NUMERI UTILI PER IL TERREMOTO

Standard

Molto è stato fatto in questa prima settimana per il terremoto dell’Abruzzo del 6 aprile 2009. Molto ancora si può fare. Ecco alcuni numeri utili per tutti quelli che vogliono prestare il loro aiuto per le vittime del terremoto:

I Numeri e i dati che seguono sono indicati in assoluta buona fede e da fonte sicura. Se qualcuno di questi contatti risultasse ‘fasullo’ vi prego di comunicarmelo all’indirizzo cristiana.piraino@gmail.com

VOLONTARIATO:

Le associazioni di volontariato o i singoli volontari interessati a mettersi a disposizione per l’emergenza terremoto possono contattare i seguenti numeri:

Il Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara: 085 2057631
La protenzione civile di Lanciano (CH): 0872 710807
La protezione civile di Scerni (CH): 0873 919732
La protezione civile di Bussi Sul Tirino (PE): 085 9809390
La protezione civile di Casoli (CH): 0872 993312
La protezione civile di Roseto Degli Abruzzi (TE): 085 8936057
L’associazione http://www.modavi.it, tel: 06/84242188.
Coordinamento Regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato dell’Abruzzo presso il CSV di Chieti: tel. 0871 330473 e-mail: csvch@csvch.org

Nei prossimi giorni il sito internet www.abruzzocsv.org sarà dedicato all’emergenza terremoto; si potrà compilare un formulario di iscrizione per offrirsi come volontari.

E’ possibile inoltre Partire volontari con LEGAMBIENTE:
chiamare l’ufficio Volontariato di Legambiente dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 al numero 06/86268323 – volontariato@legambiente.eu

 

DONAZIONE DI SANGUE:

Per donare sangue, che fa sempre bene, contattare i seguenti numeri:
CENTRO AVIS DEL LAZIO (A CUI SI STA APPOGGIANDO L’ABRUZZO): 06 491340
SEDE AVIS DI PESCARA: 085/42.24.820
PRENOTAZIONE DONAZIONI AVIS PESCARA: 085-4221129
CENTRO TRASFUSIONALE DELL”OSPEDALE SANTO SPIRITO DI PESCARA: 085/425 26 87
Oppure rivolgetevi alla struttura AVIS più vicina, che potete trovare qui: http://www.avis.it/usr_view.php/ID=1545

C’È URGENTE BISOGNO DI SANGUE 0 RH NEGATIVO!!!
CHI HA SANGUE 0 RH NEGATIVO DEVE DONARE E PUÒ CHIAMARE lo 06 45437075 o lo 06 44230134 perché avrà un trattamente di favore… 🙂

 

DONAZIONE DI CIBO E COPERTE:

NOTA: (CIBO A LUNGA CONSERVAZIONE)

INVIARE CIBO (E SOLO CIBO) A:
Associazione Banco Alimentare Abruzzo – Onlus
Via Celestino V 4 – 65129 Pescara (PE)
Tel. 085-43.13.975
mail segreteria@abruzzo.bancoalimentare.it

CHI SI TROVA A ROMA PUÒ PORTARE IL CIBO A:
Sede de L’Opinione, via del Corso 117, Tel 06.6954901 – Tel 06.99704299
Fare Ambiente, via Nazionale 243, tel. 06 48029924.

CHI SI TROVA A NAPOLI PUÒ PORTARE CIBO A:
Centro raccolta Croce Rossa Italiana, via s.Giovanni a Teduccio 45, tel: 0812286820

 

FORNITURA DI POSTI LETTO:

Per i posti letto IN ABRUZZO:
Contattare l’Assoturismo Abruzzo, tel: 0854308309

Per il resto d’ITALIA:
chiamate la vostra PREFETTURA di competenza, indicando il n. di posti letto messi a disposizione, il n. di giorni, il vostro n. di telefono e nome. Le prefetture contatteranno la Protezione Civile che raccoglie tutte le disponibilità!

GRUPPO FACEBOOK DOVE SEGNALARE LA VOSTRA DISPONIBILITÀ: http://www.facebook.com/topic.php?uid=65979566052&topic=8359#/topic.php?uid=65979566052&topic=8359

 

DONAZIONI DI DENARO:

Donazioni alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
CONTO CORRENTE POSTALE N° 28748200
Intestato a: Fondazione Banco Alimentare Onlus
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Altro modo di donare alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
CONTO CORRENTE BANCARIO
Banca Prossima
IBAN IT52L0335901600100000003514
Intestato a: Fondazione Banco Alimentare Onlus
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Donazione online alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
http://www.bancoalimentare.org/donazioni
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Versamento alla Croce Rossa:
Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati -Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma
C/C BANCARIO n° 218020
intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma,
IBAN: IT66 – C010 0503 3820 0000 0218020
Causale PRO TERREMOTO ABRUZZO

Altra possibilità di donare alla Croce Rossa:
Conto Corrente Postale n. 300004
intestato a: Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma
Codice IBAN: IT24 – X076 0103 2000 0000 0300 004
Causale: PRO TERREMOTO ABRUZZO

Link per le donazioni online alla Croce Rossa:
http://www.cri.it/donazioni

Versamento alla Caritas:
Numero di conto corrente postale 82881004,
IBAN: IT77K0760103200000082881004,
intestato a Caritas Diocesana di Roma,
causale: terremoto Abruzzo

Versamento alle Misericordie d’Italia:
Monte dei Paschi di Siena,
Codice Iban: IT03 Y010 3002 8060 0000 5000 036

Bonifico bancario a Mediafriends:
conto corrente intestato a: Mediafriends
IBAN: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387
Causale: terremoto Abruzzo

Annunci

MUSICA e TERREMOTO: ALESSANDRA CORA

Standard

Si è parlato molto in questi giorni dell’Aquila come città universitaria nella quale ricordiamo anche la presenza del Conservatorio ‘A. Casella’. Una città piena di gente giovane e per questo centro pulsante di vita e cultura. Alessandra Cora è una di loro. In realtà era. Anche se, avendo lasciato il suo contributo in musica, come tutti gli artisti continua ad essere presente. Con lei e con questo video, vorrei fare un piccolo omaggio ai tanti ragazzi dell’Aquila, e tra loro ai musicisti, che non ci sono più o che pur rimasti in vita stanno soffrendo come mai. 

Vodpod videos no longer available.

Alessandra Cora canta Mercy di Duffy

_____________________________________
Alessandra Cora, 22 anni, cantante. Ha partecipato al premio Mia Martini per le Giovani promesse. Per dare continuità vorrei esprime un giudizio su questa giovane voce, come faccio sempre dalle pagine di questo blog nel presentare un artista, perchè Alessandra aveva scelto questa strada e sono sicura che lo avrebbe apprezzato. Dunque, premesso che non basta ascoltare un solo brano per capire l’interprete, la sua è una voce piacevole, dal timbro interessante e pulito, sicuramente con le potenzialità giuste per poter realizzare un buon progetto. Carattere e ritmo non mancano alla voce e l’artista sembra aver accumulato una buona cultura dell’ambito musicale in cui si distigue. Appropriata l’interpretazione del testo. Il brano qui presentato non è facilissimo e per questo Alessandra fa risaltare, nell’esecuzione piuttosto ‘pulita’ le sue buone doti naturali. L’intonazione c’è anche se a volte si perde, ma questo succede anche ad artisti affermati. Giudizio complessivo: mi piace!

Ciao Alessandra!

_____________________________________

LINKs:

>>> FACEBOOK fun club di Alessandra Cora

>>> WEB CONSERVATORIO  A. Casella dell’Aquila

>>> RADIO ROCK PER IL TERREMOTO

>>> MADONNA PER IL TERREMOTO

MUSICA e TERREMOTO GRAZIE MADONNA

Standard

‘Felice aiutare la citta dei miei antenati’.

Nonno originario Pacentro

Un esempio di straordinaria solidarietà da parte della cantante di origine italiana, che non manca mai in queste occasioni per confermare la sua grande umanità e disponibilità ad aiutare gli altri. E’ giusto che Artisti di questo livello, che con il loro lavoro hanno accumulato veri e proprio capitali, si mettano a disposizione della società in momenti così difficili, dove è impossibile persino fare una stima dei danni reali.

Dare senza chiedersi perchè e per cosa ma sapendo che in questo momento è giusto farlo. Ieri ho mandato un messaggio tramite Facebook ai Coldplay, chiedendo loro di aiutarci ad aiutare. Così da altri è stata chiesta la stessa cosa agli U2, perchè tali artisti, oltre a poter fare materialmente una grande donazione, possono invitare le persone a seguire il loro esempio. La Musica dimostra di essere un vero ‘partito’ a-politico, lo è sempre stato in realtà, capace di muoversi come un esercito armato di chitarre e voci, voci che possono influenzare positivamente gli eventi. Basti pensare all’esempio a noi vicino in questi giorni di  >>> Radio Rock 

Vi allego i flash dai quali apprendo la notizia della donazione da parte di Madonna, chi dice sterline chi dice dollari, l’importante è che siano moneta!

we love you madonna..

FONTE: ANSA – ROMA, 8 APR – La popstar statunitense di origine abruzzese, Madonna, ha deciso di donare 500 mila sterline alle vittime del terremoto in Abruzzo. Lo riferiscono le edizioni online dei principali media britannici. ”Sono felice di poter dare una mano alla citta’ da cui provengono i miei antenati”, ha detto Madonna rifiutando di confermare l’entita’ della somma donata. Il nonno della cantante, il cui vero nome e’ Maria Luisa Ciccone, era originario di Pacentro (L’Aquila).

__________________________________

FONTE:  quotidianonet.ilsole24ore.com – TERREMOTO IN ABRUZZO, Madonna aiuta il paese dei suoi nonni. Pronti 500mila dollari per Pacentro

«Sono felice di dare una mano al paese dei miei nonni», ha affermato la ‘signora Ciccone’ al ‘People’. «Il mio cuore va alle famiglie che hanno perso i loro cari o le loro case», ha aggiunto la pop star. Nel paesino dell’aquilano sono vissuti fino al 1919, prima di trasferirsi negli Stati Uniti, i nonni paterni di Madonna

Los Angeles, 8 aprile 2009 – L’Abruzzo chiama, Madonna risponde. Dopo l’appello del sindaco di Pacentro, paese di cui la pop star è originaria, Madonna ha deciso di contribuire con una «donazione sostanziosa» per aiutare la popolazione colpita dal terremoto. Secondo indiscrezioni, la cifra si aggirerebbe intorno ai 500 mila dollari.
«Sono felice di dare una mano al paese dei miei nonni», ha affermato la ‘signora Ciccone’ al ‘People’. «Il mio cuore va alle famiglie che hanno perso i loro cari o le loro case», ha aggiunto la pop star. Nel paesino dell’aquilano sono vissuti fino al 1919, prima di trasferirsi negli Stati Uniti, i nonni paterni di Madonna.

GRANDE RADIO ROCK PER IL TERREMOTO

Standard

La più grande radio di Roma, Radio Rock sui 106.6 fm diventa improvvisamente la radio più grande d’Italia. In questo momento sono in viaggio per l’Abruzzo ben 31 mezzi, tra camionette e furgoncini, pieni di casse contenenti beni di prima necessità per i nostri cari vicini colpiti dalla tragedia di domenica. Un terremoto orribile che in poco tempo ci ha ricordato quanto siamo piccoli davanti alla forza della natura.

 

Piccoli, sì, ma tanto determinati! E come direbbe Emilio Pappagallo, voce delle mattine di Radio Rock (e delle mie) cazzuti!! Radio Rock in prima linea dalle primissime ore della mattina del 6 aprile 2009, dopo che nella notte precedente il sisma eveva spazzato via interi paesi in pochi secondi, ha lanciato una iniziativa per la raccolta di beni di prima necessità impegnandosi ad organizzare e coordinare anche la spedizione.

Sono state ore di grande entusiasmo e dal grande dolore, provato direttamente o indirettamente, il popolo di Radio Rock ha saputo tirare fuori la forza per rendere l’iniziativa spettacolare, tanto da attirare l’interesse della stampa, del web  e delle televisioni..  Sono arrivate talmente tante casse di beni  – coperte, cibo, omogeneizzati, pasta, detersivi, vestiti, scarpe, prima igiene, giocattoli,  e tantissimo altro –  che alla fine della giornata di ieri 7 aprile dai microfoni dell’emittente romana si chiedeva di non portare altro materiale, perchè i locali interni ed esterni della radio non potevano più accettare nulla per mancanza di spazio!! Poi per tutta la notte una squadra volontaria di ascoltatori insieme a tutti i ragazzi che lavorano in Radio si sono occupati di caricare i 31 mezzi che finalmente alle prime ore di questa mattina sono partiti per l’Aquila.

Mentre vi scrivo, i mezzi hanno varcato il confine dell’Abruzzo e presto arriveranno a destinazione. C’è commozione qui a Roma e  lì in Abruzzo dove è arrivata voce di questa splendida iniziativa e dove si attende l’arrivo dei Rockettari! Questa è la potenza della Musica e di una Radio che per la città di Roma la rappresenta. Romalive  – Cris70 – ascolta sempre Radio Rock, perchè la sua musica è vera ma soprattutto è Musica. Le persone che da lì parlano sono ‘vicine’ a chi ascolta. Da oggi in poi ascoltatela anche voi che ancora non siete parte del popolo di Radio Rock e se non siete di Roma andate sul bellissimo Web dell’emittente e ascoltatela on-line.

________________________

Sede: Via R. Gabrielli di Montevecchio n. 4/6 – 00159 – Roma
Centralino: 06.43.81.909
E-mail: info@radiorock.it