fibra – Speak English 2009

Grande fabri fibra. Arriva sempre al momento giusto. Mi piace questo testo perchè cinicamente mette a nudo alcune verità scomode, ma con le quali è meglio fare i conti .. prima o poi.

Io pero’ sto bene a Roma. ma vorrei un po’ di inghilterra qui.

 

MORE ABOUT

tratto dal web di Fabri Fibra – vi riporto un interessante punto di vista 

Fabri Fibra La crisi nera, in passato, ha spesso iniettato nella musica una dose extra di creatività e di realismo che, sfidando le leggi dell’economia in recessione o inflazione, spingeva più in là e più in alto i confini dei territori esplorati fino ad allora.

Questa volta non sembra stia andando così.

Dopo anni di radio e di televisione lisergica che creano assuefazione, piene di coloratissimi e scintillanti involucri del nulla, si galleggia passivamente accettando e premiando qualsiasi cosa abbia un’apparenza piacevole e rassicurante. In realtà è ormai evidente che le idee hanno iniziato a scarseggiare sul serio, lasciando tutti ad aspettare in un’inossidabile calma piatta, rassegnati, disillusi, ma sempre più o meno sazi.

Per fortuna che, in penombra, sulla soglia del salone principale delle feste, esiste una schiera di autori che non ripercorre mai alcuno schema, non ricalca testi inutili, ritornelli scontati, né musiche soporifere per hit radio, cercando di sostituire il tutto con una propria, forte, reale identità, in continua evoluzione.

Uno di questi è senza dubbio Fabri Fibra.