RICARICHIAMO WOODSTOCK CON ‘WIRE TRIO’ E LEZIONI DI ROCK

Standard

Appuntamento con Speciale di Lezioni Di Rock¬†‚Äúin Jazz‚ÄĚ dedicato a Woodstock, la madre di tutti i festival che sta per compiere 50 anni, cosa che avverr√† esattamente nell’agosto 2019. E se, in tanti anni di LdR, Ernesto Assante¬†e¬†Gino Castaldo pi√Ļ volte sono tornati a parlare di questa straordinaria rassegna che HA CAMBIATO per sempre il modo di proporre la musica dal vivo, hanno scelto di ripercorrere nuovamente i momenti pi√Ļ belli della pi√Ļ grande festa di ‚Äúpace, amore e musica‚ÄĚ attraverso un un nuovo format. Come avrete capito, con musica suonata dal vivo.

Continua a leggere

Annunci

MUSICA SOLIDARIETA’ e PACE: si pu√≤ fare

Standard

 

foto di Fulvio Celsi per >> S4C 

Il 19 marzo c’√® stata una puntata veramente speciale di Lezioni di Rock nell’Aula magna della Sapienza a Roma, voluta e organizzata¬†dai volontari italiani di P4P People 4 Peace che hanno presentato un video sulle iniziative della Prem Rawat Foundation¬†grazie al¬†quale¬†si riesce a capire¬†il lavoro ‘vero’ di tante persone impegnate nelle aree critiche del mondo dove la fondazione porta cibo e assistenza sanitaria in maniera concreta. E Pace, perch√® dove c’√® la Pace c’√® sviluppo.

Grazie a Gino Castaldo e Ernesto Assante che ci hanno portato per mano in un viaggio incredibile, attraverso la Musica come strumento di impegno sociale e voce guida per il cambiamento. La Musica della generazione passata, che ancora oggi rimane la pi√Ļ importante del nostro secolo, da Bob Dylan a John Lennon, da George Harrison ai pi√Ļ recenti U2.

E poi Jimi Hendrix che rappresenta l’essenza di una intera epoca, che con la sua musica assume una posizione ben chiara in difesa della pace e contro l’ipocrisia della guerra, senza dire una parola.

E ancora i giovani di Woodstock, quelli di Berkeley e quelli della marcia di NY contro la guerra in Vietnam, quei giovani, liberi da ogni condizionamento ai quali noi tutti dobbiamo moltissimo. Invitando tutti a una riflessione su cosa siamo diventati oggi – vi lascio alcuni dei video che abbiamo visto ieri e che riassumono lo spirito della pace ma soprattutto la grande spinta verso la PACE che dovremmo tutti riuscire a trovare nuovamente. E non solo a parole.

Vodpod videos no longer available.

more about “Jimi Hendrix in Woodstock (Aug. 1969)…

Vodpod videos no longer available.

more about “John Lennon “Give peace a chance”

 

 MORE VIDEO:

>>> Da Woodstock ’69 Country Joe McDonald’s “F-U-C-K Cheer “I Feel Like I’m Fixing To Die

>>> U2 “Bad” Live Aid 1985

>>> John Lennon (e Yoko Ono) “Imagine”

WOODSTOCK 40 ANNI

Standard

August 15 -18, 1969
Woodstock Music & Art Fair
Bethel, New York

Ieri¬†all’Auditorium serata di Lezioni di Rock dedicata ai 40 anni del festival pi√Ļ importante di tutti i tempi. A condurre la lezione come sempre i due giornalisti con la G maiuscola, Gino Castaldo e Ernesto Assante,¬†molto preparati e in particolare, ieri, ancor pi√Ļ emozionati per l’argomento. Perch√® Woodstock √® stato un momento che sicuramente ha segnato e cambiato anche la loro visione delle cose e l’ho capito dall’entusiasmo nei loro occhi¬†mentre ci raccontavano¬†le vicende di¬†quei tre o quattro giorni meravigliosi nel cuore del 1969.

Io non ero nata nel ’69, ma porto dentro di me¬†la memoria tramandata di quell’evento¬†a dir poco ‘perfetto’ da tutti i punti di vista, della musica e dell’organizzazione,¬†che ha regalato al mondo una lezione¬†di pace e¬†unione e¬†ci dimostra che, se le¬†vogliamo, entrambe le cose sono possibili.

Woodstock √® diventato un mito perch√® rappresenta tutto quello che vorremmo essere. Prima di tutto musicalmente. Ma anche umanamente, liberi e al sicuro, riuscendo a godere¬†in pieno della vita e sentirci uniti in questo. Woodstock¬†rappresenta la voglia di pace espressa dalla massa¬†ma √®¬†anche un susseguirsi di eventi ‘naturali’. Perch√® naturalmente¬†‘si √® fatto da se’. Potrebbe sembrare una facile allusione ai contorni festosi del festival, la droga prima di tutto, invece¬†√®¬†la verit√†.¬†Il¬†festival infatti¬†pensato per accogliere¬†70 mila persone, improvvisamente¬†assume una nuova forma, quando¬†in 500 mila si sono visti arrivare ed invadere pacificamente un’intero villaggio nelle campagne di Bethel, nello Stato di New York.

Vodpod videos no longer available.
un giovanissimo Santana – Soul Sacrifice – Woodstock 1969

Gli organizzatori¬†di un festival oggi sanno benissimo che¬†¬†sarebbe impossibile¬†agire di fronte a variazioni cos√¨ repentine¬†e giganti come fu per Woodstock¬†l’aumento spropositato di pubblico. Piuttosto¬†si annullerebbe l’evento.¬†Invece¬†a Woodstock¬†si and√≤ avanti in maniera assolutamente naturale, con quel pizzico di incoscienza tipica di¬†quando si √® giovani, ma con la consapevolezza di dover proseguire una grande opera.¬†Gli organizzatori, il pi√Ļ anziano di loro aveva 26 anni,¬†hanno dimostrato una¬†grande intelligenza, totale flessibilit√†¬†e una ampia visione¬†sull’umanit√†. Quattro ragazzi che hanno cambiato la storia della musica, ma come¬† giustamente ha sottolineato Assante, la Storia stessa. Oggi¬†con una terminologia contemporanea si direbbe che la¬†‘macchina organizzativa’ ha funzionato alla perfezione. Per Woodstock invece si deve parlare di¬†Anima, una grande anima che dall’alto della sua¬†importanza e soprattutto della sua modestia, quella dell’artista nei confronti della¬†musica, ancora dopo 40 anni¬†illumina il cammino¬†della musica da seguire ed √® giovane e attuale. Credo che lo sar√† per sempre..

Vodpod videos no longer available.

 Joe Cocker РA Little Help From My Friends РWoodstock 1969

 

___________________________

links

>> WIKIPEDIA Woodstock

___________________________

ADV:

>>>> ESTATE ROMANA, Tutti gli eventi
>>>> in MUSICA di Roma giugno-settembre 2009