PIAZZA DEL POPOLO: MAGNIFICA ROMA

Standard

Inserito originariamente da cristiana.piraino

Merc. 21/04/2010
RoMagnificat 2010
h. 22.00 Suoni e luci per raccontare le storie di Roma
h. 23.00 Spettacolo di fuochi artificiali
Piazza del Popolo
Ingresso Gratuito

Nel culmine della giornata di celebrazione dei Natali di Roma Piazza del Popolo ospiterà un evento di suoni e luci, organizzato da Zetema per la direzione artistica di Paolo Miccichè, grande maestro della visual art e regista operistico. Romagnificat – Suoni e luci per raccontare le storie di Roma, questo è il titolo dell’evento sarà seguito alle ore 23:00 da uno spettacolo di fuochi d’artificio in onore della candidatura della città eterna alle Olimpiadi del 2020, e speriamo che sia di buon auspicio.

 
INFO dalla Produzione

Romagnificat 2010 eredita dall’edizione precedente il format di grande libro popolare dei ricordi e l’uso di un “sistema visivo” ad alta tecnologia che interagisce con le architetture storiche in una dialettica di suono, luci e proiezioni dinamiche spazializzate che in questa occasione coinvolgeranno anche gli alberi del Pincio. L’anno scorso Romagnificat prese spunto dalla Colonna Traiana per “accendere” il racconto visivo: la Colonna si rotolava trasformandosi in un lungo film sulla Storia di Roma, interpretando le finestrelle dei Mercati di Traiano come i fori di una pellicola cinematografica.

Quest’anno, a Piazza del Popolo, continua la rievocazione di ricordi “romani” tramite incisi cinematografici, in cui attori simbolo del cinema romano si risponderanno da un lato all’altro della piazza; talvolta la Piazza mosterà se stessa nella trasposizione cinematografica, in altre occasioni innescherà agganci con memorie storiche di eventi della lunga storia di Roma. Tra i tanti temi quello della lotta per la libertà e l’indipendenza, sfondo al percorso che porterà all’Unità d’Italia e, qualche anno dopo, a Roma Capitale. Il contro-tema, che “lancerà” il finale, sarà invece quello della Roma sportiva che presenta la sua candidatura alle Olimpiadi del 2020 e che si concluderà con i fuochi d’artificio che dalla terrazza del Pincio spareranno in cielo gli anelli olimpici.

INFO

Foto di copertina di >>  Diari di Lello 289

Annunci

NATALI DI ROMA 2010 – MA I ROMANI DOVE SONO?

Standard

Inserito originariamente da cristiana.piraino

Oggi 21 aprile Roma compie 2763 anni, ricordando i Natali di Roma, che risalgono alla fondazione avvenuta nel 753 a.C., come leggenda vuole. Il Comune ha organizzato numerosi appuntamenti all’aperto e non per celebrare la ricorrenza. Durante la giornata infatti il programma è veramente ricco di eventi, dalle rievocazioni storiche ai seminari di approfondimento. E poi ancora visite guidate ai principali monumenti e i musei civici che rimarranno aperti anche di sera. La ormai immancabile e giusta deposizione della corona d’alloro al Milite Ignoto e poi tanta poesia e canzoni romanesche che risuoneranno tra vicoli e palazzi.

Una Roma tutta da vivere e, per contro, una città che non si ferma lavorativamente. Dunque per chi sono fatte queste iniziative? I Romani, non ne potranno godere a pieno se non richiedendo al datore di lavoro un giorno di ferie. Certo i turisti che, magari ignari della ricorrenza, si trovassero nel bel mezzo del festeggiamento, tra centurioni e squilli di trombe, non dimenticheranno mai la loro Vacanza Romana. Ma questa giornata dovrebbe diventare non-lavorativa per i Romani, in modo che possano godere pienamente della loro città nel giorno del suo ‘compleanno’ e ritrovare così quel sentimento di attaccamento alle proprie radici, che oggi più che mai si sta perdendo.

INFO

>> TUTTI GLI EVENTI DEI NATALI DI ROMA

>>> INFO 060608