POESIA NEI LUOGHI DELLA MUSICA. Graziano Graziani

Standard

Merc. 2.11.2011 h. 20.30
GRAZIANO GRAZIANI legge I SONETTI DER CORVACCIO
con incursioni musicali di Simone Nebbia
La riunione di condominio
Via dei luceri n° 13 – san lorenzo
Ingresso con tessera E.N.A.L.

La poesia nasce storicamente connessa alla musica. Erano una sola cosa. Non era immaginabile una poesia fuori della sua musicalità. A vedere bene è più innaturale, anche se siamo del tutto assuefatti all’idea, che la poesia sia silente, al massimo parlata, comunque a-musicale. In molti poeti scritti, se li si sente recitare, si avverte un sottotesto musicale, quasi inevitabile. [tratto dal libro Il Buio, il Fuoco, il Desiderio di Gino Castaldo – 2008 ed. Einaudi] 

Una serata che vi consiglio per ritrovare, o rafforzare, le proprie radici romane e perchè come dice Gino, poesia e musica sono connesse. E proprio un luogo di connessioni varie quale Riunione di Condominio di S.Lorenzo, ospiterà il 2 novembre una serata di poesia romanesca che di musicalità ne ha molta. Ospite Graziano Graziani, poeta, scrittore, blogger, insomma persona presente, leggerà i sonetti della raccolta da lui scritta “I Sonetti der Corvaccio” che dipingono un angolo della nostra Roma attraverso il Corvaccio, custode del cimitero e qui guida ideale tra le storie dei defunti che animano il poema, di sonetto in sonetto, regalandoci tanti pezzettini di romanità.

MORE INFO

Il volume che raccoglie i «Sonetti del Corvaccio» uscirà per le edizioni de La Camera Verde. L’uscita è prevista per natale. Il costo sarà di 20 euro, ma chi ne prenota in anticipo una o più copie potrà acquistarla a 15 euro. Se le prenotazioni saranno almeno duecento la casa editrice sarà in grado di abbassare il costo del volume sull’intera tiratura.

>> sul LIBRO CITATO di Gino Castaldo

 

Annunci

HAROLD LOPEZ NUSSA, la nuova Cuba del jazz

Standard

Ven. 9/04/2010
HAROLD LOPEZ NUSSA TRIO
Riunione di Condominio
via dei Luceri 13 San Lorenzo  >> music clubs in Rome
h.  22.00 ingresso Euro 7.00

Tessera annuale E.N.A.L. obbligatoria 3.00 €

Harold Lopez Nussa, pianoforte
Ruy Adrian Lopez Nussa, batteria
Felipe Cabrera, contrabasso

Appuntamento da non perdere il 9 aprile a La Riunione di Condominio a San Lorenzo. Per la prima volta a Roma e direttamente da Cuba sarà ospite un giovane virtuoso del pianoforte. Harold Lopez Nussa è nato e cresciuto all’Avana dove ha respirato – come se non bastasse l’aria di famiglia di musicisti – tutto el sabor cubano capace di mettere quel tocco distintivo su ogni cosa, soprattutto nella musica. E’ stato così anche per il giovane Harold, che ha scelto il jazz per esprimersi e il pianoforte come strumento, sulle orme di un altro grandissimo cubano, il pianista Gonzalo Rubalcaba

Le capacità di questo musicista vengono notate sin da subito, infatti concluso il percorso di studi presso il Conservatorio dell’Avana, viene chiamato ad esibirsi sui principali palchi cubani dove riceve numerosi premi. E il passo al Jazz internazionale e importante è breve. A Montreux e Vienna. Ed è talmente bravo da essere stato scelto dalla Signora Omara Portuondo, preziosa voce e bellissima personalità artistica di Cuba, a far parte del suo quintetto ormai da tre anni.

Ascoltando la sua musica, ad esempio il brano Saudade, si scopre un jazz tanto fresco che vien voglia sorseggiare come fosse un Daikiri fresa. Il pianoforte nelle sue mani è armonioso e ricco di colore, il sound, nonostante Harolod inevitabilmente attinga dalle sonorità nazionali,  riserva una mirada speciale a un nuovo orizzonte e preannuncia un’importante stagione per la musica cubana, avvilita negli ultimi anni da produzioni esterofile e immemori della migliora tradizione.

Molto attuale la sua reinterpretazione e l’utilizzo delle strumentazioni più tipiche cubane di cui fa abile mostra nel suo primo album d’esordio Sobre el Atelier, nel quale insieme a suoi brani originali rende omaggio ad alcuni grandi compositori come il cubano Chucho Valdes e l’americano Wayne Shorter dimostrando di conoscere i linguaggi di ieri e quelli del domani. E’ una bella storia quella di Nussa che viene dal paese dell’embargo più famoso – quello duro apparentemente imposto dagli Stati Uniti – ma valida spalla di un governo che nasconde le sue incapacità proprio dietro alla bandiera stelle e strisce e dove la musica, anche in questo caso, con forza e superiorità  riesce a unire tutti.

www.myspace.com/haroldlopeznussa

FRANCESCO FORNI “Solo”

Standard

Photo by Simone Cecchetti

Merc. 24/03/2010
FRANCESCO FORNI “Solo”
dal vivo chitarra e voce
Riunione di condominio
Via dei Luceri 13 (San Lorenzo)
h. 22:30 Ingresso gratuito

Francesco Forni è un artista incredibile. La sua capacità di comunicare attraverso la musica rivela una grande dedizione e una forte preparazione musicale alla base della sua arte. E’ un vero musicista, come sinonimo di colui che conosce la musica. Non me ne vogliano altri, ma oggi in questa esplosione continua di ‘talenti’ spinti a venir fuori da un sistema che ne produce a iosa, non sempre però il talento è sostenuto dal sapere. Francesco Forni, cantautore e compositore, è invece un bel pozzo di scienza musicale in primo luogo, ma è anche una persona colta e intellettualmente raffinata, con il quale parlare significa compiere un’esperienza costruttiva.

In questo ultimo periodo Francesco alterna il suo lavoro in teatro, come compositore di musiche originali, con la scrittura di brani che presto diventeranno il nuovo album, atteso da un pubblico che ha già potuto apprezzare Tempi Meravigliosi, primo album d’esordio dallo stile omogeneo ma ricco di momenti di musica diversa, dal blues al folk alla canzone popolare e dove, di tanto in tanto, spiccano rispettosi omaggi al jazz.

Mercoledì 24 marzo al Riunione di Condominio, nuovo locale di San Lorenzo che si propone tra i siti di musica dal vivo romani con un concetto assolutamente innovativo, di cui vi parlerò in seguito, vedremo Francesco Forni esibirsi in Solo, accompagnato nell’apertura dalla voce di Ilaria Graziano e dal basso di Emanuele Brignola.

Con la chitarra e voce, sarà un percorso fra i Tempi Meravigliosi, tributi a grandi interpreti e a sopresa qualche brano inedito, tanto per assaporare il nuovo album, la cui uscita è prevista per la prossima estate.

 

MORE about

>>> Acquista Tempi Meravigliosi su iTunes

>>> Evento su Facebook

>>> post ‘francesco forni il blues d’autore’