BOOGIE CLUB: DICEMBRE DI ABBRACCI

Standard

Il Boogie Club di Roma, in zona Portuense Marconi, sta diventando sempre più un rifugio di chi si vuole rilassare, mangiare sano e sfizioso, ascoltare ottima musica, spendere il giusto. Provare per credere! Il cartellone musicale a cura di Gabriele Buonasorte si è arricchito nel mese di novembre di una nuova benzina per l’anima, ovvero di una rassegna di Teatro Canzone curata da Marzia Ercolani, con quattro progetti messi in scena a mo’ di start-up, come la chiama l’attrice e regista indisciplinata Ercolani, e che hanno riscosso grandissimo successo di pubblico. A Dicembre, il 19 si fa il bis! E come regalo sotto l’albero ci troveremo lo spettacolo di PINO MARINO ‘Tilt. La deriva dei contenuti’ un concertacolo da non perdere.

FOOD & .. Nel mentre, tutto scorre e il ristorante-pub continua a sfornare piatti semplici e gustosissimi – come quei panini che non trovi da nessuna parte fatti veramente in casa, dal giovane cuoco Simone (mago della cicoria ripassata – tra l’altro, che dovere provare), con ingredienti di ottima qualità, scelti ogni giorno da Sandra, mama-boogie. I vini sempre buoni, non tantissime etichette, scelte con la cura di chi sa bere. Birre e bar ricchissimo come sempre.

SUL PALCO. La novità del mese di Dicembre è sicuramente il JAZZ a Pranzo la Domenica iniziativa per offrire il palco anche ai non nottambuli, con tre progetti di super bellezza. Dopo il primo jazz brunch con il pianista tedesco Christian Pabst (sotto: scorri fotogallery), un mix di modernità nordeuropea e un tenero cuore meridionale, il 12 Dicembre suona PAOLO RECCHIA, sassofonista che in questi ultimi 10-15 anni abbiamo visto crescere in modo esponenziale davanti ai nostri occhi, nelle composizioni nel suono nel lirismo. “La musica per me significa impegno, curiosità, viaggi, crescita umana e musicale, gioioso senso di comunità…” afferma, e quanto è vero lo scopriamo ad ogni suo concerto. Scoprite tutto il programma a seguire.

SPECIALE NATALE A Dicembre, saranno quattro i progetti speciale natale offerti dal Boogie Club, oltre al Teatro Canzone, sopracitato con Pino Marino (19/12), Mercoledì 22 dicembre si segnala una ricchissima anteprima con il Reading Musicale NOI Spettacolo tra musica e parole , con Ismaila Mbaye percussionista senegalese, maestro di djembé e la Med Free Orkestra, scritto e arrangiato da Sade Mangiaracina e Salvatore Maltana. La MFO nasce nel 2010 nel quartiere romano Testaccio da un’idea di Francesco Fiore. In tutti questi anni di attività l’orchestra è stata un concentrato di suoni, ritmi e culture, facendo dell’esperienza musicale anche un’esperienza umana condivisa. Il 22 sarà un reading musicale dove, alle parole del racconto che scorre con la voce dello stesso percussionista, si alternano brani musicali interpretati. Giovedi 23 dicembre sarà una festa in famiglia con LUIGI TURINESE, l’unico musicista del ‘vecchio’ Boogie che è parte anche della nuova gestione artistica. Il suo è un repertorio di brani originali di stampo cantautore in mezzo ai quali trovano spazio alcuni grandi capolavori dei Cantautori storici come Guccini e De Gregori. Ultimo concerto del 2021 sarà gIOVEDì 30/12 con il Maestro Gianni Mazza, maestro di grandi cerimonie musicali come il programma Indietro Tutta di Renzo Arbore, Mazza metterà alla prova PER LA PRIMA VOLTA pubblicamente il suo nuovo spettacolo MAZZA BUM BUM, tra canzoni e divertimento.

Per i dettagli visitare il calendario Eventi sulla pagina Facebook del Boogie Club -> concerti e spettacoli
Per prenotare, usate WhatsApp (ma potete anche telefonare): 3331279800
Per scoprire le ricette del Boogie Club visitate la Pagina Menu del Boogie

SCOPRI LE FOTO E GLI APPUNTAMENTI A DICEMBRE!

Continua a leggere

MASSIMO PIRONE AL BOOGIE (24/10/21): LA MUSICA DI ROSOLINO, E’ ANCORA TRA LE DITA

Standard

DOMENICA JAZZ – grande #Jazz al BOOGIE CLUB con il concerto Max Pirone “Frank Rosolino”, nella rassegna Boogie Jazz season 4^ Edizione, per la direzione artistica di Gabriele Buonasorte. In questa domenica ci trovate il trombonista Massimo Pirone alla guida di un quartetto d’eccellenza. Con il Riccardo Biseo al piano, il batterista Carlo Battisti e il contrabbassista Daniele Basirico.

Boogie Club ristorante, pub con musica dal vivo a Roma
Tel e chat WhatsApp 3331279800
Via Gaetano Astolfi 63/65 (Portuense-Marconi)

Prenotazione consigliata
Scopri il MENU > QUI
LIVE AGENDA > QUI


Chiunque nel nostro mondo dovrebbe già conoscere la storia del musicista Frank Rosolino, e probabilmente tutti conoscono il tragico, ed ancora oggi inspiegabile, epilogo della sua vita.

Straordinario trombonista americano nato nel 1926 a Detroit, Rosolino aveva la reputazione di un musicista a metà tra bop e swing, descritto dai suoi contemporanei “meravigliosamente agile con un tono ampio che potrebbe essere ‘umano’, quasi vocalizzato. Rosolino porta un tocco di umorismo in quasi tutto ciò che fa” (il critico Richard Cook). Per la sua popolarità e le sue innegabili capacità era molto produttivo, tanto che raramente restava senza lavoro; aveva addirittura partecipato in alcuni film hollywoodiani e appariva in tv. Negli anni ’70 Rosolino si trovò spesso in Europa nelle tournée di Quincy Jones ed è stato uno dei tanti membri dell’ensemble Supersax, il premiato tributo a Charlie Parker.

Colto da un raptus improvviso, nel 1978, Rosolino sterminò la sua famiglia togliendosi subito dopo la vita. Siamo consapevoli di questo lato terribilmente oscuro, soprattutto con i nostri occhi, oggi nel 2021. Negli anni precedenti a quell’orribile evento nel febbraio del ’78, Rosolino si stava godendo la vita e la fortunata carriera. Si può dire che fosse appagato e felice. O almeno così appariva. Tutti parlavano tanto del suo canto scat quanto del suo modo di suonare. Faceva persino soldi e godeva dell’affetto e del rispetto di tutti.

Continua a leggere

(cosa fare da grandi) IL TEATRO CANZONE ARRIVA AL BOOGIE CLUB

Standard

Assoluta novità nel Boogie Club della famiglia Dal Fabbro, che conferma essere tra i più temerari, nell’offerta Club a Roma. Da novembre si fa strada il Teatro, sul palco del pub di quartiere (Portuense-Marconi), nella sua forma più ‘canzonata’. Parole e musica per raccontare le storie, con il linguaggio più tipico del Teatro Canzone – diretto, spesso parlato in prima persona, con la musica d’autore a fare da filo conduttore. La Rassegna è curata nella direzione artistica da Marzia Ercolani, attrice, autrice, regista e molto altro ancora, con un cartellone ‘pilota’ che nelle domeniche di Novembre porterà in scena quattro progetti di certo interesse collettivo. Successivamente, a partire dal nuovo anno, la rassegna diventerà un elemento stabile nella programmazione mensile del Boogie Club.

Si intitola DICIAMOCELO, DI TEATRO CANZONE E TUTTO IL RESTO la nuova avventura che abiterà il SUNDAY BOOGIE THEATER, presentata in anteprima nelle quattro domeniche di novembre (7-14-21-28) al Boogie Club, già affermato rifugio di tanta musica eccellente. Per iniziare il pubblico a questa nuova esperienza le scelte di Marzia Ercolani sono ricadute su progetti legati alla figura di Gaber, ad un autore come Gianmaria Testa, alla grande canzone popolare romana e per finire alla libera espressione di due improvvisatori nati.

“Diciamocelo. Ci sono luoghi in cui ogni tavolo è casa e ogni sedia paese. – dice Marzia Ercolani – Luoghi in cui l’incontro è familiare, in cui la musica e le parole vestono le pareti. È in questi luoghi schietti che il racconto e il canto diventano il respiro di tutti, tornano a quell’origine conviviale che unisce pubblico e artisti, a quella fruizione semplice, popolare, immediata che rende vivo l’ascolto e restituisce una dimensione semplice ed essenziale del fare cultura.”

M. Ercolani, curatrice della rassegna: “Aver cura della direzione artistica di ogni appuntamento in cui il teatro, il cunto, la narrazione, il canto saranno tutt’uno, è un meraviglioso onore. Sono profondamente grata a Gabriele Buonasorte e a Cristiana Piraino per avermi voluta con loro in un luogo che, diciamocelo, è portatore, evento dopo evento, di bellezza e militanza artistica.”

Direzione artistica DICIAMOCELO – SUNDAY BOGIE THEATER
Marzia Ercolani, autrice, attrice e regista.
Fondatrice di ATTO NOMADE TEATRO.
Co-fondatrice di MUJERES NEL TEATRO.
Autrice del blog INDISCIPLINATA.IT

CONTATTI per la Direzione Artistica alla mail: diciamocelo.teatrocanzone@gmail.com

Boogie Club ristorante, pub con musica dal vivo a Roma
Tel e chat WhatsApp 3331279800
Via Gaetano Astolfi 63/65 (Portuense-Marconi)

PROGRAMMA

Continua a leggere

DONNE: CHIAMATA ALLE ARTI (DEL JAZZ)

Standard

Jazz FUORI CASA, Una serata speciale, realizzata grazie al sostegno della Regione Lazio, con le stars del jazz italiano, voluta fortemente da Nicky Nicolai che oltre al jazz ha coinvolto anche il mondo del cinema

Lunedì 17 dicembre alle ore 20:30
TEATRO SAN RAFFAELE
Via di S. Raffaele, 6, 00148 Roma
INGRESSO GRATUITO
🎀 SERATA A SOTTOSCRIZIONE LIBERA 🎀
info e prenotazioni www.lacasasiamotutte.it

SOSTIENI

E con la grande pianista Rita Marcotulli, le inconfondibili vocalist Maria Pia De VitoNoemiChiara CivelloSusanna Stivali e ovviamente Nicky Nicolai, saliranno sul palco insieme a Roberto Gatto (batteria), Fabrizio Bosso (tromba), Daniele Sorrentino (contrabbasso), Lucio Bardi (chitarra), Luigi Del Prete (batteria), Seby BurgioAndrea Rea (pianoforte) e l’attrice Valentina Carnelutti, con la regista Costanza Quatriglio e il regista Daniele Vicari

Continua a leggere

NOVITÀ FACEBOOK: ARRIVANO I VIDEO SULLA COVER

Standard

I VIDEO SULLA TESTATE (COVER) DELLE PAGINE FAN * un importante ** Aggiornamento ** per #Facebook

Viene implementata la funzione video per la copertina della pagina Facebook. Dopo le sperimentazioni che alcuni di noi amministratori hanno potuto provare nelle scorse settimane anche se per pochi minuti e dopo che la serie Netflix Narcos ha avuto accesso – facendo da ‘cavia’ – come una delle prime pagine fan del mondo, ora tale funzione sarà disponibile per tutte le fan page. Ovviamente come sempre, poco a poco sarà disponibile a tutti. 

Diciamo subito le caratteristiche principali che sono :
Misure del frame 820 x 312 pixel
Durata della sequenza: fino a 90 secondi
La dimensione del video, formato di file e codec: Come di consueto per Facebook.
Trovi + info con 

Un clic per vedere come sarà una videocover

Continua a leggere

PRONTOPRO, E’ NATO IL PORTALE DEI LIBERI PROFESSIONISTI

Standard

cristiana-piraino-social-media-manager

Esiste un nuovo portale molto interessante dedicato al mondo del lavoro, ma soprattutto alle professioni. Un network nuovo ed innovativo che mette in contatto servizi e quindi persone che li offrono con chi il servizio lo sta cercando. Un sistema interessante, veloce e geolocalizzato per avere nel minor tempo possibile quello che cerchi, dall’idraulico al social media manager, se cerchi un servizio qui lo trovi, su Prontopro.it

logo1

ProntoPro, mi ha chiesto di ‘identificarmi’ e di raccontare con maggiori dettagli di cosa si tratta il mio lavoro e provare a spiegare cosa significa esattamente social media manager. Ho risposto alle loro domande e spero di aver almeno un po’ chiarito questi aspetti. Trovate l’intervista divisa in due parti nel loro sito – seguendo i link accesi. Grazie a ProntoPro!  Continua a leggere

#IOSTOCONERRI 8 Ottobre AL MONK

Standard

banner senza logo

Il mondo dello spettacolo si stringe attorno a Erri de Luca attraverso un evento speciale che si terrà giovedì 8 ottobre 2015 al Monk Club di Roma, a partire dalle ore 18:00.

Nato da un’idea di Francesco Fiore – leader della Med Free Orkestra e amico di Erri – e con il supporto di Gino Castaldo, Massimo Bonelli e Cristiana Piraino, l’evento vedrà sul palco dello storico locale romano importanti artisti con una lista di adesioni e presenze destinata ad allargarsi ulteriormente nelle prossime ore (ulteriori adesioni potranno essere comunicate scrivendo a: produzione@i-company.it ).

Oltre ad un corposo concerto, la serata sarà caratterizzata anche da una serie di messaggi e contributi video inviati dagli artisti impossibilitati a partecipare fisicamente, ma che hanno confermato il loro sostegno e intendono comunque far sentire la propria vicinanza a Erri De Luca in questo delicato momento.

«Mi metteranno sul banco degli imputati e ci saprò stare. Vogliono censurare penalmente la libertà di parola. Processarne uno per scoraggiarne cento: questa tecnica che si applica a me vuole ammutolire. È un silenziatore e va disarmato»Erri De Luca

«Una parola di Erri De Luca è stata sottoposta a un processo. Ma non sono i tribunali a dover giudicare le parole. Le parole sono nostre, e nostre devono rimanere. Difendere le parole significa difendere la nostra libertà» Gino Castaldo

«Mi hanno insegnato che nella vita bisogna scegliere da che parte stare, ed ho scelto di stare dalla parte della verità, della giustizia sociale, della libertà e della dignità. Per questo motivo ho scelto di stare dalla parte di Erri De Luca, dalla parte di un uomo, di un poeta, di uno scrittore che mi ha insegnato il significato della parola coerenza»
Francesco Fiore

iostoconerri

con la partecipazione (lista in costante aggiornamento) di

ROSSANA CASALE, ROY PACI, RAIZ, FABRIZIO BOSSO,
NICKY NIKOLAI & STEFANO DI BATTISTA, DIODATO, 
ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO, MED FREE ORKESTRA, DE VITO & MARCOTULLI, FORNI & GRAZIANO, LEO PARI, MAMMOOTH, EDOARDO DE ANGELIS
con il sostegno (lista in costante aggiornamento) di AFTERHOURS, NEGRAMARO, MARLENE KUNTZ, CANZONIERE GRECANICO SALENTINO, EDOARDO LEO, TETES DE BOIS, IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI

da un’idea di FRANCESCO FIORE
con il supporto di GINO CASTALDO, MASSIMO BONELLI, CRISTIANA PIRAINO
evento organizzato e promosso da iCOMPANY

PEREZA ESALTA LA MASTURBAZIONE FEMMINILE

Standard

pereza 2

Ndr: il post originale è del 27.1.2009. lo riposto oggi perché finalmente il video in questione non subisce più censura. Nel tempo ho dovuto cambiare tante volte il codice embed inseguendo il video per YouTube. Loro lo levavano e la rete lo rimetteva (e anche io) Divertente! Poi a un certo punto ho rimosso il post perché sembrava una battaglia persa. Ma alla fine hanno ceduto. Ha vinto Margot e io dunque riposto il tutto.  

Ecco Margot, il discusso video, prima censurato non solo su Youtube e poi rimesso online in una continua girandola di leva-metti, del duo Pereza, che da Madrid arriva volando alto grazie all’ultimo ultimo disco ‘Approximaciones’ veramente apprezzato dal pubblico e dalla critica in Spagna e da me in Italia, dove sono (ancora) sconosciuti. La band presenta un sound non innovativo basato sul ritmiche rock e melodie pop e una buona dose di country blues, ma si mescola con i caratteri tipici della musica iberica riuscendo ad essere assolutamente originale. Sono due rockettari di qualità e il loro live segna ottimi numeri. Spero che qualcuno leggendo questo post decida di comprare i dischi di Pereza o che almeno li vada a cercare sul tubo, perché meritano di essere conosciuti. [Il video seguente è soggetto a limiti di età per effetto delle Norme della community]

Continua a leggere