E’ MORTO PINO, E’ MORTO IL RE

Standard

La verità è in questo pezzo. Pino era tutta n’ata storia. Da anni con la sua musica svettava su tutto quello che c’è di altro in questo panorama italiano ormai sgangheratissimo fatto di tentativi e non certezze. Anche se di grandi artisti ne abbiamo veramente tanti. Ma ci sono anche troppe promesse da quattro soldi. Talenti inventati a tavolino e bruciati in un soffio. E questo succede da anni ormai.

Pino Daniele è stato un fiume di bellissima musica, che solo un popolo di ignoranti musicalmente come gli italiani , ha saputo criticare aspramente quando, abbandonato lo stile ‘Nero a metà’ è andato a ricercare nuovi stimoli nella musica internazionale facendola diventare la sua, ben consapevole che questo è il ruolo dell’artista: ricercare, capire prima di tutti per poter poi spiegare e unire.

Continua a leggere