COSE A INDIA, al Teatro India

Standard

dal 30.06 al 4.07.2010
COSE A INDIA
Teatro India  >> music clubs di Roma
Lungotevere Vittorio Gassman (già dei Papareschi)
h. 21,30 Spazio Esterno
Intero € 12,00 Ridotto € 10,00
Card 5 ingressi € 30,00

Rassegna dedicata al jazz, l’improvvisazione, l’avanguardia, l’elettronica, la musica contemporanea, il teatro, l’arte visuale, la danza, la sperimentazione e l’interconnessione tra i vari linguaggi dell’arte. La peculiarità del progetto è il carattere di connessione tra discipline, altri linguaggi, e anche l’aspetto didattico, di “lettura” dell’evento, per la decisione di aprire al pubblico anche lo spazio del check, delle prove e della guida alla lettura stessa dell’evento raccontata dagli stessi artisti coinvolti e autori del progetto.

30/06/2010
MARIA PIA DE VITO
Mind the Gap

Maria Pia De Vito voce
Claudio Filippini piano
Luca Bulgarelli contrabbasso
Roberto Cecchetto chitarra
Patrice Heral batteria

Cover, che spaziano dal repertorio di Annie Lennox a composizioni “nordiche” di Bjork, di Sidsel Endresen e Django Bates, per proseguire con Randy Newman e Jimi Hendrix. E composizioni originali di una tra le più grandi protagoniste della scena contemporanea.

1/07/2010
FABRIZIO BOSSO & ANTONELLO SALIS
Stunt

Antonello Salis pianoforte e fisarmonica
Fabrizio Bosso tromba, flicorno

“Stunt” è stato il disco dell’anno, registrato al Parco della Musica in Roma il 17 e 18 marzo del 2008 e testimonia l’inesauribile freschezza e vigore di Fabrizio Bosso, accanto alle moltiplici e originalissime sfaccettature di Salis.

2/07/2010
ROSSI, DI TERLIZZI, MIRABASSI
 
Improvvisa

Giorgio Rossi danza
Elisabetta Di Terlizzi danza
Gabriele Mirabassi clarinetto

Improvvisazione Jazz è un’emozionante spettacolo dove il corpo in movimento di Rossi e il suono del clarinetto di Mirabassi si fondono nello spazio scenico, in un connubio artistico sorprendente.

3/07/2010
L’Orchestra delle donne del 41° Parallelo

Ensemble di 20 donne, ideata e prodotta dai Tetes e Bois in collaborazione con gli Acustimantico presenta un repertorio di brani originali e interpretazioni sul filo della musica dei paesi attraversati dal 41° Parallelo.

4/07/2010
Javier GIROTTO e AIRES TANGO

Javier Girotto ance
Alessandro Gwis piano
Marco Siniscalco contrabbasso
Michele Rabbia batteria

“Tango trattato”, dalle caratteristiche spiccatamente latine per le melodie ed i ritmi che lo animano, ma meno vincolato dai canoni del Tango tradizionale e perciò terreno fertile per un’improvvisazione d’ispirazione jazz.

PER SAPERNE DI PIU’

Intero € 12,00  Ridotto € 10,00 Card 5 ingressi € 30,00 – Riduzioni per scuole d’arte e università – Prevendita: Hellòticket (www.helloticket.it – numero verde: 800.90.70.80)

Orario: dalle 17.00 in poi, dal martedì alla domenica, chiuso il lunedì.
info@indiateca.it
fb: Indiateca Roma
libreria@indiateca – 06.55136745 – 334.5752012
caffè@indiateca.it – 327.6610812

Le performance si terranno negli spazi all’aperto del Teatro. Prima e dopo i concerti si potrà mangiare a India Bar-Ristorante. Musica e video su maxischermo per seguire anche i mondiali di calcio.

India Libreria. Oltre duemila titoli, sia nuovi che usati. Specializzata in teatro e cinema, un ampio settore di narrativa varia, edizioni per bambini, saggistica letteraria, poesia e dvd. Postazioni gratuite per internet, zona free wireless. Sala per presentazioni, convegni, proiezioni, laboratori.

Annunci

AIRES TANGO al Teatro India

Standard


foto di www.robertopanucci.it

Dom. 4/07/2010 JAZZ
AIRES TANGO
Teatro India  >> più info
Lungotevere Vittorio Gassman
(già lungotevere dei Papareschi) a senso unico da Ponte Marconi
€ 12,00 – rid.  € 10,00 h. 21:30
helloticket.it  800.90.70.80

Javier Girotto ance
Alessandro Gwis pianoforte
Marco Siniscalco contrabbasso
Michele Rabbia batteria

In mezzo ai capannoni dell’ex stabilimento Mira Lanza, vicino al Gazometro, prende posto il palco del Treatro India. Sarà un nuovo scenario dell’estate romana di grande suggestione visiva e dove il 4 luglio si esibiranno gli Aires Tango, formazione nata da un’idea del sassofonista e compositore argentino Javier Girotto, che ispiratosi alle proprie radici musicali le fonde con le armonie espressive più tipiche del jazz, dando vita a una nuova miscela musicale. La musica degli Aires Tango prende vita proprio dal tango per evolvere rapidamente verso il Jazz usando lo strumento ad esso più familiare, l’improvvisazione. E questi quattro musicisti conosco molto bene la loro arte. Guidati, forse anche spiritualmente da Girotto, grande compositore e personalità artistica tanto intensa quanto pacata, Gwis al piano, Siniscalco al contrabbasso e Rabbia alla batteria giungono a una musica di notevole libertà espressiva e di grande fascino, nella quale gli echi del passato si fondono con le istanze del linguaggio musicale più moderno.

Il Teatro India si trova nell’area dell’ex fabbrica Mira Lanza, che in passato ha rappresentato una delle più ampie strutture industriali romane nate sulle rive del Tevere, nelle vicinanze del vecchio gazometro. Dal 30 giugno al 4 luglio ospiterà una rassegna dedicata al jazz, alle avanguardie elettroniche, la musica contemporanea e ad altre forme d’arte con l’intento di sottolineare la forte relazione esistente tra i diversi linguaggi artistici. Le performance saranno realizzate in acustico per fare ritorno  allo stato più ancestrale e puro del suono.

Molto interessante e decisamente rara, la possibilità per il pubblico di partecipare alle prove e ai sound check, mentre l’evento sarà preannunciato con letture guidate dagli stessi artisti e autori.

PER SAPERNE DI PIU’

Ingresso:  Intero € 12,00 / Ridotto € 10,00 /Card 5 ingressi € 30,00
Riduzioni per scuole d’arte e università. Prevendita: Hellòticket (www.helloticket.it – numero verde: 800.90.70.80)