(dopo) SANREMO 2009 – CLASSIFICA VENDITE

Standard
last update 25.03.09

E’ passato un mese dal Festival Di Sanremo 2009, ecco la classifica singoli che rispecchia l’andamento delle vendite  dopo trenta giorni premiando i ‘già’ vincitori di Sanremo e dei vari talent show, che purtroppo imperversano nelle nostre case. Mentre la classifica Album presenta una situazione più simile alla realtà, con la presenza di un gruppo come i Röyksopp, un duo di elettronica, che salta al terzo posto con l’agilità che distingue i grandi progetti. La magia del web…

E a questo proposito vi ricordo di non chiudere mai le orecchie. Inoltre che la musica si ascolta non si vede. Ora più che mai è necessario essere attenti a non cadere nelle mani delle case discografiche che dell’arte hanno fatto un business e degli artisti una merce di scambio momentanea.

Top singoli

BUONGIORNO GENTE – Ania  (up)
THE POWER OF LOVE – Matteo con Elisa X-Factor (new entry)
COME FOGLIE – Malika Ayane   (up)
LA FORZA MIA – Marco Carta  (down)
SINCERITÀ – Arisa  (down)
THIS IS THE LIFE – Amy MacDonald (=)
IMMOBILE – Alessandra Amoroso  Amici (up)
SEI BELLISSIMA – Matteo X-Factor (up)
BROKEN STRINGS – James Morrison  (up)
IL REGALO PIU’ GRANDE – Tiziano Ferro (down)

usciti dalla classifica top singoli :

L’OPPORTUNITA’ – Belli, Pupo, Youssou N’Dour
UOMO SENZA ETÀ – Francesco Renga
VIVI PER MIRACOLO – Gemelli Diversi
LUCA ERA GAY – Povia   
WRONG – Depeche Mode  
IL MIO AMORE UNICO – Dolcenera 
COME IN OGNI ORA – Karima 
BIANCANEVE – Alexia Lavezzi

Top album

NO LINE ON THE HORIZON – U2 (stabile da 4 settimane)
X-FACTOR puntata 24/03/09 (new entry)
DILUVIO UNIVERSALE – Stadio
JUNIOR – Royksopp (new entry)
MALIKA AYANE – Malika Ayane (up)
TEN – Pearl Jam (new entry)
UOMINI SBAGLIATI – Enrico Nascimbeni (down)
YES – Pet Shop Boys (new entry)
ACCORDI IN PRESTITO – Ibba (new entry)
THE ANNIE LENNOX COLLECTION – Annie Lennox (down)

usciti dalla classifica top album:

INVADERS MUST DIE – The Prodigy
LA FORZA MIA – Marco Carta
SOUL – Seal
SINCERITÀ – Arisa
AMARE LE DIFFERENZE – Karima
SULLA TUA BOCCA LO DIRÒ – Mina
MAMMA MIA ! Movie soundtrack

_________________

FONTE:   iTunes Store 

bottone_blogger  bottone_locali

Vodpod videos no longer available.

 

Annunci

CARTA CANTA, CARTA VINCE

Standard

senza-nome1

E’ la battuta che gira da qualche ora in rete. Scontata ma efficace.
Sulla vittoria di Marco Carta al 59° festival di Sanremo no comment. Per onore di cronaca a seguire il testo e il video del brano vincitore della rassegna.

LA FORZA MIA

Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ come aprire una finestra al sole
E’ l’emozione del salto nel vuoto che mi porta da te
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ risvegliarsi mani nelle mani
E’ un bacio ad acqua salata che ancora più sete di te mi da
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo cercavo te
Quando tutto sembrava finito guardando il fondo
Invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole la pioggia
Il fuoco e l’acqua dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
All’improvviso dentro me
Dentro me
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
Lasciarsi andare sotto il temporale
Sentire come mi manca il respiro
Se i tuoi occhi accendono i miei
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo volevo te
Quando tutto sembrava sbiadito
Toccando il fondo invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole e la pioggia
Il fuoco e la goccia dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Dentro me
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia dentro me
Dentro me

     

SAN REMO, ORA PRO NOBIS. SERATA CONCLUSIVA. CHI VINCERA’?

Standard

Loro due hanno già vinto

Ci siamo arrivati alla serata conclusiva del Festival di Sanremo 2009. L’attesa ovviamente in questi minuti si fa sentire, anche se di belle canzoni non ne vedo neanche l’ombra. Sarà che Dolcenera ormai svetta nella classifica dei download in rete, cosa che genera una maggiore indifferenza verso il possibile vincitore;  sarà che la categoria giovani ha influito positivamente, forse troppo, sulle sorti del concorso .. ma non riesco neanche ad ipotizzare quale delle canzoni rimaste in gara potrebbe essere la ‘meno peggio’.. Non me ne vogliano gli artisti, ma il livello dei Big 2009 è stato veramente basso. Vedremo tra poco. Intanto per ripassare il programma ecco l’elenco di tutte le canzoni dei Big del Festival di Sanremo 2009.  

AZZARDO UNA PREVISIONE. Potrebbe vincere  Alexia/Lavezzi, con la sua Biancaneve. In fondo è carnevale e Biancaneve è una delle maschere più gettonate per il 2009..  O forse Povia, non mi stupirei della sua vittoria a questo punto.

Il paese è reale (Afterhours)

Biancaneve (Alexia feat. Mario Lavezzi)

Il mio amore unico (Dolcenera)

Più sole (Nicky Nicolai e Stefano di Battista)

Una piccola parte di te (Fausto Leali)

Luca era gay (Povia)

Uomo senza età (Francesco Renga)

Il bosco delle fragole (Tricarico)

L’amore è sempre amore (Al Bano)

La forza mia (Marco Carta)

Vivi per un miracolo (Gemelli Diversi)

L’Italia (Marco Masini)

E io verrò un giorno là (Patty Pravo)

L’opportunità (Pupo, Belli, Youssou ‘Ndour)

Non riesco a farti innamorare (Sal da Vinci)

Ti voglio senza amore (Iva Zanicchi)

____________________________________

Vota il tuo brano preferito sul Blog di Castaldo e Assante >>> LINK

LE PAROLE DI SANREMO 2009

Standard

 

Stanno scorrendo parole come fiumi dal palco dell’Ariston di Sanremo. Grande spazio alla libera espressione dei sentimenti e degli stati d’animo. Il merito è certamente della direzione artistica che, lo ammetto, ci sta regalando il festival migliore degli ultimi anni. Dalla parole di O. Wilde nella straordinaria citazione di Benigni, relative all’amore omossessuale alle parole di Pino Daniele che incita la propria citta, Napoli, a non dimenticare il passato per continuare nel cambiamento. Le parole di artisti grandi come Bacharach, Dalla o Cocciante  per sostenere i giovani in gara.

Tante belle parole anche nei testi delle canzoni del Festival 2009. Alcune di queste parole mi hanno colpito per le profondità dell’animo che vanno a scoprire, lasciandone intravedere le fragilità. Molte persone sicuramente si riconoscono nel racconto di un amore perduto e del  dolore che lascia il suo vuoto, un solco a volte impossibile da colmare. Un marchio invisibile, ma indelebile, tatuato sulla nostra anima. E’ forse questo è il segno dei tempi che viviamo? E se mi hanno colpito è anche perchè come dice Pino Le donne vivono d’amore  e Per ogni donna c’è una stella e un desiderio arriverà  (tratto dal testo UN DESIDERIO ARRIVERA’ di Silvia Aprile scritta da Pino Daniele).

 

tratto dal testo E IO VERRO’ UN GIORNO LÀ
di Patty Pravo

Com’è successo, che proprio io,
abbia spento il tuo sorriso!
Nel silenzio di una colpa
Che non riesco a perdonare…
L’immenso vuoto che hai lasciato, il mio corpo non può colmare,
perché l’eterno è così grande
che nulla può contenere
dentro me…

______________________

tratto dal testo COME FOGLIE
di Malika Ayane
scritta da Giuliano Sangiorgi

E’ piovuto il caldo
Ha squarciato il cielo
Dicono sia colpa di un’estate come non mai
Piove e intanto penso
Ha quest’acqua un senso
Parla di un rumore
Prima del silenzio e poi…
E’ un inverno che va via da noi
Allora come spieghi
Questa maledetta nostalgia
Di tremare come foglie e poi
Di cadere al tappeto?
D’estate muoio un po’
Aspetto che ritorni l’illusione
Di un’estate che non so…

______________________

tratto dal testo UN UOMO SENZA ETA’
di Francesco Renga

Per te canterò
Per te solo per te
Poi sorridere
A chi non lo sa
Quanto male fa
Ricordare di noi
Porto dentro l’anima
Questa pena che
Si confonde con la realtà
Ora in scena va
L’uomo senza età
____________________

NESSUN DORMA

Standard

Interessante l’apertura del festival di Sanremo con l’interpretazione di Mina via cavo.. Ah! Anche se per tutti quelli che continuano a seguire Mina in video, comprando i dvd che ha pubblicato negli ultimi anni, in cui viene ritratta esattamente come si è mostrata in video ieri sera, non è stata poi una novità. Mai un commento, mai un respiro in diretta. Mai la voce viva e presente, di un’artista che invece dovrebbe dire tanto sulla canzone italiana e che,  almeno nel mio immaginario, potrebbe riuscire a farci capire di più sulla fine della stessa canzone, evento di cui abbiamo avuto conferma ieri durante la prima (e forse per me ultima) serata del festival 2009.

E’ stato un piacere ascoltare Nessun Dorma interpretato da Mina, ma mi chiedo se a questo punto la cara Mina stia  ‘peccando’ di incoerenza.  Perchè in fondo sarebbe più giusto averla in carne ed ossa piuttosto che in carne ed ossa dentro lo schermo che sta dentro un altro schermo. Ha ragione Benigni, da maligno buono quale è di nome e di fatto, quando parla della convenienza di certe scelte.

Intanto vi propongo Pavarotti in una bella interpretazione della stessa celebre romanza per tenore dalla Turandot di Giacomo Puccini, in attesa della pubblicazione sul web del video di Mina, mandato in onda ieri – per gentile concessione della Rai.

Vodpod videos no longer available. 

 

______________

LINKs:

video Mina a Sanremo 2009

SANREMO 2009 – CANTANTI

Standard

Ormai è ufficiale l’elenco degli artisti che parteciperanno al festival di Sanremo 2009. Un festival che molti di noi vorrebbero cancellare dai teleschermi, dai budget della RAI e, in generale, dalla faccia della terra, per il fatto di non rappresentare la musica italiana. In ogni caso continua a esistere da più di mezzo secolo e nonostante la recessione e la crisi che il settore discografico, più di altri market, sta vivendo in questo momento il festival della canzone italiana (ahhh!!) non bada a spese, anche se il messaggio che la Rai si sforza di far arrivare a tutti è quello di un evento che punta al risparmio…

  

Il festival piuttosto è importante per capire, leggendo tra le righe, quanto la televisione pubblica sia ‘a gestione privata’ e quanto pretenda ingiustamente dai telespettatori, obbligandoli a pagare una tassa assurda per il momento storico, il Canone.

Assurda perché la Rai è un ente che percepisce soldi da molte parti – dalle sponsorizzazioni e pubblicità in genere. Ma non è tutto. Leggendo in questi giorni l’articolo di PAOLO FESTUCCIA sulla Stampa.it del 10/02/09 ho scoperto che l’attore Benigni come compenso per partecipare a Sanremo ha chiesto i diritti d’autore sul materiale video Rai che lo riguarda. E fin qui non ci trovo nulla di male, anche se Festuccia sembra criticare questo atteggiamento, difendendo le teche del network pubblico. Allora mi sono ricordata della regola che esiste in Rai di appropriarsi di tutti i diritti delle opere presenti nell’archivio Rai, passate presenti e future. Questo significa che ad oggi la Rai possiede e percepisce i diritti su tutto l’archivio esistente. Non so se ci si rende conto dell’ammontare percepito annualmente dalla Rai per opere di persone – appunto come Benigni.

Secondo il giornalista della Stampa.it – la Rai avrebbe risposto al comico toscano con una contro-offerta per cessione di solo una parte dei diritti per un periodo di tre anni e solo per il mercato italiano. Il che sarebbe pari ad una ‘cifretta’ di € 900.000. Se questo è solo una parte del guadagno per i diritti d’aurore di Benigni, vorrei proprio sapere quanto percepisce la Rai ogni anno per tutto il materiale dell’archivio, difficile da immaginare.

Per concludere una chicca: nel rispetto dello spirito (purtroppo) Italiano della NON MERITICRAZIA in ogni settore, vorrei far notare che l’agente di Benigni il sig. Lucio Presta, guarda un po’ il caso è lo stesso che segue Paolo Bonolis (stipendio per Sanremo € 1.ooo.ooo) e Maria De Filippi. Insomma un festival tutto in famiglia e alla faccia del conflitto di interessi… Bonolis caro… Complimenti per la trasmissione.

BIG:

AFTERHOURS brano: Il paese e’ reale (..mmmm)
AL BANO brano: L’amore e’ sempre amore  (..ancora tu…)
ALEXIA feat. MARIO LAVEZZI brano: Biancaneve (.. e Alice nel paese delle meraviglie)
MARCO CARTA brano: La forza mia (Carta chi?? ahh si un amico di M. de Filippi)
DOLCENERA brano: Il mio amore unico  (sei tanto Dolce, ma più che nera direi Cupa..)
GEMELLI DIVERSI brano: Vivi per un miracolo (è proprio un miracolo che cantate!)
FAUSTO LEALI brano: Una piccola parte di te (Villa Arzilla 1)
MARCO MASINI brano: L’ Italia  (…un altro italiano ‘vero’?)
NICKY NICOLAI E STEFANO DI BATTISTA  brano:  Piu’ sole 
PATTY PRAVO brano: E io verro’ un giorno la’  (si.. nell’aldilà)
POVIA brano: Luca era gay (>>>APPROFONDIMENTO 23|6|2009)
PUPO – BELLI – YOUSSOU NDOUR brano: L’opportunita’   (.. chi è Belli?)
FRANCESCO RENGA brano:  Uomo senza eta’  (giusto a Sanremo, sennò dove?)
SAL DA VINCI brano: Non riesco a farti innamorare  ( .. e allora non ci provare neanche )
TRICARICO brano: Il bosco delle fragole  (tutto fumo e niente arrosto.. )
IVA ZANICCHI brano: Ti voglio senza amore (villa Arzilla 2)

ESORDIENTI:

SILVIA APRILE brano: Un desiderio arrivera’
ARISA brano: Sincerita’
MALIKA AYANE  brano:Comefoglie
CHIARA CANZIAN brano: Prova a dire il mio nome
BARBARA GILBO brano: Che ne sai di me
IRENE brano: Spiove il sole
ISKRA brano: Quasi amore
KARIMA brano: Come in ogni ora
SIMONA MOLINARI brano: Egocentrica
FILIPPO PERBELLINI brano: Cuore senza cuore

             

***PROMO: CAPAREZZA A ROMA > link

_____________________________________________________________________ 

Tutti i Post su Sanremo 2009 di Romalive

> CARTA CANTA, CARTA VINCE 22/02/09   
https://romalive.biz/2009/02/22/carta-vince/ 

> SAN REMO, ORA PRO NOBIS. SERATA CONCLUSIVA. CHI VINCERA’? 21/02/09
https://romalive.biz/2009/02/21/serata-conclusiva-chi-vincera/

> ARISA EVVIVA LA TUA SINCERITA’ 21/02/09
https://romalive.biz/2009/02/21/arisa-evviva-la-tua-sincerita/

> LE PAROLE DI SANREMO 2009  20/02/09
https://romalive.biz/2009/02/20/le-parole-di-sanremo-2009/

> NESSUN DORMA 18/02/09
https://romalive.biz/2009/02/18/nessun-dorma/

> SANREMO 2009 speciale “PLAYBOY”  esilarante monologo di Andy Wallace 18/02/09
https://romalive.biz/2009/02/18/sanremo-2009-speciale-playboy/

LINKs:

> ARTICOLO DI PAOLO FESTUCCIA