A OGNUNO IL SUO: LA MUSICA DI CASA MIA

Standard

banner post musica bambini

I bambini sono in vacanza e la casa è veramente silenziosa. E mi mancano. Per questo voglio fare un po’ di casino oggi e raccontare la musica che esce da queste quattro mura quando ci sono loro o almeno una buona parte della musica che mi fanno ascoltare. E non è che ho tanta scelta. Ma a me va bene così perché, oltre ad avere un menù molto vasto dato che loro sono in 4, a volte mi fanno conoscere delle vere bombe di un mercato che altrimenti resterebbe per me sconosciuto. Insomma se non avete bimbi dai 3 ai 14 anni in casa non sapete cosa vi state perdendo!

In questo post ho deciso di caricare i video che a me sembrano i preferiti di ciascuno, anche se in realtà ascoltano un po’ di tutto e anche molti artisti che mi vanto di avergli fatto conoscere. Benvenuti in a casa nostra! 

FRANCESCO | EMINEM
Classe 2002, oggi 13 anni, detto ‘checco’ di professione scassa…  ops volevo dire calciatore. Dice che Eminem è il più bravo del mondo, ma sempre dopo Messi suppongo. Gli piace anche perché il gesto che più usa è il dito medio, ‘un grande!’ dice checco. C’è da dire che il rapper bianco più sguaiato del pianeta lo fa ridere e ballare parecchio. Effettivamente, ma cosa gli vogliamo dire a Marshall Bruce Mathers III, se non che è proprio il più bravo, tanto da offuscare ancora oggi qualsiasi altro artista bianco che intraprende il rap – soprattutto in Italia, dove vabbè non esiste il rap. Non questo almeno.

Il mio consiglio per Checco è di seguirlo, perché con lui si impara e non solo a rappare. Qui trovi SITO   BIO   TW  FACEBOOK

ANNA | AMY WINEHOUSE
classe 2000, oggi 14 anni, detta ‘mimi’ di professione urlatrice della frase ‘mamma tu non capisci’. Dice che Amy Winehouse ‘è’, punto. Concordo ovviamente perché il suo grandissimo talento e quel gusto pieno che la sua musica trasmette ci hanno totalmente rapiti, senza lasciare neanche l’ombra del minimo dubbio. Convince tutti e anche mimi ne è affascinata.

Che consiglio si può dare, se Amy non c’è più? Forse di non dimenticarla e prendere esempio dalla sua forza compositiva come artista. Umanamente è un esempio di quanto sia difficile la vita a volte.  Qui trovi  SITO  BIO  TW  FACEBOOK

BEATRICE | STROMAE
C
lasse 2003, oggi quasi 12 anni, detta ‘bibi’ di professione ‘alla moda’. Dice che Stromae è incredibile e questa canzone è perfetta per ballare come una pazza e anche per imparare il francese. In effetti con lui ci stiamo facendo una cultura e non solo di musica, perché Stromae oggi rappresenta valori molto elevati della società contemporanea. Nonostante le sue solidissime radici europee, Paul Van Haver è anche la bellissima Africa che avanza e dimostra che c’è molto più di quello che noi tutti vogliamo vedere. Credo che bibi da brava italo-cubana apprezzi anche questo aspetto non secondario. Stromae è favoloso, che altro dire.

Il mio consiglio a bibi è di seguirlo ancora perché secondo me Stromae non smetterà di stupirci. Qui trovi SITO  BIO   TW  FACEBOOK  e in più ti consiglio di guardare anche qui, per scoprire la sua linea fashion

NINA | KUTSO
Classe 2012, oggi 3 anni, detta ‘ninni’ di professione nudista (non ama né vestiti né scarpe, al massimo va bene nuda con il cappello). Questa è la sua canzone in assoluto preferita che lei chiama ‘ la canzone della gallina’. Guai a chi leva il cd dei Kutso dalla nostra macchina, si arrabbia come una puzzola. La sa tutta, parola per parola e devo dire che nei mesi è stata capace di ascoltare tutto l’album ‘Decadendo (su un materasso sporco)’, cosa assai rara per una bambina così piccola. Perché a noi ci piaccio tanto i Kutso, va detto! E se oggi c’è un certo vento di novità, per me e Nina arriva da un gruppo come i Kutso che sanno parlare, attraverso un sound ottimo, di cose importanti senza peli sulla lingua, mantenendo pero’ toni decisamente light. Fanno pensare parecchio e sanno suonare molto bene. L’unica cosa, ninni mia, stabiliamo una regola? 6 volte consecutive come ascolto della gallina può bastare?

Il mio consiglio a Nina è ‘non ti fermare’ che ti aspetta un mondo di rock da scoprire con i Kutso. Ah, e quando leggerai che li chiamano ‘band nonsense’, tu non ci credere, altro che se loro hanno senso!  E infine ora impara questa “L’amore è” – tutorial danzereccio (KUTSO feat. Piotta) Qui trovi SITO  FACEBOOK TW

 

E per finire ultimamente TUTTI INSIEME ballano questa. Anzi balliamo! E non ci credo che state fermi voi 😮

 

Con amore, mamma

PS: a casa mia non esistono i talent show i miei figli li chiamano gli sfigati dei talent #sapevatelo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...