VILLA CELIMONTANA JAZZ – Agosto 2009

Standard

18 giugno | 20 settembre 2009
VILLA CELIMONTANA JAZZ FESTIVAL
Colle Palatino, Piazza della Navicella 

Ingresso da  gratuito a 30,00 €
Apertura villa h. 21:00

 

PROGRAMMA DI AGOSTO 2009

>>> HOME  

 

**** TANGO a Villa Celimontana

Dalle 24:00
Tango dal Giovedì alla Domenica con

LA MILONGA DI NATALIO
Bosco di Villa Celimontana
Selezione musicale a cura di Natalio Mangalavite

Nel bosco di Villa Celimonatana quest’anno una grande sorpresa per il pubblico e gli amici del festival del jazz di Roma. Tra luci soffuse e profumi incantevoli si dazerà il Tango dopo la mezzanotte. >>> LEGGI IL POST DEDICATO  Ingresso: dopo le 12:00 5,00 € – scuole tango 4,00 €

________________________________

Sab. 1|08 h. 22:15 Ingresso € 10,00
RICCARDO FASSI ANALOG TRIO

Riccardo Fassi tastiere, Minimoog
Marco Siniscalco basso
Davide Pettirossi batteria

Il trio, di recente formazione, suona musiche di Riccardo Fassi e famosi standards, utilizzando le tastiere elettroniche e combinando sonorità funk con groove ispirati al jazz sperimentale di Miles Davis degli anni ‘70 da  Bitches Brew  in poi, al jazz-groove di Jimmy Smith, alla creatività  di Frank Zappa, ai sintetizzatori di Joe Zawinul, alla lounge music di Lex Baxter, ai Lifetime di Tony Williams.

Musica aperta  e di grande impatto emotivo dove l’improvvisazione  svolge un  ruolo fondamentale.

________________________________

Sab. 1|08 h. 24:00
RASSEGNA PERCENTOLIVE
SADE MANGIARANCINA & LAURA LALA PURE SONGS

Sade Mangairacina pianoforte
Laura  Lala voce
Diego Tarantino contrabbasso
Roberto Giaquinto batteria

________________________________

Dom. 2|08  h. 22:15 Ingresso €  9,00
CONSERVATORIO DI MILANO
Contemporary Ensemble  del Conservatorio di Milano

Giovanni Falzone  tromba
Tullio Ricci  sax alto e tenore
Germano Zenga  sax tenore
Tino Tracanna sax baritono e soprano
Gianluca Di Ienno pianoforte
Alex Orciari  contrabbasso
Ferdinando Faraò batteria

Contemporary Ensemble  si propone di indagare i linguaggi che nella storia del jazz si sono sviluppati dagli anni ’60 in poi. Obiettivo fondamentale dell’ensemble è quello di sviluppare idee e progetti originali proposti sia dagli allievi più esperti sia dagli insegnanti. Quest’anno la Contemporary Ensemble propone un progetto di Giovanni Falzone, trombettista e docente del corso di ottoni e uno dei musicisti più attivi nell’area della ricerca compositiva ed improvvisativa del jazz italiano. Il gruppo è formato da alcuni tra gli allievi più esperti del corso jazz di Milano ai quali si aggiungono Giovanni Falzone e Tino Tracanna docente e coordinatore dei corsi jazz del Conservatorio di Milano.

________________________________

Dom. 2|08  h. 24:00
RASSEGNA PERCENTOLIVE

HARD BOP DUO

Pietro Nicosia chitarra
Luigi Russo  hammond

________________________________

Mar. 4|08  h. 22:15 Ingresso €  9,00
CONSERVATORIO DI SASSARI
SARD BOP

Il gruppo SardBop, composto interamente da studenti del corso di Jazz del Conservatorio di Sassari, nasce nel marzo 2009, in occasione del Premio delle Arti, durante il quale la band si classifica tra i quattro finalisti e riceve notevoli consensi da parte del pubblico e della giuria. Nonostante la recente formazione, il gruppo ha raggiunto un buon grado di affiatamento e una sonorità originale. Il repertorio del SardBop è costituito da originals, da brani di musicisti italiani e da alcuni standards jazzistici. L’obiettivo del gruppo è quello di presentare al pubblico uno spaccato dell’attuale realtà compositiva italiana.

Francesco Lento tromba
Antonio Pitzoi chitarra
Matteo Cara pianoforte
Fabrizio Leoni contrabbasso
Luca Deriu batteria

________________________________

Mar. 4|08  h. 24:00
RASSEGNA PERCENTOLIVE
BOTH SIDES NOW: OMAGGIO JONI MITCHELL

Eleonora Betti voce
Nicolò Pagani  basso
Angelo Orlandi pianoforte
Gino Binchi batteria

________________________________

Merc. 5|08 h. 22:15 Ingresso €  9,00
WASABI MEETS CUONG VU

Wasabi sintetizza e rielabora i linguaggi dei quattro componenti che vantano anni di esperienza nel jazz, nel rock, nella musica contemporanea e in quella elettronica.

Una piccola orchestra,  composta da quaatro musicisti di grandissimo talento che si superano nell’arricchire le esecuzioni con colori e soluzioni inaspettate e di particolare impatto. Wasabi, pur rispettando la tradizione, sceglie quindi di “guardare avanti” attraverso l’uso di sonorità, soluzioni ritmiche e di arrangiamento desuete per i normali “Acoustic Trio”..

Alessandro Gwiss piano, tastiere
Lorenzo Feliciati contrabbasso
Emanuele Smimmo batteria
Cuong Vu tromba

________________________________

Merc. 5|08 h. 24:00
RASSEGNA PERCENTOLIVE

COME AFFAIR QUARTET

Sergio Schifano chitarra
Fabrizio Magliocca sax
Giulio Clesceri batteria
Fabrizio Orlando basso

________________________________

ENRICO RAVA in Villa

Giov. 6|08  h. 22:15  Ingresso €  18,00 *
Enrico RAVA e Stefano BOLLANI

Non necessiata di presentazioni questo incredibile duo. Tromba e piano si fondono in un ‘carosello’ di emozioni, quelle che ci fanno provare i due musicisti ogni volta. 

Da segnalare: Stefano Bollani il 14 dicembre 2007 ha ricevuto a Vienna l’ambitissimo premio “Europeran Prize”, una giuria specializzata in rappresentanza di 23 paesi europei lo ha acclamato miglior musicista dell’anno 2007.

* INVITI E TESSERE OMAGGIO NON SONO VALIDI PER QUESTA SERATA

Enrico Rava tromba
Stefano Bollani piano

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Ven. 7|08 h. 22:15 Ingresso €  15,00
RAVA SPECIAL EDITION

Special Edition, la band guidata da Enrico Rava  propone le composizioni di Enrico Rava, ormai entrate a far parte dell’olimpo degli standard internazionali.  Rava presenta una inedita formazione degna di grande attenzione: Giovanni Guidi al pianoforte, giovanissimo e vincitore del Top Jazz assegnato dalla rivista Musica Jazz come miglior nuovo talento dell’anno nel 2007, Stefano Senni al contrabbasso, Zeno De Rossi alla batteria e una eccellente sezione di fiati con Mauro Ottolini, Daniele Tittarelli e Dan Kinzelman.

Enrico Rava tromba
Daniele Tittarelli sax alto
Dan Kinzelman sax tenore
Mauro Ottolini  trombone
Giovanni Guidi pianoforte
Stefano Senni contrabbasso
Zeno De Rossi batteria

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Sab. 8|08 h. 22:15 Ingresso €  15,00
RAVA STANDARDS

Enrico Rava è sicuramente il jazzista italiano più conosciuto ed apprezzato a livello internazionale. Da sempre impegnato nelle esperienze più diverse e più stimolanti, è apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni sessanta, imponendosi rapidamente come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo. La sua schiettezza umana ed artistica lo pone al di fuori di ogni schema e ne fa un musicista rigoroso ma incurante delle convenzioni. La sua poetica immediatamente riconoscibile, la sua sonorità lirica e struggente sempre sorretta da una stupefacente freschezza d’ispirazione, risaltano fortemente in tutte le sue avventure musicali.  Ad accompagnarlo in questo progetto ci saranno Dino Piana al Trombone, Andrea Pozza al pianoforte, Dario Deidda al contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria: musicisti ormai protagonisti della scena jazzistica nazionale ed internazionale.

Enrico Rava tromba
Dino Piana  trombone
Andrea Pozza piano    
Dario Deidda contrabbasso  
Roberto Gatto batteria

________________________________

Dom. 9|08  h. 22:15 Ingresso €  9,00
CINZIA TEDESCO IN “LIKE A BOB DYLAN”

Uno spettacolo jazz ispirato alla vita e alla musica del grande menestrello di Duluth, un innovativo progetto musicale che vede per la prima volta la rilettura moderna e raffinata di un musicista jazz e l’interpretazione affidata ad una voce femminile dei più celebri brani di Dylan.

Cinzia Tedesco, definita dagli addetti ai lavori un vero talento del jazz italiano, sarà accompagnata dal raffinato pianista e curatore degli arrangiamenti Stefano Sabatini, con la direzione musicale del noto batterista Pietro Iodice.

 A fare da sfondo scenografico, un montaggio inedito tratto dal film-documentario del regista Martin Scorsese dal titolo No direction Home: Bob Dylan. La proiezione è stata per la prima volta in Italia autorizzata dallo stesso Dylan.

Cinzia Tedesco voce
Stefano Sabatini
arrangiamenti e pianoforte
Luca Pirozzi contrabbasso
Pietro Iodice batteria e direzione musicale
Giovanna Famulari violoncello

________________________________

Lun. 10|08 h. 22:15  Ingresso €  9,00
CAROLINA BRANDES’ O.M.P. COLLECTIVE

Carolina Brandes, artista italo-tedesca, da anni vanta la creazione di progetti estremamente originali. Musicalmente, O.M.P. (sigla che sta per Original Musical Paint) è stato definito come funk d’avanguardia. Nella versione live, si esalta ulteriormente il carisma della leader che grazie a multiformi esperienze nel campo del teatro e della danza supera la tradizionale forma-concerto. Traspare il suo cosmopolitismo culturale e musicale:  presenterà le sue composizioni su poesie e testi ripresi da autori a lei cari che spaziano da R.M.Rilke a F.Nietsche, da J.Prévert a J.L.Borjes, tributo eseguito rigorosamente in lingua originale. Musicalmente è “Fusion”, da intendere nel senso più autentico e radicale cioè come sintesi artistica di una creatività poliglotta che incorpora in modo “naturale” il concetto di contaminazione, fondendo una vastissima gamma di stili, dal jazz al funk, dal R&B al rock, dal flamenco al gospel, dallo scat al rap.

Carolina Brandes voce, effetti, pianoforte, composizioni & arrangiamenti
Peter De Girolamo tastiere
Pierpaolo Ranieri basso elettrico & effetti
Davide Pettirossi batteria
Giancarlo Ciminelli  tromba
Marcello Allulli  sax & effetti
Massimo Pirone trombone
Désirée Petrocchi, Simona Rizzi e Cristiana Polegri vocal

________________________________

Mar. 11|08  h. 22:30
CONSERVATORIO FERRARA
M.O.F. 5tet

Manuel Trabucco alto e soprano sax
Filippo Vignato trombone
Frank Martino chitarra elettrica, live electronics da campionatore
Stefano Dallaporta basso elettrico
Diego Pozzan  batteria

Il gruppo si forma all’interno del dipartimento jazz del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara nel 2007. Si dedica alla composizione di brani inediti, al riarrangiamento di pezzi contemporanei e alla rivisitazione di alcuni classici jazzistici ricercando un filo conduttore che leghi le sonorità più tradizionali alla scena contemporanea, dal jazz moderno alla musica elettronica. In questi due anni hanno partecipato a: Alma Jazz Festival, Panic Jazz Winter, Ferrara in Jazz, Torrione Jazz Club, Night & Blues Festival. Vengono selezionati come unici rappresentanti italiani per partecipare nel giugno 2009 all’European Jazz School di Hessen ( Francoforte).Nel maggio 2009 registreranno il loro primo lavoro composto da brani inediti e non che rispecchiano la direzione intrapresa dal quintetto. 

________________________________

Merc. 12|08  h. 22:30
ORCHESTRA JAZZ DEL CONSERVATORIO G.Puccini – La Spezia
“L.S.J.O.”
direzione e arrangiamenti Alessandro Fabbri

L’ Orchestra di jazz del Conservatorio è nata recentemente sull’impulso di un”laboratorio orchestrale”, promosso nel 2008 da Alessandro Fabbri e che ha vistouna incoraggiante partecipazione di allievi dell’ Istituzione. Da qui la scelta di dare a chiunque volesse partecipare, anche al di là della scuola di Jazz, l’opportunità di frequentare ciò che si ritiene una delle “palestre” più importanti per la formazione diun musicista. L’attività dell’ Orchestra Jazz del Conservatorio è oggi inserita nel quadro dei nuoviordinamenti per la laurea di primo livello triennale in Jazz.
________________________________

Giov. 13|08  h. 22.00 Ingresso 10,00 €
ALGO DIFERENTE

Norma Beatriz Santillo   voce
Natalio Luis Mangalavite  pianoforte
Michele Ascolese  chitarra
Piero Salvatori   violoncello
Davide Pecetto  bandoneon 

Con la sua voce da contralto e col suo timbro profondo risulta una reale novità tra le voci femminili del tango. Nata a Buenos Aires da una famiglia di musicisti di tango fin da bambina viene attratta da questo genere musicale. Con la sua intensa interpretazione vi porterà in un viaggio nel cuore  del Tango da Gardel fino a Piazzolla passando per Eladia Blazquez e i contemporanei Ruben Juarez e Cacho Castana. Il progetto è una genuina rappresentazione di un popolo pertanto non manca  un “bolero”cugino fratello del tango e un capolavoro della musica folklorica argentina “Alfonsina y el mar

>>> LEGGI IL POST DEDICATO

>>> BIOGRAFIA DI NORMA BEATRIZ SANTILLO

>>> BIOGRAFIA DI NATALIO MANGALAVITE

>>> SEGNATI ALL’EVENTO SU FACEBOOK

________________________________

Giov. 13|08 h. 24:00
RASSEGNA GIOVANI TITANI
GINA TRIO

Gina Fabiani voce
Daniele Bazzani  chitarra acustica
Lorenzo Feliciati contrabbasso

________________________________

JAVIER GIROTTO in Villa

Ven. 14|08 h. 22:15   Ingresso 12,00 €

1parte

JAVIER GIROTTO  & GIANNI IORIO  Duo
Javier Girottosax
Gianni Iorio piano

2 parte

JAVIER GIROTTO PRESENTA NUEVO TANGO ENSAMBLE
Javier Girotto  sax
Gianni Iorio   bandoneon
Francesco Angiulli  contrabbasso
Pasquale Stefano  pianoforte 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Sab. 15|08  h. 22:30  Ingresso 12,00 €
FABRIZIO BOSSO & JAVIER GIROTTO
LATIN MOOD

presentano il nuovo disco SOL

Fabrizio Bosso  tromba
Javier Girotto  sax soprano, baritono
Natalio Mangalavite piano
Luca Bulgarelli  contrabbasso
Lorenzo Tucci  batteria
Bruno Marcozzi percussioni 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Dom. 16|08  h. 22.00  Ingresso 12,00 €
JAVIER GIROTTO & AIRES TANGO

presentano il loro decimo disco “10/15”

Javier Girotto  sax soprano e baritono, flauti andini
Alessandro Gwis pianoforte
Michele Rabbia percussioni
Marco Siniscalco basso 

________________________________

Dom. 16|08  h. 24.00

RASSEGNA PERCENTOLIVE
 
 
logo_gloss
 
 Si esibiranno i vincitori del PREMIO PERCENTOMUSICA
del Fara Music Jazz Live

________________________________

Lun. 17|08 h.  22:30
CONSERVATORIO NICOLO’ PAGANINI GENOVA
denominato “Nick Pag” Jazz Ensemble

Annamaria Sotgiu voce
Enrico Testa armonica a bocca
Stefano Ronchi  chitarra
Piccioni pianoforte
Pietro Martinelli contrabbasso
Pasquale Campolo batteria

Il progetto nasce alla fine del 2008 da un’idea di alcuni allievi del  contrabbassista Pietro Leveratto, direttore del dipartimento di jazz  del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. La provenienza da generi ed esperienze musicali differenti diventa  spunto di crescita per ogni componente del gruppo, Nasce subito la  voglia di mettersi in gioco e in questa situazione cresce  l’entusiasmo, il feeling e l’idea di potere arrivare a qualcosa di  importante. 

________________________________

Mar. 18|08 h. 22.00
CONSERVATORIO G. CIMAROSA AVELLINO
Diretta dal Maestro Salvatore Santaniello

Vincenzo di Somma  contrabbasso
Ciro Punzo  batteria
Vincenzo Tammaro   pianoforte
Saverio Giugliano   sax alto e soprano
Domenico Ambrosino  sax tenore
Salvatore Santaniello   sax baritono, clarinetto basso, flauto

________________________________

Mar. 18|08 h. 24.00
RASSEGNA PERCENTOLIVE
LE MEZZE STAGIONI

Damiano La Rocca  chitarra
Francesco Frisari  piano
Carlo Montuoro percussioni
Carmine Iuvone : contrabbasso 

________________________________

Merc. 19|08 h. 22:30
CONSERVATORIO NICOLA SALA BENEVENTO
Andrea Beneventano

Aldo Bassi tromba  www.aldobassi.it
Vincenzo Saetta  sax alto
Gianluca Grasso  piano
Nicola Corso contrabbasso           
Francesco Ciniglio  batteria 

Il gruppo Sala’s jazz quartet è un progetto del conservatorio di Benevento sotto la guida del maestro Andrea Beneventano.Di recente costituzione, ma subito si afferma a Messina, vincendo il  premio delle arti sezione jazz VI edizione 2008-2009. Il quartetto fonde il proprio sound sul ritmo inteso come linguaggio primario dove melodia e ritmica si intrecciano dando vita a pulsazioni stilistiche diverse avendo come baricentro lo swing. Il  gruppo presenta pezzi originali e standards tradizionali americani riarrangiati in chiave moderna.

________________________________

Merc. 19|08 h. 22:30
RASSEGNA PERCENTOLIVE
FRADIANI, DANIA, TATONE JAZZ TRIO

Angelo Tatone  chitarra
Marco Dania sassofono
Paolo Fradiani  contrabbasso

________________________________

Giov. 20|08 h.  22.00
FLAVIO BOLTRO QUARTET

Flavio Boltro tromba
Giovanni  Mazzarino pianoforte e p. fender
Marco Micheli contrabbasso
Francesco Sotgiu  batteria

Flavio Boltro, uno dei più acclamati trombettista italiani, con un grande riscontro anche sulla scena jazzistica mondiale. Ha potuto suonare con i più grandi jazzisti in italia e all’estero. E’ un artista brillante e versatile Flavio Boltro che sa rivelare le sue doti di compositore: ha infatti inciso nel 1999 il suo primo album dal titolo “Road Runner”,  e nel 2002 il suo secondo album “40°” con il  suo quartetto. Entrambi i lavori sono stati pubblicati dalla prestigiosa etichetta Blue Note. Nell’ambito della sua attività concertistica, attualmente collabora tra gli altri anche con Michel Portal e Laurent De Wilde.

________________________________

Giov. 20|08 h.  24.00
RASSEGNA GIOVANI TITANI
MANUELE MONTESANTI DUO

________________________________

Ven. 21|08 h. 22:30
ROBERTO GATTO QUINTET
THE MUSIC NEXT DOOR

Roberto Gatto batteria
Giovanni Falzone tromba
Daniele Tittarelli sax
Luca Mannutza piano
Rosario Bonaccorso contrabbasso

“Il segreto, a mio avviso- dice Gatto- è nell’interpretazione e nel riuscire a creare un suono omogeneo,un denominatore comune, pur spaziando tra generi differenti. Musicisti come Sonny Rollins o Miles Davis, anni fa, sceglievano di suonare brani provenienti dal mondo della musica pop facendoli propri attraverso il loro personalissimo modo di interpretarli. Faceva lo stesso , ancora prima, Louie Armstrong e, in tempi più recenti, musicisti come  Herbie Hancock, e molti altri ancora..In questo lavoro ho deciso quindi di alternare brani originali a brani conosciuti, a me particolarmente cari, lasciando come sempre la possibilità ai musicisti di suonare in assoluta libertà.”

________________________________

Sab. 22|08 h.  22.00
PIPPO MATINO “JOE ZAWINULTRIBUTE”
Feat. Amit Chatterjee

Pippo Matino   bass
Amit Chatterjee  chitarra e voce
Peter De Girolamo  keyboards
Giulio Martino  sax
Claudio Romano batteria 

Omaggio a Joe Zawinul, il grande pianista jazz austriaco, che ci ha regalato grandi emozioni insegnandoci che  l’entusiasmo e la voglia di suonare non hanno età e molti sono i modi per ricordarlo e rendere omaggio alla sua musica. Il bassista elettrico Pippo Matino vicino alla musica di Joe e dei Weather Report presenta questo suo nuovo progetto dedicato proprio a loro. Accompagnato da una band di ottimi musicisti, oltre al veterano Claudio Romano alla batteria e Giulio Martino al sax , troviamo la giovane rivelazione Peter de Girolamo alle tastiere. Il chitarrista e cantante indiano AMIT CHATTERJEE che è stato parte della band di JOE ZAWINUL per ben 12 anni aggiungerà con un suono etnico quel sapore di mondo al tributo.

________________________________   

Sab. 22|08 h.  24.00
RASSEGNA GIOVANI TITANI

Katya Fiorentino  pianoforte  
Michele D’Amato  chitarra
Flavia Ostini  contrabbasso e basso elet.
Alessandro Cioffi batteria

________________________________

Dom. 23|08 h.  22:30
ENSEMBLE DEL CONSERVATORIO A. BOITO DI PARMA

Luca Perciballi chitarra ed electronics
Emiliano Vernizzi  sax tenore e soprano
Ricardo Costa chitarra ed electronics
Alessio Bruno  contrabbasso
Gregorio Ferrarese  batteria

Il Gruppo del Conservatiorio di Parma presenta un lavoro sintesi dell’esperienza didattica maturata in questi anni. Musica altamente energetica , contemporaneamente proiettata verso la ricerca e radicata  nella tradizione jazzistica, che fa uso di armonie sofisticate nel  tentativo di delineare l’attuale musica “modale”. L’insolito uso di due chitarre al posto del pianoforte permette al gruppo una maggior varietà timbrica e dinamica, coaudivata dall’uso dell’elettronica e  dell’effettistica. 

________________________________ 

Lun. 24|08 h. 22:30
CONSERVATORIO LORENZO PEROSI CAMPOBASSO

Roberto  Mancini Direttore Vladimiro D’amico, Fabrizio D’Alisera Aldo Sorella, Annibale Colaneri Adriano Piva sassofoni – Vittorio Magrini, Giammarco Bruno, Tonino Iamele, Rocco Di Cicco, Manuel Concettini trombe – Aldo Iosue, Carmine D’angelica, Gianfranco Labroca  tromboni – Massimo Bucci  piano – Antonello Capuano chitarra – Nicola Corso basso – Tonino Conte  percussioni – Chiara Izzi voce.

La Big band del Conservatorio di Campobasso diretta da Franz Albanese presenta un repertorio da Count Basie fino a Bob Mintzer, per gli arrangiamenti dei docenti e degli studenti stessi del conservatorio.

________________________________

Mar. 25|08 h. 22.00
CONSERVATORIO ROSSINI PESARO
BIG PUSH 5tet

Giacomo Uncini tromba
Antonangelo Giudice sax tenore
Emanuele Evangelista piano
Gabriele Pesaresi basso
Ananda Gari   batteria

Il quintetto nato sotto la guida di Bruno Tommaso presenta un repertorio incentrato principalmente sulle musiche di Wayne Shorter e Charles Tolliver di un altro grande compositore emerso a cavallo tra i 60 e i 70; Di fondamentale importanza e’ quindi la rilettura di un periodo storico  fortemente segnato dal periodo davisiano di Shorter e dalle sue influenze sulla musica afroamericana ,legame
fondamentale per il jazz attuale.

________________________________

Mar. 25|08 h. 22.00
RASSEGNA
GIOVANI TITANI
FRAME

Federico Procopio  chitarra
Martino Onorato  piano e synth
Roberto Lo Monaco basso
Alessandro Pizzonia batteria
Federico Di Maio  percussioni, flauto 

________________________________

Merc. 26|08 h. 22.00
CONSERVATORIO CAGLIARI
CASTEDDU GROOVE TRIO

Alessandro Angiolini  sax tenore
Alessandro Atzori contrabbasso
Gianrico Manca batteria

Il Casteddu Groove è un trio che nasce nel 2006 come tributo alle musiche di due grandi maestri della storia della musica afroamericana: Sonny Rollins e Thelonious Monk. Il sound è molto influenzato da tutta la grande storia del jazz del ‘900 ( da Charlie Parker fino a Ornette Coleman) e da ciò che accade oggi nella scena newyorkese, in particolar modo dal lavoro di musicisti come Mark Turner, Joshua Redman, Wynton Marsalis, Chris Potter e David Binney

SARDINIAN QUARTET

Christian Tola  vocals
Thomas Sanna pianoforte
Andrea Lai  contrabbasso
Fabio Carta  batteria 

Il quartetto di recente formazione comprende alcuni tra i migliori studenti del triennio di jazz. Formatosi proprio all’interno del Conservatorio durante le lezioni di musica d’insieme, già da mesi lavora su un repertorio che spazia dagli standards di jazz ri-arrangiati in chiave moderna ai brani originali. Una delle caratteristiche principali di questa formazione è data da un suono d’insieme “equilibrato” che mette in luce l’interplay piuttosto che le capacità solistiche di ciascun elemento

RURAL ELECTRIFICATION ORCHESTRA
Col Fiato Sospeso

Massimo Spano  contrabbasso
Matteo Marongiu contrabbasso
Daniele Pasini  sax contralto
Alessandro Angiolini  sax tenore
Mauro Piras  trombone
Elia Casu  chitarra
Maurizio Piasotti  tromba
Roberto Migoni batteria

Col Fiato Sospeso”, da un’idea di Massimo Spano, un sound originale che coniuga la passione per l’improvvisazione totale e l’esigenza di strutture ben definite per coordinare un organico esteso.  Il progetto, musiche e arrangiamenti dello stesso ideatore, garantisce la libera espressione dei musicisti senza vincoli stilistici, dando vita ad una sonorità policromatica e accattivante.

________________________________

Giov. 27|08 h. 22:15
FESTIVAL MANOUCHE
ROBIN NOLAN TRIO

Robin Nolan chitarra solista
Heer Johann Friedrichs chitarra  ritmica
Arnoud Van Den Berg contrabbasso 

________________________________

Ven. 28 |08 h. 22:15
FESTIVAL MANOUCHE
DORADO SCHMITT QUARTET

Dorado Schmitt chitarra solista, violino
Walter Clerici chitarra armonica
Gianfranco Malorgio chitarra ritmica
Renato Gattone contrabbasso 

________________________________

Ven. 28 |08 h. 24:00
RASSEGNA GIOVANI TITANI
JULIE  P. AND SOUND FACTORY
con special guest

________________________________

Sab. 29|08 h. 22:15
FESTIVAL MANOUCHE
DARIO PINELLI ITALIAN GYPSY JAZZ TRIO

Dario Pinelli  chitarra solista
Walter Clerici chitarra ritmica e voce           
Renato Gattone contrabbasso

Genere Gypsy Jazz, definito jazz manouche. La band è guidata dal chitarrista salentino Dario Pinelli, che è passato al jazz dopo una carriera da concertista solita. Pinelli suona la chitarra Manouche che si differenzia per le caratteristiche sei corde che invece di essere di nailon sono in argento o in acciaio. Il nome jazz manouche deriva dal nome dei nomadi che sono i discendenti del ceppo zingaro più antico. Questa formazione viene molto apprezzata in ambito internazionale e a Villa Celimontana presenta un repertorio molto vario che va dai classici di Django Reinhardt al walzer musette e dai classici del dopoguerra italiani alle composizioni personali. 

________________________________

Sab. 29|08 h. 24:00
RASSEGNA GIOVANI TITANI
Marco Bianchi Duo
Francesca Trissani Quartet   

________________________________

Dom. 30|08 h. 22:15
CONSERVATORIO G. TARTINI TRIESTE

Alba Nacinovich voce
Andrejka Mozina  violoncello      
Flavio Zanuttini tromba
Nicola Privato chitarra                
Geremy Seravalle piano e tastiere
Rosa Brunello basso                    
Checchini batteria

NEVERIN
[… I ragazzi del Conservatorio di Trieste…gnanche un de Trieste! E lo stesso dicasi per i loro maestri. Non c’è modo migliore di rappresentare Trieste di questo missioto di culture, questa bora che spazza via tutti i luoghi comuni per lasciare infinito spazio libero. È là che ci siamo incontrati: la terra di nessuno non è vivere tra confini, è starne al di fuori. È jazz. E nel nostro jazz, composto da noi in ogni senso, portiamo la melodia italiana, il ritmo balcanico, la coralità friulana, il fervore mitteleuropeo ed il calore mediterraneo.Insomma, il nostro progetto racconta, semplicemente, di noi….]  

________________________________

Dom. 30|08 h. 24.00
RASSEGNA GIOVANI TITANI
ENRICO ZANISI BAND

Francesco Fratini  tromba
Jacopo Ferrazza contrabbasso
Valerio Vantaggio  batteria

________________________________

Lun. 31|08 h. 22:15
ENSAMBLE JAZZ CONSERVATORIO VIVALDI ALESSANDRIA

Antonella Trovato oboe (canto, tastiere)
Fulvio Piacenza  tromba
Claudio Bianzino arrangiamento, sax sop/alto/ten
Michele Samarotto sax ten
Gianpiero Malfatto trombone (O Denis Torchio- sax baritono)
Paolo Rolandi  arrangiamento, fisarmonica, tastiere
Sergio Di Gennaro  pianoforte
Martino Pini chitarra
Andrea Trabucco chitarra, canto
Stefano Profeta   contrabbasso
Rodolfo Cervetto batteria

Coordinamento
Enrico Fazio composizione, arrangiamento, ensemble
In collaborazione con
Luigi Bonafede pianoforte, musica d’insieme
Claudio Lugo sassofono
Pino Russo chitarra
Laura Conti canto

Il nucleo centrale del progetto è costituito da una decina di brani elaborati con differenti tecniche di scrittura dagli studenti del corso di composizione ed arrangiamento jazz e suonati dall’ensemble. La scelta dei brani è rappresentata da alcuni standard meno battuti del jazz moderno (Shorter, Mingus, Walton…), da composizioni di jazz contemporaneo europeo (Elton Dean, Harry Beckett…) e da alcuni originali.  

________________________________

Annunci

NATALIO MANGALAVITE FESTEGGIA LA SUA ROMA

Standard

 

Ven. 19|06|2009 
PROGETTO NATALIO MANGALAVITE
Villa Celimontana Jazz Festival
h. 22:15
 
Natalio Mangalavite pianoforte, tastiere, voce, arrangiamenti, composizioni originali
Marco Siniscalco basso
Martin Brhun batteria
Massimiliano Rosati chitarre
Luisiana Lorusso violino
Juan Carlos El Cubanito violino e armonica
Nico Ciricugno viola
Piero Salvatori violoncello
 
Natalio Mangalavite festeggia i suoi 25 anni a Roma e 50 anni di età. Un bellissimo traguardo che sarà segnato con un concerto veramente unico e importante. Voglia di stupire e soprattutto di mescolare le due metà di una vita, i 25 anni passati in Sudamerica e i 25 qui, ma anche la voglia di giocare con la musica unendo il sacro e il profano. Musica colta e popolare, ritmi latini e archi classici, bolero e jazz, canzoni e brani strumentali arrangiati con grande passione e raffinatezza stilistica dal pianista argentino.

Natalio, per questa occasione ha voluto scegliere con molta cura i musicisti, soprattutto amici e compagni di tante altre formazioni, artisti di altissimo livello. Durante la serata interverranno come ospiti (se in quel giorno si troveranno a Roma) Javier Girotto, Norma Beatriz Santillo, la voce forte raffinata del tango, Peppe Servillo, Fabrizio Bosso e tanti altri musici amici di Natalio. Il repertorio si compone di brani originali e qualche cover di Caetano Veloso e Carlos Gardel. Il concerto verrà registrato e diventerà un disco live di Villa Celimontana.

Con Peppe Servillo e Javier Girotto, Natalio Mangalavite ha inciso di recente un album intitolato Fútbol, pubblicato a febbraio 2009, ispirato allo scrittore argentino Osvaldo Soriano e al suo modo di scrivere storie di calcio per parlare della vita stessa. Tredici brani originali che raccontano i sentimenti e il calcio giocato e tutto quello che lo rappresenta, campioni come Maradona e Pelé, lo spirito di squadra e l’assolo del fantasista, la vittoria e la sconfitta. I testi sono in italiano e in spagnolo.

Segnati all’evento su Facebook:

_____________________________

>>> MySpace Natalio Mangalavite

Ufficio stampa Romalive

 

PROGRAMMAZIONE MUSICALE e arti varie ROMA maggio ’09

Standard

Ven. 5/06/2009  LANNY KRAVITZ    Palalottomatica
In occasione del ventennale della sua carriera e reduce dal successo del tour mondiale 2008, Lenny Kravitz sarà in Italia per quattro nuovi concerti.  A Roma il concerto si terrà il 5 giugno al Palalottomatica, EUR.  Per l’evento sono già aperte le vendite sul portale di Ticketone.it 

________________________________________________

16 giugno 2009  Depeche Mode – Stadio Olimpico di Roma 
Call Center TicketOne 892.101 

________________________________________________

 

7 e 8 luglio 2009  U2 – 360° tour   SOLD OUT !! **
Stadio Meazza, Via Piccolomini 5
Call Center TicketOne 892.101 

Milano unica data italiana!  312.000 biglietti venduti in poche ore nel primo weekend di vendita. Sold-out per le date di Göteborg, Milano ed Amsterdam.

** Fonte ticketone:  Per la seconda data italiana del 360° Tour degli U2 in programma l’8 luglio allo Stadio San Siro di Milano è disponibile una nuova tipologia di Biglietti: PRATO RED ZONE 1 e 2Attenzione! I biglietti del settore Prato Red Zone 1 e 2 sono disponibili UNICAMENTE on line sul sito TicketOne e tramite call center e solo scegliendo il RITIRO SUL LUOGO dell’evento come modalità di consegna.

________________________________________________

Dom. 19/07/2009  BRUCE SPRINGSTEEN  Stadio Olimpico

Avviata la prevendita dei biglietti per il ‘Working On A Dream tour’ di Bruce Springsteen su ticketone.it

 

  

_______________________________________________

BACHECA di PROGRAMMAZIONE maggio 2009

  >>> programmazione completa di maggio 2009

 

largo del teatro valle, 9 Roma  Nuovo spazio per Arte Cultura e Spettacolo nel centro storico di Roma. Ristorante, Lounge & Wine Bar e poi arte e musica dal vivo. Antica Biblioteca Valle inaugura la nuova stagione il 30 Aprile 2009 a partire dalle ore 19:00 con l’Opening Party del Festival del Cinema di Spagna in una serata di spettacolo e alta cucina.

>>> pagina programma   >>> gruppo Facebook    >>> SCHEDA INFO 

MAURIZIO YORCK in Dos Almas en Viaje. Quadri di scenari metropolitani, che evidenziano il bello sotto ai nostri occhi: immagini in movimento di Roma e Barcellona.

Vi segnalo:

Sab. 9/05/2009  
JACARE
– bossanova
ANTICA BIBLIOTECA VALLE
Largo del teatro valle 9

Nel 2003 nasce il progetto Jacaré dall’incontro tra la giovane cantante Cristina Renzetti ed il polistrumentista Rocco Casino Papia, provenienti l’una dalla musica brasiliana e l’altro dalle musiche balcaniche e dalle contaminazioni world.  Jacaré è un piccolo alligatore che si immerge nelle musiche del mondo riaffiorando ora in calme atmosfere jazz, ora nel samba e nello choro, per poi tornare a covare le proprie composizioni sulle sponde della canzone d’autore.

La band attuale propone un’idea originale di canzone d’autore arrangiata con eclettismo, raffinatezza e potenza: la sezione ritmica, affidata a musicisti di grande esperienza come Marco Zanotti – batteria (Laquidara, Machado, Tavares…), Davide Garattoni – basso (Martinis, Maver, Arcoiris…), Davide Bernaro – percussioni (Zalambani Ensamble…) e l’eleganza di solisti come Giancarlo Bianchetti  – chitarre (per anni al fianco di Vinicio Capossela, C. Atti, A. Tavolazzi, P. Tonolo…) e Tim Trevor-Briscoe – sax, clarinetto (promessa del jazz di ricerca con Comanda Barabba ed altri), completano le composizioni e i testi del duo Papia-Renzetti.  http://www.jacare.eu/

________________________________________________

Charithy Cafè Jazz Club
Via Panisperna, 68 – Rione Monti
Tel: 06. 47 82 58 81 

Durante il mese di maggio viene riproposta per la terza edizione la rassegna Lady Maggio, una serie di incontri dedicati alle voci jazz femminili. 

A partire dal mese di Maggio il Charity Caffè osserverà l’orario estivo con aperura dal Lunedì al Sabato dalle 19.00 alle 2.00

  >>>> programmazione maggio

________________________________________________

Venerdì 15/05/2009  CONCERTO
Starring: NOEMI
Guest: VERDERAME
Foro Italico, Villaggio Ospitalità  – Roma
Ingresso Lungotevere Maresciallo Cadorna

INGRESSO GRATUITO h. 21:00
>>> pagina evento     >>> facebook group

In occasione del World Tour di Beach Volley 2009, NOEMI sarà in concerto al Foro Italico, accompagnata dalla sua band i Bagajajo Brothers, e presenterà brani inediti e alcune delle cover che presentate a X-Factor, come Albachiara di Vasco Rossi con lo splendido arrangiamento di Morgan.

Sarà ospite della serata anche una formazione romana emergente i VERDERAME, gruppo indi dalla vena romantica espressa da toni sommessi che emergono in onde ipnotiche. Un sound innovativo, che è stato ricercato nelle sonorità inglesi, ma che che avvolgendosi in caldi effetti, ricorda quelle d’oltreoceano.

________________________________________________

Sab. 16/05/2009  CONTEMPORARY
TRANCE
.  Cerimonia sacra per il Santo Sufi Shah Jamal
.  Persephassa di Iannis Xenakis
Teatro Studio, Auditorium parco della musica
€ 15.00 H. 21:00 3
Biglietteria 892982

Con

i fratelli Goonga e Mithu Sain, Dhol drumming – il dhol è uno strumento musicale a percussione appartenente ai membranofoni, proveniente dall’India settentrionale

Françoise Rivalland percussioni
PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
percussioni: Antonio Caggiano, Fabrizio Bartolini, Antonino Errera, Flavio Tanzi, Vito Amato

Un bellissimo spettacolo di musica e cultura sufi con i fratelli Goonga e Mithu Sain. I due figli di uno dei più grandi musicisti pachistani portano in scena la tradizione della musica sufi, genere al quale si sono ispirati molti compositori, primo fra tutti Jeff Buckley. La musica arriverà a toccare gli animi nel profondo. Vesti colorate e  il dohl – il tamburo rituale sufi – appeso al collo. Uno stato di trance arriva poco a poco, inizialmente con tocchi delicati che diventano gradualmente un ritmo si fa sempre più veloce, fino a quando Goonga, sordo sin da  bambino che percepisce la musica la sente attraverso le mani e lo stomaco, comincia a ruotare su stesso, sempre più velocemente, per lunghissimi minuti, entrando in uno stato di mistica unione spirituale con dio.

________________________________________________ 

Sab. 16/05/2009 ARTE   a Roma
NOTTE DEI MUSEI

Sabato 16 maggio oltre 50 spazi espositivi della Capitale resteranno aperti gratuitamente fino a notte inoltrata offrendo un eccezionale cartellone di eventi artistici, mostre culturali e visite guidate; per l’occasione prolungheranno l’orario anche molte librerie e ristoranti del Centro Storico.

>>> elenco dei musei e orari

________________________________________________

Dom. 17/05/2009  SOCIALE
OVER THE RAINBOW

Circolo Mario Mieli
Via Efeso 2/a
h. 18:00

In occasione della giornata Internazionale contro l’Omofobia (IDAHO International Day Aginst Homofobia) proiezione del documentario di Maria Martinelli e Simona Cocozza, prodotto da Kamerafilm Giusi Santoro

Conflitti, delusioni, e speranze di una coppia lesbica italiana che non si nasconde e che rivendica il desiderio della maternità, in viaggio obbligato all’estero per raggiungere i propri sogni.

>>>> post completo

________________________________________________

 

Mart. 19/05/2009 
ALGO DIFERENTE – Viaggio nel Cuore del tango
Alexander Platz, via ostia 9 h. 22:00

Norma Beatriz Santillo voce
Natalio Luis Mangalavite Pianoforte
Michele Ascolese Chitarra
Piero Salvatore Violoncello

Con la sua voce di contralto e con suo timbro profondo risulta una reale novità tra le voci femminili del tango. Nata a Buenos Aires da una famiglia di musicisti di tango fin da bambina viene attratta da questo genere musicale. Con la sua intensa interpretazione vi porterà in un viaggio nel cuore del Tango da Gardel fino a Piazzolla passando per Eladia Blazquez e i contemporanei Ruben Juarez e Cacho Castana.

Norma sarà accompagnata dal una backline di grandissimo livello. Nella foto il pianista argentino Natalio Mangalavite

________________________________________________

 

Sab. 23/05/2009 CONTEMPORARY JAZZ
LUCA NOSTRO UNSER TRIO 

Dulcis in fundo – via Odescalchi 15
(quartiere Ardeatino)

Luca Nostro chitarra
Andy Pietropaolo contrabbasso
Davide Pentassuglia batteria

Luca Nostro presenta nella versione in trio brani originali tratti dal disco Ulrich del Luca Nostro NYC Unser Quartet, un disco registrato a New York con Donny Mc Caslin (Dave Douglas, Maria Schneider), Francois Moutin (Ari Hoenig) e Dan Weiss (David Binney), alcuni dei più importanti musicisti del jazz contemporaneo americano.

Inoltre il trio, che si avvale di Davide Pentassuglia alla batteria, con cui Luca collabora da anni, e di Andy Pietropaolo, proporrà anche standards e arrangiamenti di canzoni italiane e straniere.

________________________________________________

Lun. 25/05/2009 VOCE
BUIKA

Auditorium Parco Della Musica
Sala Sinopoli
h.21:00  € 20,00

Una voce incredibile per una cantante veramente unica. Originaria della Guinea, Buika nasce a Palma de Maiorca, in Spagna, dove tuttora vive e dove è riconosciuta come una vera star della musica.

La sua voce, piena delle origini africane, compie un percorso intenso attraverso la tradizione del flamenco, che Buika apprende sin da bambina crescendo in un ambiente gitano e che rimane la sua nota distintiva, fino poi a fare tappa nel jazz e nella soul. Per questo Buika è un’artista completa che è riuscita ad interpretare e fare suoi diversi stili musicali. Spesso collabora  anche con l’hip-hop e il rap e vanta delle importanti presenze su pezzi funky e disco house abbelliti dal suo incredibile timbro di voce che le permette di essere ciò che vuole.

>>> LEGGI IL POST DEDICATO

________________________________________________

Venerdì 29|05|2009 JAZZ
MUSICA PER IL CUORE 2009
Insieme contro l’Arresto Cardiaco

giardini dell’Ospedale Sandro Pertini,
via dei Monti Tiburtini 385
h. 20.30.  ingresso gratuito

Luis Bacalov, piano
Roberto Gatto, batteria
Danilo Rea, piano
Giovanni Tommaso, contrabbasso
Fabio Zeppetella, Chitarra

insieme a Daniel Bacalov e Federico Turreni

Cinque grzndissimi del JAZZ si incontrano a Roma per sostenere con la loro musica la Lotta contro l’Arresto Cardiaco. Il concerto si svolgerà su un palco costruito per l’occasione all’interno della struttura dell’ospedale Sandro Pertini, proprio a sottolineare quanto sia importante essere realmente vicini a questo problema che ogni anno colpisce molte persone.

>>> PAGINA EVENTO

EVENTO PROMOSSO DA:


www.percentomusica.com
06 7803408

_______________________________

 

30 maggio – 7 giugno 2009 ARTE VISIVA
VERSUS 2009 – CRIU versus BRAHMAN

urban street art expo di Paolo Garau e Marcello Fraietta
Antica Biblioteca Valle
Largo del teatro Valle 9, 06/68136830

h.20:30  Ingresso Gratuito

STICK MY WORLD e ANTICA BIBLIOTECA VALLE
presentano CRIU versus BRAHMAN

La mostra si inserisce nell’ambito di VERSUS 2009, ciclo di “personali a due” organizzate ed auto-gestite contemporaneamente in tutta Italia dagli stessi urban street artist partecipanti e che confluiranno alla fine di giugno nell’omonima collettiva presso la galleria MondoPop di Roma, nonché nel terzo appuntamento di SickMyWorld presso il Circolo degli Artisti di Roma.

>>> PAGINA EVENTO

________________________________________________

Dom. 31/05/2009 CONCERTO IN PIAZZA
ACUSTIMANTICO

Piazza del Verano 
h. 21,30

Concerto nell’ambito della Festa di Liberazione
ospite Federico Di Maio alle percussioni

Raffaella Misiti, voce
Marcello Duranti, sax soprano e baritono
Carlo Cossu, violino
Stefano Scatozza,  chitarra e musiche
Stefano Napoli,  contrabbasso
Massimiliano Natale,  batteria e percussioni

testi  di Danilo Selvaggi

www.acustimantico.it
http://www.myspace.com/acustimanticoofficialpage

_______________________________________________

Lun. 1/06/2009 COMPLEANNO
RADIO ROCK FESTEGGIA IL SUO 25ESIMO COMPLEANNO!
Circolo degli Artisti
Via Casilina Vecchia 42
info: 06 70305684 – 06 4381909

dalle h. 19:30  ApeRock   Ingresso gratuito *

* gratuito fino alle 21:30, dopo 5,00 €

>>> PAGINA EVENTO

_________________________________________________

ANTICA BIBLIOTECA VALLE

Standard

  

largo del teatro valle, 9 Roma  >>> SCHEDA INFO

Nuovo spazio per Arte Cultura e Spettacolo nel centro storico di Roma. Ristorante, Lounge & Wine Bar e poi arte e musica dal vivo. Antica Biblioteca Valle inaugura la nuova stagione il 30 Aprile 2009 a partire dalle ore 19:00 con l’Opening Party del Festival del Cinema di Spagna in una serata di spettacolo e alta cucina.

Il Festival del Cine Epañol  continuerà ad essere presente nei giorni successivi dal 30/04/2009 al 10/05/2009 nella Antica Biblioteca Valle con una serie di eventi musicali, di spettacolo, mostre d’arte e videoproiezioni. (www.cinemaspagna.org)

Direzione artistica: M° Riccardo Manenti, Cristiana Piraino Romalive in collaborazione con Duncan Eventi. (gruppo Facebook)

A seguire il programma completo dal 30/04 al 10/05:

 

Inaugurazione

Giov. 30/04/2009  dalle 19:00

__________________________

ARTISTIC CORNER:

Antica biblioteca Valle ospiterà nelle sue sale un’intera sezione del Festival, PLAYAVIDEO, e decine di CORTOMETRAGGI gireranno in loop tutte le sere.

MAURIZIO YORCK in Dos Almas en Viaje. Quadri di scenari metropolitani, che evidenziano il bello sotto ai nostri occhi: immagini in movimento di Roma e Barcellona.

PEPPE BUTERA mostra personale “Colori e altre parole”, organizzata da “Via Metastasio 15 – Art Gallery & Store”.

ISAKI LACUESTA in “Tazos”, un’installazione di video art presentata alla Fiera di Francoforte. L’opera è inedita in Italia.
__________________________

LIVE MUSIC:

BLUES FEELING TRIO – Il Blues fedele alle sue radici.
Il Blues delle origini, grintoso e affascinante. Un trio di musicisti generosi e passionali per una notte all’insegna di un Blues fedele alle sue radici.

BASE ONE – Tony Formichella, dal Blues, al Soul, al Funky in chiave jazz
“… un jazzista puro, un artista straordinario, che in pochi purtroppo conoscono, ma che è stato, fra le altre cose, maestro di Massimo Urbani e suo grande amico. Max era solito parlarne in termini di grande rispetto ed amicizia, stimandolo sia per le sue doti umane sia per il suo talento artistico. E questo affetto sgorga anche da parte di coloro che assistono alle sue esibizioni, pirotecniche, virtuose, ma sempre intrise di grande umanità, pathos e sentimento…”  (Marco Maimeri, http://www.livecity.it)

Il progetto “Base One” nasce dall’esperienza musicale di Tony Formichella, saxofonista e compositore di numerosi ed originali brani che si ispirano al Blues, al Soul, al Funky, al Latino tenendo sempre presente uno sviluppo armonico chiaramente jazzistico.

 

Dom. 3/05/ 2009

QUARTETO MELANDRO BRASIL – Attraverso la rilettura dei più grandi successi della cantante Elis Regina il Quarteto Melandro intraprende un viaggio nella cultura musicale brasiliana, restituendone la varietà ritmica e melodica.

Gabriella Profeta, Voce
Stefano Calderano, Chitarra
Marco Calderano, Batteria
Francesco Luzzio, Basso

TOM SHAKER , Americano con discendenza italiana. Dopo anni passati nella New York della musica e della cultura afroamericana arriva in Italia per ricercare le sue origini e qui, a Roma, una vacanza di due settimane si trasforma in una residenza permanente. Tom porta a noi tutta la cultura della grande mela attraverso la musica degli artisti che più la rappresentano nel mondo. Il jazz da Frank Sinatra a Tony Bennett passando per Cole Porter.

Tom Shaker, voce
Giampiero Lo Piccolo, sax
Stefano Crudele, batteria
Mauro Cherubini, basso
Riccardo Manenti, pianoforte

http://www.tomshaker.com/

 

Lun. 4/05/2009

JGR Lounge ProjectAscoltare musica lounge da un gruppo dal vivo? Assolutamente sì. Da un progetto discografico per EMI Jurij Ricotti ripropone dal vivo il meglio delle sue composizioni lounge. Tra jazz e musica elettronica, dolci melodie in ambientazioni sperimentali e coinvolgenti.

Jurij Ricotti, chitarra
Floriana Casiero, voce
Gianfranco Mauto, pianoforte

DIVASTATION – Atmosfere Soul e ritmi Dance per tre voci intense per tre interpreti di grande talento. Linda Loretta e Simona, ripercorrono un viaggio ideale nella storia delle grandi formazioni vocali femminili soul e dance, dalle Supremes alla musica più contemporanea delle Destiny’s Child.

Linda Gambino
Loretta Massaccesi
Simona Rizzi

 

Mart. 5/05/2009

SCARLATTOè una spugna che nel tempo si è imbevuta di musica folk, old jazz, italiana anni 40-60 di amore, di dolore, di storie e di ironia. Stretta con cura la spugna tra le mani, ecco uscir fuori i brani SCARLATTO!

Carlotta, voce
Riccardo Ciaramellari, pianoforte

ALGO DIFERENTE – Viaggio nel Cuore del tango…
Norma Beatriz Santillo, voce
Natalio Luis Mangalavite, pianoforte

… da Gardel fino a Piazzolla passando per Eladia Blazquez e i contemporanei Ruben Juarez e Cacho Castana. Una genuina rappresentazione di un popolo pertanto non manca  un “bolero”cugino fratello del tango e un capolavoro della musica folklorica argentina “Alfonsina y el mar”. Dicono che in Argentina tutto può cambiare tranne il tango e Astor Piazzolla a infranto questa regola; incorporando al tango un poco di jazz e un poco di musica classica ha raggiunto un risultato formidabile e allo stesso tempo innovatore. Fortunatamente il Tango non è stato indifferente al suo poeta e scrittore contemporaneo Jorge Luis Borges che ha detto “Il tango è la realizzazione argentina più diffusa, quella che con insolenza ha prodigato il nome argentino sull’asse della terra”. Alcune delle sue opere portano la musica di Astor Piazzolla. Anche una sua piccola poesia c’é.

 

Merc.  6/05/2009

Lettura di Poesie e Testi – Le poesie più belle e coinvolgenti della letteratura europea interpretate da un’attrice professionista e accompagnate dalle dolci note di un violino e dai passi armoniosi di 3 ballerine classiche. Un momento di magia e cultura, un’occasione per ascoltare in modo evocativo parole e testi di grandi artisti del passato.

Pat Metheny Percussion Set – I migliori successi del grande compositore e chitarrista, rivisitati in versione percussiva con l’ausilio di un splendido chitarrista. Valter Sacripanti, già batterista di Nek, Cristicchi, Mina, per un progetto molto originale ma già di grande successo.

Valter Sacripanti, percussioni
Valter Vincenti, chitarra

 

Giov. 7/05/2009

ROUNDMIDNIGHT  – Il sodalizio musicale fra la vocalità graffiante di Gina Fabiani, voce solista fra le più apprezzate dello scenario blues capitolino e l’eclettico Emiliano Begni, pianista di formazione mista proteso verso sonorità legate al blues e al jazz, nasce nel 1998 dall’incontro in un coro gospel della Capitale e continua nel tempo in maniera parallela ai progetti personali di entrambi. Da circa due anni l’esigenza di ricerca stilistica e espressiva maturata nel frattempo li ha condotti alla creazione di un progetto che avvicina l’ascoltatore a brani di non facile reperibilità ma dal forte carattere emozionale, nonché a rivisitazioni del tutto originali di pezzi più noti tratti dal blues-soul anglo-americani (Tom Waits, Paolo Nutini, Joni Mitchell, Stevie Wonder)  www.myspace.com/roundmidnightduo

SOUL DIVAS – Il Soul più bello dagli anni ’50 ad oggi attraverso i brani delle voci femminili più grandi: Aretha Franklin, Janis Joplin etc.

Valentina Petrossi, voce
Alex Mastrangelo, chitarra

 

Ven. 8/05/2009

Opera Highlights – Le più famose Arie Liriche interpretate dal vivo dalla bellissima Soprano Floriana Casiero, accompagnata al pianoforte.  Uno spettacolo di musica classica nella grande tradizione operettistica italiana.

LINDA GAMBINO TRIO – Funk, Soul, R&B con una voce potente, originale e molto American Style, per un repertorio a cavallo tra la black music e il Motown.

Linda Gambino, voce
Alessandro Clementoni, chitarra
Gianpiero Franceschi, percussioni

 

Sab. 9/05/2009  

JACARE – Nel 2003 nasce il progetto Jacaré dall’incontro tra la giovane cantante Cristina Renzetti ed il polistrumentista Rocco Casino Papia, provenienti l’una dalla musica brasiliana e l’altro dalle musiche balcaniche e dalle contaminazioni world. Dopo tre anni di intensa attività concertistica in duo, Jacaré è ormai un piccolo alligatore (“jacaré”, appunto, in portoghese) che si immerge nelle musiche del mondo riaffiorando ora in calme atmosfere jazz, ora nel samba e nello choro, per poi tornare a covare le proprie composizioni sulle sponde della canzone d’autore.

La band attuale, infatti, propone un’idea originale di canzone d’autore arrangiata con eclettismo, raffinatezza e potenza: la sezione ritmica, affidata a musicisti di grande esperienza come Marco Zanotti (Laquidara, Machado, Tavares…), Davide Garattoni (Martinis, Maver, Arcoiris…), Davide Bernaro (Zalambani Ensamble…) e l’eleganza di solisti come Giancarlo Bianchetti (per anni al fianco di Vinicio Capossela, C. Atti, A. Tavolazzi, P. Tonolo…) e Tim Trevor-Briscoe (promessa del jazz di ricerca con Comanda Barabba ed altri), completano le composizioni e i testi del duo Papia-Renzetti.

Cristina Renzetti, voce
Rocco Casino Papia, chitarre voce
Tim Trevor-Briscoe, sax clarinetto
Giancarlo Bianchetti, chitarre
Davide Garattoni, basso
Davide Bernaro, percussioni
Marco Zanotti, batteria
http://www.jacare.eu/

THE BEATERS – Attraverso l’uso di strumenti vintage originali, abiti di scena in pieno stile sweet sixties con completi replica degli spettacoli di Amburgo e Cavern, torna la BeatleMania! Uno spettacolo travolgente per chi sa apprezzare la splendida musica del più grande gruppo della storia del Rock Britannico.

 

Dom. 10/05/2009

GIORGIO CUSCITO Exotica – Pianista, sassofonista, vibrafonista, arrangiatore e compositore, è tra i massimi esponenti italiani del pianismo jazz mainstream e tradizionale; Presenta il progetto Exotica che vuole essere un omaggio alla naturale attrazione tra jazz  e le musiche di origine afrocubane e ai suoi protagonisti. Dal jazz orchestrale di Dizzy Gillespie fino a quello Hollywoodiano di Les Baxter.

Giorgio Cuscito piano
Alfredo Romano  batteria
Guido Giacomini  contrabbasso
Carlo Colombo percussioni

____________________________________ 

ANTICA BIBLIOTECA VALLE ..

.. sin dagli inizi del XX secolo è stato un ristorante storico e un centro d’arte e di cultura, proprio per il contesto urbano in cui si inserisce. Situato tra Piazza Navona, Corso Risorgimento e Largo Argentina, era un ritrovo naturale di artisti, come gli attori del vicino Teatro Valle, ma frequentato anche da gente comune e dagli amanti della grande cucina italiana, che qui da sempre è stata rappresentata.

Oggi ABV si presenta al pubblico in una nuova veste. Ottocento metri quadri di basement nel quale si vuole dare spazio a forme di Arte, Cultura e Spettacolo. Mostre di pittura e fotografia, musica dal vivo, recitazione, ma anche nuove espressioni come la visual art e i cortometraggi.