CAPODANNO 2010 A ROMA

Standard

Si avvicina la fine di un altro anno, per me il trentanovesimo. E se la voglia di festeggiare aumenta in questi giorni pero’ si alterna con la normale piccola tristezza di quando qualcosa finisce. Come un soffio la prima decade del nuovo secolo volge al termine e il tempo che passa lascia sempre più ricordi.

Per sconfiggere questa leggera amarezza ho cercato di trovare il Capodanno perfetto e guardandomi intorno a Roma, ne ho trovato più di uno. Ne abbiamo per tutti i gusti e per tutte le tasche, perchè la crisi, inutile negarlo ancora si fa sentire. Ma non per questo si deve rinunciare al festone di San Silvestro.

A seguire una selezione fatta da me dei Capodanni di Roma dove ci sarà musica dal vivo. Vi ricordo che è importante prenotare un tavolo, soprattutto nel caso dei music clubs storici, dove la disponibilità dei posti è limitata.

Vi auguro di passare un bel capodanno e ovviamente un Felice 2010.

>> MUSIC CLUBS DI ROMA 

>> ROOM26   Jazz/House

>> THE PLACE   Dance & Funky

>> BOOGIE CLUB   Blues 

>> ALPHEUS   Rock

>> CHARITY Caffè    Jazz

>> AUDITORIUM  Gospel  

>> BIG MAMA    Blues

>> COTTON CLUB   Jazz  (Dixieland) 

>> GREGORY’S  Swing  

>> JAIL BREAK    Rock

>> BLOW CLUB   DJ Set

>> VILLA CELIMONTANA   Jazz 

>> ALEXANDERPLATZ  Jazz 

_____________________________

CONCERTI IN PIAZZA

>> MAX GAZZE’ (piazza Fabrizio De Andrè – XV Municipio)

_____________________________

ALTRO non live music 

>> DISCOTECHE (Capodannoaroma.com)

>> DISCOTECHE  (SAVEALE)

.

Annunci

FEEDBACK FOTOGRAFICO Roberto Gatto 4tet al Room26

Standard

 

 

 

 

 

 

>>> POST di Presentazione

da Flickr Roberto Gatto 4tet al Room26

Inserito originariamente da cristiana.piraino

Foto di Roberto Panucci www.robertopanucci.it

 

ROBERTO GATTO 4tet AL ROOM26

Standard


foto di robertopanucci.it

Mar.  3|11|2009  JAZZ 
ROBERTO GATTO QUARTET
ROOM26
Piazza G. Marconi 31
h. 22.30  Ingresso € 10.00

>>> more about ROOM26
>>> music clubs in Rome

Roberto Gatto – batteria
Luca Mannutza – piano
Daniele Tittarelli – sax
Luca Bulgarelli – contrabbasso

Il locale numero uno per acustica di Roma accoglie una delle formazioni jazzistiche più interessanti in Europa. Per Roberto Gatto, musicista raffinatissimo più attento alle idee che agli stili, essere dalle parte giusta della strada ha sempre significato esplorare, con infinita modestia, percorsi alternativi, che magari allungano la strada, ma rendono lo spostamento, il viaggio, il movimento più importanti della destinazione.

Il 3 novembre sale sul palco del Room26 il quartetto di Roberto Gatto, che alla batteria guida Luca Mannutza al pianoforte, Daniele Tittarelli al sax alto e soprano, e Luca Bulgarelli al contrabbasso. Una ensemble di grandi musicisti che Roberto con mano leggera e mai prevaricante porta avanti in un percorso variegato e sempre piacevole attraverso i diversi linguaggi della musica senza perdere mai di vista la grande tradizione jazzistica e sopratutto lo swing, parametro indispensabile anche in altri generi musicali. Roberto Gatto Quartet presenta un repertorio di brani di diversi autori e molti pezzi originali del batterista romano.

Gli esordi di Gatto risalgono al 1975 con il Trio di Roma, una formazione incredibile che vedeva la presenza di Danilo Rea al piano e Enzo Pietropaoli al contrabbasso. Vi invito a visitare il sito web di quest’ultimo per scoprire interessantissime foto d’epoca del Jazz italiano.

   
Photo by robertopanucci.it

PER INFO E PRENOTAZIONI CENA:

Room26, piazza Guglielmo Marconi, 31 00144 Roma
info@room26.it Tel. +390654649512

ROOM26 IL REGNO DEL SOUND

Standard

Giov. 24/09/2009  INAUGURAZIONE
GRAND OPENING
ROOM26
piazza guglielmo marconi, 31

 info@room26.it   tel. 0039 06 54649512

Nasce a Roma l’Auditorium della Musica Elettronica dotato del sound sytstem HAL, progettato e creato dal genio di Steve Dash e dalla sua Integral Sound  di New York, leader mondiale nel settore dei sistemi audio che trova spazio nella Global Room, la sala progettata da Fabrizio D’Ovidio, che ha collaborato al progetto acustico dell’Auditorium Parco della musica di Roma.

Tutto questo è Room26 il locale ‘gioiello di tecnologia dove il sound system esprime le sue potenzialità con il bilanciamento perfetto tra il suono e l’acustica. Room26, concepito per valorizzare l’elemento suono, trae il proprio nome dai 26 amplificatori che sono all’interno della Global Room. Ma Room26 sarà anche Live Music Room, Spazio Espositivo d’Arte Contemporanea e Ristorante, nelle mani dello Chef Emiliano Sbaraglia e la sua cucina Creativa Mediterranea.

Giovedì 24 settembre 2009 il Room26 inaugura la stagione con un Grand Opening riservato ad ospiti e stampa per presentare le attività che si svilupperanno al suo interno. Con performance di arte contemporanea, musica dal vivo e l’atteso dj set; inoltre proiezioni cinematografiche, video installazioni. Da parte degli organizzatori – come spiega il direttore artistico il Luis Radio‘c’è l’intento di dare vita ad una forma di comunicazione che si muova su diversi binari “artistici”, con una serie di linguaggi che vanno dal visivo al sonoro –  per questo abbiamo concepito il  Room26 come un vero e proprio contenitore aggregativo, nel quale poter fruire di eventi legati all’arte, alla cultura, alla musica. La struttura dello spazio è divisa infatti in Zona Club, Zona Live – in cui si terranno i concerti e i live – Zona Espositiva e Zona Ristorante.  


zona live, arte e ristorante

Il progetto si basa sull’impegno di diversificare l’offerta di contenuti nei confronti del pubblico, rendendo lo spazio e tutte le sue zone un luogo attivo durante l’intera giornata. In particolare la Zona Club sarà un luogo di culto per dj emergenti ed internazionali. L’obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento internazionale per il mondo dei dj’.

Dal martedì alla domenica Luis Radio proporrà Musica Live presentando due concerti  al giorno. Giuseppe Stagnitta, curerà la Direzione Artistica dell’Area espositiva d’Arte Contemporanea, proporrà poi ogni primo martedì del mese una mostra d’arte contemporanea con un vernissage.

 

Programma 24|09

 

     

COLLETTIVA DI ARTE CONTEMPORANEA
a cura di Giuseppe Stagnitta
dal 24|09 al 4|10

DONNA TROPE  Fotografia
DANILO BUCCHI  Pittura
MAURIZIO SAVINI  Scultura

Si ringrazia Morgan Morris e Feature Contemporary ltd London

PERFORMANCE DI  VIDEO-DANZA INTERATTIVA
ACCADEMIA DEGLI ARTEFATTI _ teatro danza
PROGETTO 4D _ video installazione interattiva

LIVE
DANIELE TITTARELLI Trio
  
con un repertorio di standard che include Monk e jazz ’50-’60
 > Daniele Tittarelli sax contralto
 > Marco Valeri batteria
 > Vincenzo Florio contrabbasso

THE HYDRAULIS
classici funk-jazz-RnB  ’60-’70  
 > Raffaele Scoccia organo hammond
 > Paolo Pecorelli  basso
 > David Nerattini  batteria
 > Emanuele Jorma  chitarra elettrica

DJ SET
RAYMUNDO RODRIGUEZ
LUIS RADIO