FEEDBACK: CAMURRIA, TEATRO PER IL TERREMOTO

Standard

 

Questa mattina ho ricevuto un feedback veramente positivo via mail da Donatella Franciosi, originaria di Fossa paese vicino l’Aquila fortemente colpito dal terremoto del 6 aprile 2009. Donatella che ha prodotto lo spettacolo CAMURRIA – di e con Gaspare Balsamo, musiche originali eseguite dal vivo da Alessandro D’Alessandro e Gianluca Bacconi – ha deciso di devolvere l’incasso dello spettacolo al Comune di Fossa.

Lo Spettacolo è andato in scena il 15, 16,  17 aprile 2009 al Kollatino Underground. Oggi Donatella mi ha scritto:

Grazie al vostro contributo nelle tre serate di Camurria al Kollatino Underground abbiamo raccolto duemilasettecentocinque euro (2.705,00) che, come da ricevuta allegata (ndr.alla mail), sono stati versati con bonifico al comune di Fossa. Cercherò per quanto mi è possibile di monitorare anche le donazioni che sono state fatte da tutti coloro che non hanno partecipato alle tre serate del Kollatino, ma che hanno ugualmente aderito inviando aiuti economici direttamente al comune. Ringraziandovi a nome di tutto il mio paese spero di farvi sapere al più presto come siano stati investiti i fondi raccolti.

Brava Donatella, siamo tutti con te! Se volete fare una donazione vi ricordo i dati del conto corrente aperto dal Comune di Fossa:

Monte dei Paschi di Siena
Comune di Fossa
IBAN: IT56X0103003604000000341231
causale:
rif. produzionepovera: terremoto

__________________________

>>> POST PRESENTAZIONE DI CAMURRIA

Annunci

CAMURRIA A TEATRO, per il TERREMOTO

Standard

 

15, 16,  17 aprile 2009 TEATRO
CAMURRIA di e con Gaspare Balsamo

musiche originali eseguite dal vivo da
Alessandro D’Alessandro e Gianluca Bacconi
produzionepovera di Donatella Franciosi
Kollatino Underground, Via G. Sorel, 10

€ 5.00 h. 21:30

Gaspare Balsamo, attore
Alessandro Severa, fisarmonica e organetto
Gianluca Bacconi, percussioni, melodica, didjeridoo

L’incasso dello spettacolo verrà devoluto al Comune di Fossa, gravemente colpito dal terremoto.

Camurria, termine dialettale siciliano, è quella sensazione di ‘piacevole’ seccatura provocata dall’insistenza di un  bambino che chiede al nonno di raccontare un passato e i suoi tanti perchè. E’ un viaggio nella memoria di una famiglia siciliana e la storia di un antico mestiere, il puparo e il cuntista. Ed è il teatro dei Pupi inserito in un tessuto socio-culturale di cui è simbolo. La musica in questo contesto racconta e accompagna la Storia con tutto il fascino della tradizione che continua, in questo modo, ad essere tramandata. Sullo sfondo i colori della Sicilia a cavallo tra le due guerre. Gaspare Balsamo (nella foto), trapanese, ha compiuto un viaggio nella memoria e nella storia della sua terra, e dice: ‘Camurria è il senso di appartenenza, è l’attaccamento alla terra, alla cultura popolare a cui il teatro deve sempre attingere’

___________________________________

Per il Terremoto

Donatella Franciosi, che produce lo spettacolo Camurria, è di Fossa paese vicino l’Aquila fortemente colpito dal terremoto del 6 aprile 2009. Per questo l’incasso dello spettacolo “Camurria” verrà devoluto al Comune di Fossa. Ragione in più per essere presenti. Chiunque volesse contribuire alla raccolta di fondi per Fossa può utilizzare il conto corrente aperto dal Comune stesso:

Monte dei Paschi di Siena
Comune di Fossa
IBAN: IT56X0103003604000000341231
causale:
rif. produzionepovera: terremoto

___________________________________

Puparo e cuntista

Il cuntista è un cantastorie che canta una vicenda vicina nel tempo aiutandosi con dei pannelli. Il puparo mette in scena un teatrino di pupi e non si vede mai. Un cuntista narra vicende storiche, preferibilmente del ciclo della chanson de geste. E’ solo su una pedana, con una spada di legno in mano. Racconta – improvvisando – delle storie, interpretando tutti i personaggi da solo, rifacendo i dialoghi modulando voce ed espressione. Ma la peculiarità del cuntista è quella di fare anche quello che nella tragedia greca si chiama “coro”, le scene di battaglia vengono raccontate in ritmo giambico, molto sincopato, alterando la respirazione e spostando gli accenti delle parole. (fonte: i quindici.org)

___________________________________

LINKs:

>>> Kollatino Underground

NUMERI UTILI PER IL TERREMOTO

Standard

Molto è stato fatto in questa prima settimana per il terremoto dell’Abruzzo del 6 aprile 2009. Molto ancora si può fare. Ecco alcuni numeri utili per tutti quelli che vogliono prestare il loro aiuto per le vittime del terremoto:

I Numeri e i dati che seguono sono indicati in assoluta buona fede e da fonte sicura. Se qualcuno di questi contatti risultasse ‘fasullo’ vi prego di comunicarmelo all’indirizzo cristiana.piraino@gmail.com

VOLONTARIATO:

Le associazioni di volontariato o i singoli volontari interessati a mettersi a disposizione per l’emergenza terremoto possono contattare i seguenti numeri:

Il Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara: 085 2057631
La protenzione civile di Lanciano (CH): 0872 710807
La protezione civile di Scerni (CH): 0873 919732
La protezione civile di Bussi Sul Tirino (PE): 085 9809390
La protezione civile di Casoli (CH): 0872 993312
La protezione civile di Roseto Degli Abruzzi (TE): 085 8936057
L’associazione http://www.modavi.it, tel: 06/84242188.
Coordinamento Regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato dell’Abruzzo presso il CSV di Chieti: tel. 0871 330473 e-mail: csvch@csvch.org

Nei prossimi giorni il sito internet www.abruzzocsv.org sarà dedicato all’emergenza terremoto; si potrà compilare un formulario di iscrizione per offrirsi come volontari.

E’ possibile inoltre Partire volontari con LEGAMBIENTE:
chiamare l’ufficio Volontariato di Legambiente dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 al numero 06/86268323 – volontariato@legambiente.eu

 

DONAZIONE DI SANGUE:

Per donare sangue, che fa sempre bene, contattare i seguenti numeri:
CENTRO AVIS DEL LAZIO (A CUI SI STA APPOGGIANDO L’ABRUZZO): 06 491340
SEDE AVIS DI PESCARA: 085/42.24.820
PRENOTAZIONE DONAZIONI AVIS PESCARA: 085-4221129
CENTRO TRASFUSIONALE DELL”OSPEDALE SANTO SPIRITO DI PESCARA: 085/425 26 87
Oppure rivolgetevi alla struttura AVIS più vicina, che potete trovare qui: http://www.avis.it/usr_view.php/ID=1545

C’È URGENTE BISOGNO DI SANGUE 0 RH NEGATIVO!!!
CHI HA SANGUE 0 RH NEGATIVO DEVE DONARE E PUÒ CHIAMARE lo 06 45437075 o lo 06 44230134 perché avrà un trattamente di favore… 🙂

 

DONAZIONE DI CIBO E COPERTE:

NOTA: (CIBO A LUNGA CONSERVAZIONE)

INVIARE CIBO (E SOLO CIBO) A:
Associazione Banco Alimentare Abruzzo – Onlus
Via Celestino V 4 – 65129 Pescara (PE)
Tel. 085-43.13.975
mail segreteria@abruzzo.bancoalimentare.it

CHI SI TROVA A ROMA PUÒ PORTARE IL CIBO A:
Sede de L’Opinione, via del Corso 117, Tel 06.6954901 – Tel 06.99704299
Fare Ambiente, via Nazionale 243, tel. 06 48029924.

CHI SI TROVA A NAPOLI PUÒ PORTARE CIBO A:
Centro raccolta Croce Rossa Italiana, via s.Giovanni a Teduccio 45, tel: 0812286820

 

FORNITURA DI POSTI LETTO:

Per i posti letto IN ABRUZZO:
Contattare l’Assoturismo Abruzzo, tel: 0854308309

Per il resto d’ITALIA:
chiamate la vostra PREFETTURA di competenza, indicando il n. di posti letto messi a disposizione, il n. di giorni, il vostro n. di telefono e nome. Le prefetture contatteranno la Protezione Civile che raccoglie tutte le disponibilità!

GRUPPO FACEBOOK DOVE SEGNALARE LA VOSTRA DISPONIBILITÀ: http://www.facebook.com/topic.php?uid=65979566052&topic=8359#/topic.php?uid=65979566052&topic=8359

 

DONAZIONI DI DENARO:

Donazioni alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
CONTO CORRENTE POSTALE N° 28748200
Intestato a: Fondazione Banco Alimentare Onlus
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Altro modo di donare alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
CONTO CORRENTE BANCARIO
Banca Prossima
IBAN IT52L0335901600100000003514
Intestato a: Fondazione Banco Alimentare Onlus
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Donazione online alla Fondazione Banco Alimentare Onlus:
http://www.bancoalimentare.org/donazioni
Causale: emergenza terremoto Abruzzo

Versamento alla Croce Rossa:
Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati -Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma
C/C BANCARIO n° 218020
intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma,
IBAN: IT66 – C010 0503 3820 0000 0218020
Causale PRO TERREMOTO ABRUZZO

Altra possibilità di donare alla Croce Rossa:
Conto Corrente Postale n. 300004
intestato a: Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma
Codice IBAN: IT24 – X076 0103 2000 0000 0300 004
Causale: PRO TERREMOTO ABRUZZO

Link per le donazioni online alla Croce Rossa:
http://www.cri.it/donazioni

Versamento alla Caritas:
Numero di conto corrente postale 82881004,
IBAN: IT77K0760103200000082881004,
intestato a Caritas Diocesana di Roma,
causale: terremoto Abruzzo

Versamento alle Misericordie d’Italia:
Monte dei Paschi di Siena,
Codice Iban: IT03 Y010 3002 8060 0000 5000 036

Bonifico bancario a Mediafriends:
conto corrente intestato a: Mediafriends
IBAN: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387
Causale: terremoto Abruzzo