DAL 16 SETTEMBRE SI TORNA AL BOOGIE | MUSIC CLUB & RISTOPUB

Standard

Boogie Club
COMUNICATO STAMPA
Stagione 2021-2022: Riapertura dal 16 Settembre

Torna dopo la pausa estiva il Boogie Club, il pub-club, ristorante, wine-bar e hamburgheria in zona Portuense Marconi. Piccolo (circa 80 i posti) ma ostinato, il Boogie è stato uno dei pochissimi a Roma che anche in tempo di pandemia non si è mai fermato con la programmazione, seppur seguendo ogni regola e normativa. Riapre dal 16 SETTEMBRE, dopo una breve pausa estiva, con una programmazione di inaugurazione della stagione 2021-22 che durerà un mese, dove il JAZZ (due volte a settimana) si alternerà con una serie di progetti misti e di natura ben differente fra loro.

“Ci piace essere un luogo di Musica, senza particolari divisioni, purché sia fatta da musicisti professionisti” afferma Gabriele Buonasorte, da 4 anni direttore artistico e in qualche modo a capo di una piccola rivoluzione che ha trasformato un pub di cover-band amatoriali, in un vero palco dove poter ascoltare ottima musica dal vivo a Roma. “Il Jazz ha un posto in più nella nostra programmazione, perché io stesso provengo da questa area tematica – continua Buonasorte – tuttavia negli ultimi due anni mi sono molto concentrato sulla ricerca musicale a 360 gradi con risultati sorprendenti in termini di qualità e diversificazione.”

Dal 16 settembre il Boogie Club raddoppia la programmazione settimanale, fino a 4 giorni a settimana dal Giovedì alla Domenica, con inizio concerti alle ore 21:30. L’Inaugurazione della stagione è stata affidata a Greg (Claudio Gregori) con il progetto Greg & The Two Billies (16/9), il Rock’n’Roll e Rockabilly che pervase l’America degli anni ’50 di cui Greg è uno dei pochi a mantenere accesa la fiamma – e lo fa in modo eccellente.
A seguire nella prima settimana la straordinaria voce di Pilar (Ilaria Patassini) (17/9) reduce da un’estate di successi in un tour che l’ha vista protagonista, con il grande pianista milanese Roberto Tarenzi, dal jazz. Il Sabato arriva a Roma dalla Sicilia Simona Sciacca (18/9), vocalist nel progetto di Mannarino e portatrice di un progetto solistico che parte proprio dalla Sicilia ma che sfocia in un universo sonoro più ampio da scoprire. Un live straordinario, con lei musicisti di grande valore artistico: Alessandro Chimienti alla chitarra e Mauro Menegazzi alla fisarmonica.
Domenica 19/9 chiude la prima settimana di programmazione ed inaugurazione della nuova stagione il Duo tutto siciliano, ma questa volta di matrice jazzistica, Stefania Patanè e Seby Burgio. Due artisti straordinari – di quelli che ti riempiono di stupore – in un coinvolgente viaggio musicale attraverso alcuni capolavori del jazz e della bossa nova.


Continua a leggere