NOTTE DEI MUSEI 2012 **Annullata per Lutto nazionale**

Standard

In seguito agli attentati di questa mattina a Brindisi e in segno di lutto il Ministero per i Beni culturali ha stabilito di rimandate a data da destinare gli eventi della NOTTE DEI MUSEI. A seguire il comunicato:

BRINDISI: ALEMANNO – GASPERINI: NOTTE DEI MUSEI RINVIATA IN SEGNO DI LUTTO «In segno di lutto e di cordoglio per l’orribile attentato avvenuto questa mattina a Brindisi, Roma Capitale, d’intesa con il Ministero per i beni e le Attività culturali, ha deciso di rinviare la Notte dei Musei in programma questa sera. L’amministrazione capitolina si stringe intorno alle famiglie delle vittime, agli studenti e a tutti i cittadini di Brindisi colpiti da questo terribile atto criminale, reso ancora più tragico dal fatto che ha preso di mira dei giovani innocenti e una scuola intitolata proprio a Giovanni Falcone e Francesca Morvillo».

Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno e l’assessore alla Cultura Dino Gasperini.

LUTTO NEL GIORNALISMO. A Nicola, un amico.

Standard

Nicola Navazio, e’ mancato la scorsa notte mentre dormiva. Una delle persone piu’ care, piacevoli e simpatiche di questo nostro piccolo mondo. Scherzavamo sempre perche’ incontrarlo significava ricevere un sorriso, una battuta o un aneddoto. Amava la musica. Nei primi anni che ci siamo conosciuti, mi prendeva sempre un po’ in giro quando mi avvicinavo per salutarlo dicendomi con tono serio “Lei chi e’ scusi?”, al principio ci cadevo e ogni volta mi ripresentavo, lui rideva e mi rispondeva “ma lo so benissimo chi sei”.  In questa foto, scattata da me la scorsa estate a Soriano durante il festival jazz del Tuscia, ho voluto cogliere la sua espreressione felice mentre intervistava uno dei suoi idoli, il caro Antonio Sanchez . Io lo prendevo in giro e gli dicevo che sembrava un bambino al quale avevano dato la caramella preferita. Anche in quella occasione abbiamo condiviso tanto buonumore.

Nicola lavorava presso Telestudio e collaborava con Corriereromano.it occupandosi della sezione cultura, in particolare di teatro, mostre e della sua grande passione il cinema. Ma Nicola Navazio era anche un amante della musica Jazz, oltre che un grande intenditore del genere musicale. Collaborava con Jazz Channel nella realizzazione di interviste ai musicisti e per questo spesso lo incontravi nei club romani o nei festival. Lo riconoscevi subito per la sua altezza, ma soprattutto per il sorriso che non mancava mai sul suo volto.

Ciao NICOLA!!!! Mancherai a tutti noi.

Roma 15.10.2011
I funerali si terrano a Roma nella chiesa di S. Maria dell Fiducia alle ore 11:00 del Lunedi 17 ottobre pv – Via Calisina – Finocchio