SONO SOLO SOMIGLIANZE

Standard

Che musicalmente tutto sia stato fatto,  è un concetto che in qualche modo abbiamo assimilato. Certo un po’ di novità ce le aspettiamo sempre. Effettivamente arrivano o crediamo che siano tali fino al momento in cui ci rendiamo conto che sono la riproduzione di un qualcosa che ignoravamo fino a quel momento. Questa cosa succede da sempre. Da quando Bobby Solo nasceva all’ombra di Elvis, fino ai giorni nostri con il successo costruito a tavolino del clone italiano di Amy Winehouse. Premesso ciò, non è mia intenzione dire che sia giusto o sbagliato. Solamente non lo trovo credibile musicalmente, per certi versi. Perchè se è vero che non esiste un DNA uguale ad un altro, è altrettanto verosimile che la fantasia dell’essere umano può continuare ad evolversi in modo infinito. Ma più di ogni altra cosa mi chiedo se sia corretto lanciare e vendere un prodotto sulla scia (e nelle corde) di un grande successo, come la Winehouse, per poi mostrarlo per quello che è realmente, ovvero nel caso di Giusy Ferreri, l’ennesima cantante pop, e non la cantante soul e R&B che ci era stata presentata.

  

Nell’era della globalizzazione e dell’esplosione di internet è difficile sfuggire al ‘controllo della rete’. Ed è così che sempre più spesso, surfando, ci troviamo in presenza di prodotti musicali talmente simili che è facile giocare al gioco delle differenze o, per meglio dire, delle somiglianze.  Ecco a seguire, un simpatico esempio di ‘duplicazione’ di un successo..  PS: per fortuna questa volta, cronologicamente, siamo stati i primi, con Malika Ayane e il suo brano di esordio ‘Feeling better’ (ottobre 2008 del regista Marco Gentile), seguita dalla collega Jem anche lei al suo primo singolo d’esordio ‘It’s Amazing’ (dicembre 2008  video diretto da Saam Gabbay). 

Vodpod videos no longer available.

Vodpod videos no longer available.

In quasto caso non parlo di plagio, assolutamente no. E’ semplicimente una forte somiglianza nel concetto di fondo dei brani e relativi video presentato però con delle leggere differenze. Incredibili le intro che sembrano gemelle, anche se diverse nelle strumentazioni. Divertente la scelta del vestito nelle ultime scene del video di Jem, così uguale al vestito di Malika. Per il resto ci trovo lo stesso contenuto positivista dei testi, lo stesso andamento delle scene, simili inquadrature… e chi più ne ha ne metta.

_____________________________ 

LINKs

WEB MALIKA AYANE  

WEB JEM

WEB AMY WINEHOUSE

WEB GIUSY FERRERI

Annunci

GIUSY FERRERI: COME SI COSTRUISCE UN FENOMENO.

Standard

Media e stampa riportano in queste ore la notizia del grande successo di una certa Giusy, proveniente da un qualche reality televisivo, flop dei mesi scorsi, ispirato al mondo della musica e che ha come obiettivo quello di rivelare nuovi talenti pop da gettare in pasto ai produttori. Insomma uno di quei programmi tv che sfornano artisti come si fa con le rosette da un forno! >>La Reppubblica ha inserito un badge con la sua foto in prima pagina e fa rimbalzare informazioni sulla cantante. Ieri sera anche foto osè, sulla ex-cassiera dalla voce importante, alla quale un giorno il padre disse: figlia mia hai la voce troppo maschile, sembri ridicola..

Nonostante il fatto che non sia stata lei a vincere lo show, subito dopo, grazie ad una mirata campagna mediatica, è stata bollata come vincitrice morale del programma. Probabilmente perchè in lei è stata vista la possibilità di creare un Fenomeno. Obiettivamente la sua voce dovrebbe crescere ancora, anche se sono 15 anni che dichiara di studiare canto e che la ragazza non è più una ragazzina. Eccessivo poi il tentativo di sembrare la Winehouse, nel look e nell’utilizzo delle corde vocali.

Ma soprattutto è difficile giudicare anche positivamente un’artista avendo a disposizione una sola canzone. Non ti scordar di me, scritta da Roberto Casalino (chi???) e Tiziano Ferro, che è il produttore, ha una melodia scopiazzata qua e la e un testo veramente povero di contenuti. Allora come si spiega il successo?

Possiamo solo fare delle ipotesi. Di certo sappiamo che Simona Ventura è stata uno dei giudici di X-Factor, il reality show d’origine, e che il tutto nasce come fenomeno mediatico, per cui è difficile stabile il limite tra verità e finzione. Vedremo nel tempo. In particolare ad ottobre quando uscirà il suo album di esordio contenente brani inediti scritti dalla stessa Giusy Ferreri. Intanto vi invito ad andare sul MySpace della cantante a sentire la versione della canzone Remedios, che un tempo cantò Gabriella Ferri, che forse seduta sulla porta del paradiso ci starà dicendo “Ahoo……!”

..e poi, d  Amy ce ne è una sola..

Vodpod videos no longer available.

Stronger than me

 

Vodpod videos no longer available.
You Know I’m No Good