DANZA: EMOTIONAL BALANCE

Standard

serata-a-due-teatro-cassia

Merc. 18/03/2009  DANZA CONTEMPORANEA
“EMOTIONAL BALANCE”
SPELLBOUND DANCE COMPANY
Direzione Artistica Mauro Astolfi

“BALLETO DI ROMA”
Estratti dalla tournee italiana

Teatro Cassia, Via Santa Giovanna Elisabetta 69 
h. 21.00  tel  06 9652 7967
Biglietti promozionali per scuole di danza

con Maria Cossu, Marioenrico D’Angelo, Barbara Pennavaria,  Gian Maria Giuliattini, Francesco Gammino, Sofia Barbiero, Marianna Ombrosi, Alessandra Chirulli, Camilla Brezzi

 contatti Spellbound Dance Company
+39 392 4854911    
+39 393 9162871
info@spellboundance.com
info2@spellboundance.com

Il Teatro Cassia apre il sipario quest’anno e propone da subito una programmazione forte nei contenuti e attenta alla trasversalità delle proposte evidenziando soprattutto la necessità nella capitale di nuovi spazi in grado di accogliere le proposte di danza e valorizzarne quindi sia il mercato di offerta che il pubblico che , crescente nelle ultime stagioni, ne applaude le proposte. Sul segmento rivolto  al balletto infatti la prima serata dedicata alla danza d’autore vede in scena nello stesso appuntamento due tra le realtà maggiormente rappresentative nel panorama nazionale : Balletto di Roma- Ente Nazionale del Balletto –   diretto da Walter Zappolini  e la Spellbound dance Company diretta da Mauro Astolfi.

Diverso e variegato il programma offre in una unica serata un ventaglio di creazioni di quattro  coreografi differenti.

Apre Spellbound dance Company con ” Emotional Balance”, un quadro  nato nel 2007 e composto da una raccolta di piccole coreografie  composte negli  ultimi due anni e arricchite da due nuovi passi a due realizzati nel 2009 , tutti lavori basati sulla  ricerca di equilibrio tra gesto e musica , tra movimento e melodia senza nessun altro tema conduttore se non l’emozionalità che emerge da questo connubio.

A seguire nella seconda parte il Balletto di Roma presenta una serie di estratti dalle produzioni recenti di maggior successo  e ancor oggi in tournee in tutt’Italia,  una carrellata di quadri coreografici  tratti da “Cenerentola” di Fabrizio Monteverde , da “Don Chisciotte” di Milena Zullo e “Noon” di Eugenio Scigliano  con l’aggiunta di una novità in esclusiva per la serata uno dei più  passo a due più celebri di “Barbablù” di Fabrizio Monteverde interpretato per la prima volta   a Roma  da due danzatori solisti della Compagnia.