APERITIF MARKET AL LoKoo & Musica al Mercato

Standard

Vi segnalo due ottime iniziative per il Weekend legate al Natale. Soprattutto per chi come me non ama lo shopping frenetico. Potrete fare i vostri acquisti in totale serenità ascoltando musica e soprattutto portando via con voi pezzi unici..

Oggi si rinnova l’appuntamento annuale con mercati e mercatini per gli acquisti natalizi ma anche per stare più insieme. Di tutti gli eventi vi segnalo la Musica al Mercato di Montagnola in Via Pico della Mirandola, appuntamento che dovrete cogliere al volo.. dato che praticamente sta iniziando. E’ molto caratteristico e interessante, vedere le persone fermarsi come d’incanto nonostante la fretta che in questi giorni tutti abbiamo. Come serpenti resi mansueti dal suono del piffero così le persone si fermano e si godono il momento.

Continua a leggere

MAGGIO SERMONETANO 2010: Tonino Zurlo

Standard

29.05-6.06.2010
MAGGIO SERMONETANO 2010
15a edizione
Spettacoli In Strada

Direzione Artistica Massimo Gentile
Infoline 329 6284750
http://www.maggiosermonetano.it/  

E’ in corso fino al 6 giugno a Sermoneta il Maggio Sermonetano Spettacoli In Strada, rassegna giunta al suo 15° anno che porta nelle strade del borgo medioevale, a pochi chilometri da Roma, le diverse e molteplici rappresentazioni delle principali discipline artistiche. Musica, teatro, arti visive e da qualche anno laboratori e seminari, colorano le strade di Sermoneta offrendo alla vicina provincia di Latina la possibilità di avvicinarsi all’arte e di toccarla con mano. In particolare con i laboratori, realizzati dagli artisti, il pubblico diventa partecipe di tutta quella parte dello spettacolo che solitamente non viene esposta.  “Negli ultimi anni – commenta il direttore artistico Massimo Gentile – l’idea dei laboratori, in particolare per quanto riguarda i più giovani, ha avuto notevole successo proprio per il fatto che i partecipanti sono riusciti a ricevere elementi in più per la comprensione del linguaggio artistico rispetto a quelli di una semplice dimostrazione spettacolo”

Tra le tante rappresentazioni del Maggio Sermonetano segnaliamo il concerto del 30 maggio al Castello Caetani del cantore di Ostuni Tonino Zurlo, un poeta moderno che utilizza il linguaggio antico della sua terra natale e le musiche tradizionali salentine riportandole in una ambientazione assolutamente contemporanea. Un viaggio nella  tanto semplice quanto profonda verità di un uomo che vive osservando il mondo che cambia, ma che rimane solidamente radicato a principi e valori di una volta, fondamentali della vita. Un concerto di ‘Nuzzole e Parole’ (Semi e Parole) da non perdere per il valore musicale e per i profondi sentimenti che il maestro Zurlo sa esprime. Per chi lo conosce un grande artista, ma  per i media e per la massa un emerito sconosciuto.

Sab. 29.05.2010 (Loggia Dei Mercanti)

h. 18.00 Prima le donne e i bambini, mostra fotografica a cura di Emergency di Cisterna e Latina

h. 21.00 Stop-e-motion proiezione e sonorizzazione live di cortometraggi di Jan Svankmajer & Co. Maria Pina Galofaro voci e rumori, Sonia Fiorentini voce, Bruno Cannucciari corde e testi, Claudio Moneta chitarra e arrangiamenti

h. 22.00 proiezione film documentario Domani torno a casa regia di Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti a cura di Emergency di Cisterna e Latina

Dom. 30.05.2010 (vari siti del borgo)

h. 10.00 apertura spazi espositivi, libri, pittura, scultura fotografia, artigianato artistico e strumenti musicali

h. 17.30 Spettacoli vari in Strada (vd.  >> programma)

______________________

Sab. 30.05.2010
TONINO ZURLO in Concerto
“Ndramacolgia”
Dalla Puglia il cantore Ostunese con i Motacuntu
h. 20.30 Castello Caetani

Tonino Zurlo, voce e chitarra
Marianna Campanile, voce
Andrea Bitonto, chitarra e voce
Giuseppe Volpe, fisarmonica
Mauro Semeraro, mandolino
Ivan Dell’Edera, percussioni, chitarra battente, altre parole

______________________

Letteratura In Strada  1a edizione
4-6 giugno

Ven. 4.06.2010

h. 19.00 Letteratura In Strada Questo è il Paese che non amo incontro con l’autore Antonio Pascale un viaggio tra i luoghi comuni dell’Italia contemporanea

h. 21.30 Concerto lettura Anonima Scrittori e Low Cost Massimiliano Lanzidei, Graziano Lanzidei, Gianluca Catalani batteria, Andrea Buttafuoco basso e synth, Andrea Minichilli violino e chitarra, Marco Gatto chitarra

Sab. 5.06.2010

h. 16.30 apertura spazi espositivi Libri In Strada

h. 16.30 Piazza del Comune esposizione di strumenti degli allievi del corso di Liuteria del Maestro Pietro Melia a cura dell’associazione arti e mestieri William Morris

h. 20.30 Castello Caetani Letteratura In Strada Una vita tirata su incontro con l’autore Michele Lombardi sul mondo delle droghe Minima orchestra componibile concerto Roberto D’Erme voce, Massimo Gentile fisarmonica, Piergiorgio Ensoli pianoforte, Marco Libanori percussioni– in collaborazione con Bracciali Edith.

Dom. 6.06.2010

h. 10.30 apertura spazi espositivi, libri, pittura, scultura fotografia, artigianato artistico e strumenti musicali

h. 17.30 Parole e musica in Strada

h. 18.00 Museo Diocesano Storia della Stregoneria politica a cura di  Alessandro Lusana

h. 18.30 Corso Garibaldi degustazione di vini e prodotti tipici CISTERNA WINE-EXPO ed. Maggio Sermonetano 2010 a cura dell’Ass. Culturale BEST EVENT di Cisterna di Latina

h. 19.00 Loggia Dei Mercanti Letteratura In Strada: Occhio alle merendine I tuoi figli mangiano sano? Incontro con l’autore Gabriele Buracchi, professore di psicobiologia della nutrizione sull’alimentazione dei bambini in collaborazione con Bracciali Edith.

h. 20.30 Castello Caetani concerto Enza Pagliara Fronte de Luna Enza Pagliara voce tamburello, Antongiulio Galeandro fisarmonica, Giuseppe Spredicato basso, Gianluca Longo mandola, Redi Asa violoncello

VI SEGNALO 22/23/24 OTTOBRE 2009

Standard

Giov. 22/10/2009
PMJO – Parco della Musica Jazz Orchestra
Auditorium Ennio Morricone
Tor Vergata – Rome
La PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra presenterà in occasione del concerto di Tor Vergata il suo repertorio di standard jazz e alcune composizioni originali. Ensemble di grande qualità, ma anche collettivo “stimolante e ospitale”, la PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra, l’orchestra jazz residente dell’Auditorium Parco della Musica, ha realizzato oltre 100 concerti e più di 50 progetti originali collaborando con i più importanti artisti della scena internazionale.

>>> go to event on Facebook

 

Ven. 23/10 /2009
SADE MANGIARACINA TRIO
28DiVino
via Mirandola 21 (piazza Ragusa)

Il trio, guidato dalla giovane pianista siciliana, presenta un repertorio di composizioni originali dal sapore mediterraneo, ma anche pezzi influenzati al jazz nord-europeo, senza tralasciare l’influenza mondo jazzistico moderno americano.

Sade Mangiaracina, piano
Caterina Palazzi, contrabasso
Maurizio Chiavaro, batteria

>> go to event on Romalive
>>about Sade Mangiaracina

 

Sab. 24/10/2009
TRIO GENTILE
La Fonderia
Via dei Reti 38/A (san lorenzo)

Viaggio attraverso le canzoni del ’900 da Conte a De Andre’ da Tom Waits a Capossela. Brani strumentali originali e non con arrangiamento improvvisativo rivestito da ritmi latini.

Aldo Bassi – tromba
Massimo Gentile – piano e voce
Armando Sciommeri – batteria

>> go to event on Facebook

VILLA FOGLIANO FESTIVAL DELLE ARTI

Standard

ascolta la musica
di Gianni Savelli Media Res
sul Juke Box laterale di Romalive

Ven. 31|07|2009
GIANNI SAVELLI MEDIA RES
Que la fête Commence
Lago di Fogliano – LATINA

h. 21:30  € 7,00

Gianni Savelli sassofoni, flauti, composizioni ed arrangiamenti. www.giannisavelli.com
Aldo Bassi tromba  flicorno, trombino www.aldobassi.it
Pierpaolo Principato pianoforte
Luca Pirozzi  contrabbasso
Marco Rovinelli batteria e percussioni

________________________________

Si svolge in questi giorni in provincia di Latina il Festival delle Arti di Villa Fogliano, giunto alla sua quindicesima edizione. Una rassegna in nove giornate, dal 25 luglio al 2 agosto, di concerti, musica, poesia, mostre di arte contemporanea, teatro per bambini, laboratori di musica e vocalità alla natura, espressa in modo poetico dallo scenario che fa da perfetta cornice all’evento – l’antico orto botanico della famiglia Caetani sulle rive del lago di Fogliano.

‘Questo Festival’ – dice Massimo Gentile musicista e organizzatore storico per la provincia di Latina, da anni direttore artistico anche di Villa Fogliano – ‘vuole essere un momento di cultura di alto livello per la provincia di Latina. Il programma apre i propri spazi a progetti innovativi e alla sperimentazione, con l’intento di divulgare forme d’arte che vivono troppo all’ombra dello standard televisivo. L’invito per chi verrà a trovarci è di lasciarsi vincere dalla curiosità ed aprirsi al nuovo. Nella realtà della provincia di Latina, in cui il patrimonio culturare e turistico è ancora tutto da scoprire, si fa un festival all’altezza del luogo che lo ospita’.

Sono presenti nel programma una serie di appuntamenti artistico-naturalistici. Convegni sulla cultura dei giardini mediterranei, passeggiate nell’orto botanico, laboratori e un torneo di scacchi all’ombra dell’ eucaliptus a cui puo’ partecipare tutta la famiglia. Ancora teatro, cantastorie, degustazioni, fumetti, digital art e molto altro. Consultabile alla pagina web villaggiofogliano.it. 

La MUSICA sarà presentata da diverse prospettive, ma con un unico comun denominatore: avvicinare chi ascolta ad un mondo, di certo non nuovo, ma che è ancora da esplorare. Sarà con questo spirito che vedremo salire sul palco di Villa Fogliano Rom e gagé (29|07 h. 21:30 10,00 €) o Le Ballate del Setaccio con Tonino Zurlo e Montacunu (01|08 h. 21:30 7,00 €)  e ancora i Tamburi dell’Iran con Sarawan (02|08 h.21:30 7,00).

Il momento centrale della programmazione musicale sarà venerdì  31 luglio h. 21:30 con il concerto di Gianni Savelli Media Res che presenta un progetto dai suoni raffinati e ritmi di culture lontane filtrati da armonie europee e più tipicamente jazzistiche, dando vita ad un linguaggio fortemente evocativo. Il progetto contenuto nel suo ultimo lavoro Que la fête Commence, che ho avuto il piacere di ascoltare a Roma qualche tempo fa, accompagna il pubblico in un viaggio suggestivo, popolato da immagini ed emozioni e si adatta perfettamente all’ambientazione di Villa Fogliano.

Ascoltare questo album di Gianni Savelli, Que la fête Commence è come compiere un viaggio attraverso le diverse emozioni  dell’animo umano.

______________________________________

NOTE BIOGRAFICHE

Continuamente in cerca di una propria strada, “Gianni Savelli Media Res”  è un vero e proprio “work in progress”, aperto alle idee e le esperienze dei suoi musicisti che vantano ciascuno prestigiose collaborazioni a largo raggio.

Musica di confine, rigorosamente acustica, nella quale si intrecciano con sorprendente naturalezza suoni e ritmi di culture lontane.

La cantabilità mediterranea delle  melodie, le suggestioni del continente africano, le mistiche reiterazioni orientaleggianti, le modalità  medioevali di alcuni sapori, la libertà e  frammentazione di certo jazz contemporaneo, l’architettura classica delle composizioni, i brucianti ritmi latino americani – echi di voci distinte e complementari – danno vita ad un linguaggio fortemente evocativo trascinando l’ascoltatore in un percorso suggestivo.

Il gruppo ha collaborato alla colonna sonora del film Le fate ignoranti  di Ferzan Ozpetek.

nella foto gianni savelli

MAGGIO SERMONETANO

Standard

 

10-30 maggio 2009 FESTIVAL D’ARTI
MAGGIO SERMONETANO 14a edizione
Sermoneta (LT)

Direzione Artistica Massimo Gentile
Infoline 329 6284750
http://www.maggiosermonetano.it/

Prosegue in questi giorni il Maggio Sermonetano la kermesse di Spettacolo in Strada, organizzata dall’Associazione Suono Parola Immagine di Sermoneta e giunta quest’anno alla sua 14° edizione. La manifestazione si svolge negli spazi dell’omonimo borgo medievale situato poco lontano da Roma, in provincia di Latina, e offre interessanti iniziative di arte cultura e spettacolo. Musica, principalmente, ma anche pittura e fotografia, artigianatopillole di teatro.

ATMOSFERA MAGICA
La città fa’ da perfetta scenografia con le sue case di pietra tra le quali si intravedono ritagli di paesaggio dove lo sguardo si può perdere, verso la pianura o verso il mare. Le sue piazzette diventano i palchi per le rappresentazioni e i suoi muri diventano gli espositori per mostre di pittura e fotografia. E poi ancora nelle piazze i giocolieri nella loro giusta cornice, la ludoteca ambulante, gli artigiani e le loro incredibili produzioni, come le spille fatte con forchette e pezzi di cucchiaini o la collana fatta con le parti un hard disk. A maggio ogni angolo di Sermoneta sprigiona l’aria di una festa dell’Arte.

CONCERTO AL BELVEDERE
Il momento più atteso è il concerto serale al belvedere. Una piazzetta arroccata a 300 metri di altitudine che si affaccia su un tratto di pianura Pontina incorniciato dall’azzurro del mare. Le persone, sedute sulla grande scalinata a tribuna, che occupa il lato della piazza opposto del belvedere, rimangono sempre fino all’ultima nota in un’atmosfera magica e surreale sottolineata da una fresca brezza notturna che contrasta con il calore che la pietra delle case, riscaldata dal sole durante il giorno, lentamente lascia andar via… 

Secondo le parole di Massimo Gentile, Direttore Artistico del Maggio Sermonetano “tutte le rappresentazioni avvengono nelle strade e nelle piazze del paese non solo per le caratteristiche del centro storico di Sermoneta ma anche per incontrare un pubblico che, in particolar modo nella provincia di Latina, non ha molte occasioni per entrare in contatto con alcune espressioni artistiche. …. Inoltre negli ultimi è stata inserito il progetto dei laboratori e seminari per i più giovani. Questa iniziativa è stata di successo proprio per il fatto che i partecipanti, entrando nel dettaglio dei contenuti possono ricevere maggiori elementi per la comprensione del linguaggio artistico. L’obiettivo principale che la nostra Associazione si propone, è quello di far diventare il Maggio Sermonetano un laboratorio per la valorizzazione di tutte quelle espressioni artistiche quasi dimenticate dai principali mezzi di diffusione (radio, televisione ecc.).”

_________________________________________

>>>  Programma Completo

>>> scaricare Programma Completo (pdf)
_________________________________________

Ecco un breve elenco dei concerti principali nel cartellone del Maggio Sermonetano 2009, per il programma completo entrare nel link dedicato.

Dom. 16/05/2009 

REVELATION QUARTET Jazz 
17:30 Piazza del Popolo

Alessandro Marchionni sax baritono
Nando Martella tromba
Fabrizio Siraco contrabbasso
Marco Malagola batteria

UNDERDOG Indy Jazz
17:30 Piazza san Lorenzo

Barbara “Basia” Wisniewska voce
Diego “d.Ego” Pandiscia voce, basso
Giuseppe Trastulli piano toys
Alberto Vidmar tromone
Michele Di Maio violino
Fabio Mascelli batteria

MATILDE POLITI musica popolare siciliana
20:30 al BELVEDERE

Matilde Politi voce chitarra fisarmonica tamburelli
Gabriele Politi violino, viola, oud
Simona Di Gregorio organetto, concertina, tamburelli
Lajos Zsivkov percussion

Sab. 23/05/2009

h. 19.00
Castello Caetani Sala del Cardinale
Sermoneta progetti e prospettive culturali per il territorio

h. 21.00
Castello Caetani Piazza D’Armi
Concerto Sinfonico Musiche di Haydn e Mozart orchestra da camera “G. Tartini” dirige il Maestro Andrea Calandrini

Dom. 24/05/2009

SALENTO ORKESTRA
h. 20:30 al BELVEDERE

Giancarlo Paglialunga tamburelli voce
Massimiliano Morabito organetti diatonici
Dario Muci chitarra, bouzouki, voce
Marco Tuma flauto traverso clarinetti pifferi
Gianluca Longo mandola

Sab. 30/05/2009 h. 21:30

Concerto Finale al Castello Caetani

MALEDETTI DETTIMALE

Concerto e Presentazione del CD “Canzoni di Piero Ciampi”

Roberto D’Erme voce
Davide Grottelli sax
Massimo Gentile pianoforte
Marco Malagola percussioni

con Arte Danza di Macerata: Nicla Francioni, Oltashehu e con la partecipazione di Tania Khabarova

coreografie: Valentina Pierandrei, Tania Khabarova

MAGGIO SERMONETANO 2009 – programma

Standard

10|30/05/2009  FESTIVAL d’ARTI
MAGGIO SERMONETANO
14a ed.
Sermoneta (LT)

Direzione Artistica Massimo Gentile
Infoline 329 6284750
_______________________________

CALENDARIO EVENTI ’09

Dom. 10/05/2009

h. 10,00
Sermoneta Arte e Antiquariato mercatino dell’antiquariato a cura dell’Associazione Culturale Pontina

h. 12.00
Apertura spazi espositivi, pittura, scultura fotografia, artigianato artistico

Chiesa di san Giuseppe – TRANS_HOMO Semiretta in coscienza, esposizione collettiva dal 3 al 31 maggio, Benedetto Cantarella, Alberto Battisti, Annamaria Giordani, Luigi Renzi, Luca Colandrea.

Corso Garibaldi – libri, dischi e strumenti musicali d’epoca.

Corso Garibaldi – Galleria D’arte Incontro pittura Riccardo Chirici, Giorgio De Santis

Palazzo Caetani – 130 anni della banda musicale di Sermoneta 1879-2009 mostra fotografica storica e documentaria, a cura dell’Archeoclub di Sermoneta

Piazza del Popolo – Arte al Chiodo 2009 a cura dell’associazione “il Chiodo di Sermoneta” e lo “Studio maRAMEo lampade artistiche”

Piazza Santa Maria – Associazione Cavallucci artigianato artistico

h. 16.00 Attività per bambini
Piazza del Popolo – Giocoleria e animazione per bambini a cura di Daniele Panecaldo, Arianna Fontini, Lucrezia Polgara Proietti, Andrea Forlenza, Giulia Vigna

h. 17.30  Spettacoli In Strada

Fire Dixy concerto itinerante di musica Dixiland

Piazza del Popolo – I Tamburi di Gorée con Elhadji percussioni dal Senegal

Piazza San Lorenzo – I Beddi musica e danza siciliana, Davide Urso voce tamburi a cornice marranzano mandolino, Mimì Sterrantino voce chitarra classica armonica a bocca mandolino, Giampaolo Nunzio voce organetto zampogna friscalettu fiati, Pier Paolo Alberghini contrabbasso

Piazza S. Maria – Concerto per fiati orchestra popolare “Caracupa”

Bastione della Torre – Nuova Silenzi in forma di Poesia a cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna

Poeti: Matteo Fantuzzi, Annamaria Ferramosca, Leone D’Ambrosio, Marilena Renda, Tonino Vaan, Marina Pizzi, Caterina Vicino, Adriana Vitali Veronesi, Maria Armellino

Arte in transito: happening di poesia e pittura di Dale Zaccaria e Francesca De Angelis con la collaborazione di Massimiliano Lanzidei Anonima Scrittori Interfaccia Performativo T’ai Chi Ch’üan a cura di Luca Sperandio Murato (A.c.s.d. Asia)

__________________________ 

al BELVEDERE

h. 20.30
A’ Voce Stesa voci e suoni dei monti Lattari

La Paranza di Raffaele Inserra
Raffaele Inserra tamburo
Hiram Salsano danza
Catello Gargiulo voce e fisarmonica
Rocco Zambrano voce

__________________________

Sab. 16/05/2009

h. 11.15
Piazza del ComuneVogghiu cantari e darimi bontempu, laboratorio sul canto popolare siciliano con tamburelli, marranzani, castagnette e un momento di danza tradizionale siciliana

h. 18.00
Cattedrale Santa MariaBonifacio VIII e Celestino V. Le due facce di un dramma della chiesa medievale

Ennio Cialone storico scrittore 
Piero Morelli attore
Mimmo Battista e Angelo Cassoni musica

__________________________ 

al BELVEDERE

h. 20.30
Cena con musica e danza popolare

__________________________

Dom. 17/05/2009

h. 9.30
Piazza del Popolo 3° Trofeo Città di Sermoneta – a cura di A.S.D. Eagles Bike di Sermoneta, info: 333 1737800 eaglesbike@libero.it

h. 10.00
Monticchio-fiume Cavata Sentieri d’acqua Due passi in canoa – a cura di ASI; ASD Fiume Cavata e GZKayakPeople, prenotazione obbligatoria info: giuseppe.soldano@gravitazero.info 338-4261256, 347-5839060

h. 15.30
Apertura spazi espositivi: pittura, scultura fotografia, artigianato artistico.

h. 16.00 Attività per bambini
Piazza del Popolo “Il Clownotto“ presenta il Ludobus La formula 1 ecologica

h. 17.30 Spettacoli In Strada

Corso Garibaldi Laboratorio di pittura per bambini a cura di Riccardo Chirici

Piazza del Popolo Jazz – Revelation Quartet

Alessandro Marchionni sax baritono
Nando Martella tromba
Fabrizio Siraco contrabbasso
Marco Malagola batteria

Piazza san Lorenzo Indy Jazz – Underdog 

Barbara “Basia” Wisniewska voce
Diego “d.Ego” Pandiscia voce, basso
Giuseppe Trastulli piano toys
Alberto Vidmar trombone
Michele Di Maio violino
Fabio Mascelli batteria

Piazza S. Maria – Teatro parrocchiale spettacolo teatrale a cura della Compagnia Teatrale “Mia”

Piazza Ovidio – Mana Dalla luna alla terra
Simone Nepoti chitarra e voce
Giovanna Manganelli voce
Alessandro Massimo contrabbasso

Chiesa di San Giuseppe Il dramma dello spazio L’architettura di Francesco Borromini relatore Alessandro Lusana, a cura della Pro Loco di Sermoneta

Bastione della Torre Nuova Silenzi in forma di Poesia a cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna Poeti: Giovanna Marmo, Michele Caccamo, Sara Davidovics, Mimmo Grasso e Davide Carnevale, Nina Maroccolo, Mauro Tiberi, Dino Campana canto, Rita Pacilio, Faraòn Meteosès voce e tamburo

Arte in transito: Angelo Tozzi artista visivo, con la collaborazione di Roberto Ceccarini di Oboe Sommerso

h. 18.30
Piazza del Comune – (r)esistenze di strada recital acustico letterario di Anonima Scrittori, con la partecipazione di Marcello Parravano chitarra e voce.

______________________

al BELVEDERE

h. 20.30
Concerto Matilde Politi
musica popolare siciliana

Matilde Politi voce chitarra fisarmonica tamburelli
Gabriele Politi violino, viola, oud
Simona Di Gregorio organetto, concertina, tamburelli
Lajos Zsivkov percussion

______________________

Sab. 23/05/2009

h. 19.00
Castello Caetani Sala del Cardinale
Sermoneta progetti e prospettive culturali per il territorio

h. 21.00
Castello Caetani Piazza D’Armi
Concerto Sinfonico Musiche di Haydn e Mozart orchestra da camera “G. Tartini” dirige il Maestro Andrea Calandrini

Dom. 24/05/2009

h. 15.30
Apertura spazi espositivi, pittura, scultura fotografia, artigianato artistico

h. 16.00  Attività per bambini
Piazza del Popolo – Giocoleria e animazione per bambini

h. 17.30  Spettacoli In Strada
Piazza del Popolo – Elia Ciricillo performance musica popolare e pittura impopolare

Piazza del Comune – Mistura fina bossa nova, bolero Fausto Ciotti chitarra, Flavia Di Tomasso violino, Jeon Wong violoncello, Fabrizio Siraco contrabasso, Gianluca Bernasconi batteria e percussioni

Piazza Ovidio – Al Gal project Alberto Agostinoni voce e chitarra, Giuliano Bottazzi voce e violoncello

Piazza Santa Maria – Seven Doors classici internazionali

Piazza San Lorenzo – Triace musica salentina Emanuela Gabrieli, Alessia tondo e Carla Petrachi voci, Marco Bardoscia contrabasso, Daniele Leucci percussioni

Bastione della torre – Nuova Silenzi in forma di Poesia a cura di Bianca Madeccia e dell’Associazione culturale Onda Donna

Poeti: Maria Grazia Calandrone e Stefano Savi Scarponi, Lidia Riviello, Francesco Forlani, Andrea Breda Minello, Angelo Zabaglio e Marco Russo, Elmerindo Fiore, Sergio Zuccaro, Vincenzo Mastropirro e Antonino Maddonni, Roberto Ceccarini

Interfaccia Performativo: Vincenzo Mastropirro flauto voce poesia, Antonino Maddonni chitarra, Stefano Savi Scarponi compositore, Marco Russo tastiere

Arte in Transito: Nicoletta Piazza artista visiva

______________________

al BELVEDERE

h. 20.30
Salento Orkestra

Giancarlo Paglialunga tamburelli voce
Massimiliano Morabito organetti diatonici
Dario Muci chitarra, bouzouki, voce
Marco Tuma flauto traverso clarinetti pifferi
Gianluca Longo mandola

______________________

Giov. 28/05/2009

h. 10.00
Casa Circondariale di Latina – seminario concerto Maledetti dettimale “Canzoni di Piero Ciampi” Roberto D’Erme voce, Davide Grottelli sax, Massimo Gentile pianoforte, Marco Malagola percussioni

Sab. 30/05/2009
Concerto di chiusura al Castello Caetani

h. 21.00  Maledetti dettimale
Concerto e Presentazione del CD “Canzoni di Piero Ciampi”

Roberto D’Erme voce
Davide Grottelli sax
Massimo Gentile pianoforte
Marco Malagola percussioni

con Arte Danza di Macerata: Nicla Francioni, Oltashehu e con la partecipazione di Tania Khabarova

coreografie: Valentina Pierandrei, Tania Khabarova

 

Espositori

Pittura: Michela Bassi, Riccardo Chirici, Giorgio De Santis, Giovanna Faggiani, Silvio Mezzi, Alessandra Maria Montesi, Giovanni Monti, Oreste Monti, Claudia Piccoli

Fotografia: Francesco Alesi, Augusta Calandrini, Marco Cambon, Antonio De Cecco, Federico Figà Talamanca, Fabrizio Martinez, Flora Torrisi

Artigianato Artistico: Antonio Casarin, Angelo Mariani, Anna Marchioni, Dino Messini, associazione Oltre l’hobby, Valentina Pietrosanti, Carmen Rodriguez, Fabiola Letto

Scultura: Vittorio Monti

TIRA I FILI, LA MARIONETTA BALLA. C. Bukowski

Standard

Ogni uomo deve capire che tutto può sparire molto in fretta:
il gatto, la donna,  il lavoro, la ruota davanti, il letto,  le pareti, la stanza;

tutte le nostre necessità amore compreso,
poggiano su fondamenta di sabbia
e ogni causa determinata per sconnessa che sia:
la morte di un ragazzo a Hong Kong  o una tormenta a Omaha…
può essere la tua rovina.

Tutte le tue stoviglie che si spaccano sul pavimento della cucina,
la tua ragazza entra e tu sei là ubriaco,
in mezzo alla stanza e lei domanda:
mio dio,   cosa succede?

E tu rispondi:   non so, non so……….

________________

Links:

Questa poesia mi è stata suggerita dal musicista amico >>>Massimo Gentile. Progetto di poesia in musica  “Maledetti detti male”

IMMAGINI SU Flickr