DISCHI FRESCHI 2/2013

Standard

SPACES FRANCESCO CATALDO

FRANCESCO CATALDO “SPACES” (ALFA MUSIC)

In uscita il 28 Gennaio per Alfa Music il secondo lavoro del chitarrista e compositore Francesco Cataldo “Spaces”. L’artista siracusano ha registrato l’album presso i Sear Sound Studios di New York accompagnato da cinque musicisti di eccezione che vantano collaborazioni con importanti artisti di fama internazionale (alcuni dei) quali Pat Metheny, John Scofield, Jim Hall, Paul Motian, Scofield, Joe Lovano, Eddie Gomez e Chris Potter. I brani sono esclusivamente composizioni originali di Francesco, da lui scritti ed arrangiati in occasione della session di registrazione. Il sound del quintetto, che vede Francesco alla chitarra elettrica e baritona, Scott Colley al contrabbasso, David Binney al sax, Salvatore Bonafede al piano e Clarence Penn alla batteria (ed il famoso violoncellista newyorchese Erik Friedlander ospite del brano “Raccontami”), si presenta in una veste raffinata e mira ad ottenere un equilibrio tra i vari strumenti e le varie personalità musicali, sempre all’ insegna dello spirito di gruppo e dell’interplay. Caratteristica delle composizioni è una continua ricerca del lirismo e della melodia, una melodia però che conserva la piacevolezza melodica anche su strutture armoniche complesse. Infine, intento primario è stato quello di ottenere un prodotto musicale in cui non prevalga, come di solito avviene, la chitarra, ma un sound di gruppo equilibrato.

Per conoscere più da vicino Francesco vi segnalo questa intervista per Radio Fm Italia condotta da Oriana Vella, dove l’artista parla della sua esperienza newyorchese, della sua città, Siracusa, e della genesi di alcuni dei suoi brani.

LINK DI APPROFONDIMENTO

WEB
PREVIEW DEI BRANI
iTunes

*

*

BLAME IT ON MY YOUTH

JAZZ IN DUO “BLAME IT ON MY YOUTH” (SIFARE)

“Date la colpa alla mia giovane età” … questa è la traduzione del famosissimo standard che dà il titolo alla prima fatica discografica di Davide Palma e Terenzio De Cristofaro (Jazz in Duo), due giovanissimi musicisti che in due non arrivano a 45 anni. I due si conoscono alle prove dell’ Orchestra MusaJazz dell’Università “La Sapienza” di Roma, e nasce una profonda affinità musicale. Quasi per caso inviano una loro demo amatoriale alla Casa discografica “Sifare” di Francesco Digilio, che decide di produrre il loro primo album.

Si nota immediatamente la ricerca, da parte degli artisti, di un suono che sia da un lato tradizionale e fedelmente rispettoso dei canoni della swing era, ma anche originale, ricercato e intrigante. Su questi cardini poggiano gli arrangiamenti proposti dal Duo, che sfrutta a questo scopo una particolare coesione tra il sapore acustico di una virtuosa chitarra e il calore di una profonda voce crooner. Il tema centrale dei brani, che denota una scelta tutt’altro che casuale, è la giovane età e le esperienze di vita che essa riserva. L’attenzione è rivolta soprattutto agli standard americani della tradizione jazzistica che riportano alle sonorità tipiche della “Swing Era” di compositori come Cole Porter, Duke Ellington, Rodger&Hart, G&I Gershwin, Benni Goodman e molti altri. Troviamo così brani molti sentimentali, quali “My One and Only Love”, dove la delicatezza del tema amoroso si riflette nella profonda sensualità dell’interpretazione, oppure “River Side”, di Terenzio De Cristofaro, in cui l’essere innamorati è paragonato al lento, sinuoso ed inebriante scorrere del fiume, come dita sulle corde della chitarra. Gli arrangiamenti originali, molto freschi e quasi giocosi di famosi standard quali “The Lady’s a Tramp” e “You Took Advantage of Me”. E per finire l’interpretazione intimista e a tratti sognante dello standard “Blame It On My Youth”, in cui l’uomo imputa le sue scelte sbagliate e i suoi comportamenti istintivi non al cuore o alla ragione, ma … alla giovane età.

LINK DI APPROFONDIMENTO  

FACEBOOK 
iTunes 
WEB

di DENISE CASH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...