FestiVal di Villa Adriana [EstateRomana2011]

Standard

 

16/06 -20/07/2011
FestiVAl
Festival Internazionale di Villa Adriana ed. 2011
Villa Adriana, Tivoli
Orari e costi Variabili

Quinta edizione del Festival Internazionale di Villa Adriana festiVAl dal 16 giugno al 20 luglio 2011 nell‚Äôarea delle Grandi Terme di Villa Adriana, una splendida location e sito archeologico, riconosciuto dall‚ÄôUnesco come Patrimonio dell‚ÄôUmanit√†. Arti e talenti dal teatro all’arte circense, dalla danza alla musica. E’ proprio della musica che vi segnalo la presenza di un’artista statunitense che si √© fatta strada tra i grandi nomi del jazz e che consiglio di non perdere. La cantante Cassandra Wilson direttamente dal sud degli states esattamente da Jackson, Mississippi, presenta a Tivoli il suo lavoro “Silver pony” un ambum live, mix di jazz, blues e folk. Cassandra pensa che non ci possa essere jazz senza il blues. Su questo principio ha creato uno stile che la rende unica e inconfondibile. Con la sua forza scenica e una maniera creativa di interpretare il vintage blues, country e musica popolare fino ai giorni nostri ha ottenuto gia’ numerosi riconoscimenti, due Grammy, il Django D’Or, The Music Award Edison e un premio Pulitzer per Blood on the Fields, opera jazz di Wynton Marsalis.¬†¬†

Mart. 21/06/2011
VINICIO CAPOSSELA
Marinai, Profeti e Balene
Villa Adriana, Tivoli,
h. 21:00 45.00 euro

ACQUISTA

Mauro Ottolini trombone, conchiglie, ottoni, flauti, kalimba, temporale
Achille Succi ance, flauti, shakuhachi, shehnai, tin whistle
Alessandro ‚ÄúAsso‚ÄĚ Stefana chitarre, banjo, baglama
Glauco Zuppiroli contrabbasso
Zeno De Rossi batteria, conga, gong delle nuvole, teste di morto
Francesco Arcuri sega musicale, campionatore, steel drum, saz, santoor
Vincenzo Vasi theremin, campionatore, marimba, voce, glockenspiel

* * *

Sab. 16/07/2011
CASSANDRA WILSON
Villa Adriana, Tivoli
h.  21:00  25.00 euro

ACQUISTA

Cassandra Wilson voce
Marvin Sewell chitarra elettrica
Lonnie Plaxico basso
Brandon Ross chitarra
Gregorie Maret armonica
Johnathan Blake percussioni “Silver Pony”

* * *

MORE INFO

fonte auditorium.com

>> PROGRAMMA COMPLETO

Giov. 16-17-18-19/06/2011 h. 21:00
Victoria Chaplin e Jean-Baptiste Thierrée
Le Cirque Invisible

Mart.  21/06/2011 h. 21:00
Vinicio Capossela
Marinai, Profeti e Balene

Sab.  25-26/06/2011 h. 21:00
Alain Platel / les ballets C de la B
Out of Context. For Pina
 
Ven.  01-2/07/2011  h. 21:00
Eimuntas Nekrosius
Caligula prima europea
 
Giov.  07-8/07/2011 h. 21:00
Alain Platel/Frank Van Laecke/les ballets C de la B
Gardenia

Sab. 09/07/2011 h. 21:00
Haochen Zhang
Concerto piano solo

Giov. 14/07/2011 h. 21:00
Barak Marshall Rooster prima italiana
 
Sab.  16/07/2011 h. 21:00
Cassandra Wilson

Merc.  20/07/2011 h. 21:00
Pippo Delbono e Alexander Balanescu in concert
Amore e Carne

BIGLIETTI: Biglietteria tel. 892982. Acquistando 3 biglietti per 3 diversi spettacoli si ha diritto a uno sconto di 15 euro, solo presso il Botteghino dell‚ÄôAuditorium Parco della Musica a Roma, presso il punto vendita CTS ‚ÄúIl Viaggiatore‚ÄĚ a Tivoli (Via Lione 3/5, Tel. 0774 311608) e il botteghino di Villa Adriana (aperto solo nei giorni di spettacolo a partire dalle 19). I biglietti prepagati, acquistati tramite internet o Call Center possono essere ritirati all‚Äôingresso di Villa Adriana a partire da un‚Äôora prima dell‚Äôinizio dello spettacolo.

Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, American Express, Feltrinelli, Carta Per Due, Interclub, ACI, Bibliocard, Carta Giovani, CTS e cral convenzionati, abbonati Metrebus

Annunci

ESTATE ROMANA. VILLA ADRIANA

Standard

ESTATE ROMANA
VILLA ADRIANA a TIVOLI
musica, danza, teatro dal mondo

>> HOME Estate Romana 2010  

15.0618.07.2010
FestiVAl Internazionale di Villa Adriana
IV edizione

Villa Adriana – Tivoli
IL MONDO IN SCENA A VILLA ADRIANA

Ingresso da 20,00 a 40,00 ‚ā¨
Informazioni utili a piè di pagina

Dal 15 giugno al 18 luglio¬†2010¬†sar√† in corso la quarta edizione di festiVAl una rassegna che da quattro anni rappresenta l’incontro di tante culture e stili diversi¬†nel meraviglioso palcoscenico all’aperto nell’area delle Grandi Terme di Villa Adriana a Tivoli¬†uno dei pi√Ļ grandi siti archeologici a cielo aperto del mondo, riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanit√†.

Il programma, un misto di danza, musica e teatro, offre una prospettiva sulle novit√† e le avanguardie della scena internazionale e si prefigge di portare gli spettatori in un simbolico giro del mondo fatto di immagini, suoni e parole. 14 saranno le ‘tappe’ di questo viaggio, alcune delle quali vedranno l’Italia come protagonista, fortunatamente a ricordare che l’arte √® parte anche del nostro complicato DNA, se non altro¬†geneticamente. Saranno quindi assolutamente da non perdere i concerti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e di Enrico Rava con la PMJLParco della Musica Jazz Lab e lo spettacolo teatrale¬†“cuntista” di Mimmo Cuticchio.

PROGRAMMA

¬†15-16 giugno DANZA¬†‚ā¨ 20,00
Akram Khan
GNOSIS
prima italiana >> More info

festiVAl si inaugurer√† marted√¨ 15 giugno con la prima italiana di Gnosis che il coreografo e danzatore anglo-indiano Akram Khan – stimato per l’intenso lavoro interculturale e interdisciplinare – ha sviluppato in collaborazione con i maestri di danza kathak Sri Pratap Pawar e Gauri Sharma Tripathi e con un ensemble di musicisti eccezionali, tra cui Yoshie Sunahata, artista ospite “prestata” dalla compagnia giapponese Kodo. Replica mercoled√¨ 16 giugno.

22-23 giugno DANZA ‚ā¨ 20,00
SONGS OF THE WANDERERS
Cloud Gate Dance Theatre of Taiwan
prima europea  >> More info

Il Cloud Gate Dance Theatre of Taiwan è la prima compagnia di danza contemporanea di un paese di lingua cinese. Nonostante la sua moderna cifra stilistica, affonda solide radici nei miti e nelle estetiche proprie del continente asiatico. Proporrà il 22 e 23 giugno Songs of the Wanderers in prima europea.

¬†26 giugno DANZA ‚ā¨ 20,00
MANA – Vessel of Light
Vertigo Dance Company
coreografia Noa Wertheim
prima italiana  >> More info

Il gruppo israeliano Vertigo Dance Company presenter√† il 26 giugno, in prima nazionale, MANA – Vessel of Light: la nuova produzione della coreografa Noa Wertheim descrive l’eterno dialogo tra il principio femminile e quello maschile, la tensione tra le forze vitali che lottano senza sosta per giungere alla complementarit√†: una continua oscillazione tra contenitore e contenuto, esteriorit√† e interiorit√†, interezza e vuoto.

1 luglio MUSICA ‚ā¨ 30,00
Prokofiev, Pierino e il lupo
Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
direttore Carlo Rizzari
voce recitante Filippo Timi

Beethoven, Sinfonia n. 7  >> More info

Grande spazio quest’anno anche alla musica, sia essa classica o contemporanea: il 1 luglio l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia eseguir√† sotto la direzione di Carlo Rizzari musiche di Prokofiev (la voce recitante di Pierino e il Lupo sar√† quella di Filippo Timi) e Beethoven (in programma la Settima Sinfonia, la pi√Ļ “scatenata” delle Nove).

4 luglio¬†TEATRO MUSICA¬† ‚ā¨ 20,00
TANCREDI E CLORINDA
di Monteverdi
Mimmo Cuticchio
esecuzione musicale dal vivo Associazione per la Musica Antica Antonio il Verso diretta dal maestro Ignazio Schifani  >> More Info

Due appuntamenti da non mancare, adatti a spettatori di tutte le et√†.¬†Il primo √® il 4 luglio con il teatro musicale di Mimmo Cuticchio, il pi√Ļ importante erede della tradizione dei “cuntisti” e del teatro dei pupi siciliani, che per il suo Tancredi e Clorinda di Monteverdi si avvarr√† dell’esecuzione musicale dal vivo dell’Associazione per la Musica Antica Antonio Il Verso.

8-9-10 luglio TEATRO CIRCO¬† ‚ā¨ 20,00
L’ORATORIO D’AUR√ČLIA
Aurélia Thiérrée
concezione e regia Victoria Chaplin  >> More Info

Il secondo, dall’8 al 10 luglio, √® con il teatro-circo di Aur√©lia Thi√©rr√©e, che presenter√† L’oratorio di Aur√©lia: un vortice di immagini, colori e suoni in cui predomina la fantasia e il sogno, ideato e diretto dalla madre, Victoria Chaplin, che l’ha iniziata fin da piccola al nouveau cirque con viaggi interminabili in roulotte attraverso il mondo, accompagnata dal fratello James e dal padre Jean-Baptiste Thi√©rr√©e.

13 luglio MUSICA¬† ‚ā¨ 20,00
RAVA NOIR
Enrico Rava e PMJL – Parco della Musica Jazz Lab
con un film di animazione dalle tavole di Altan
prima italiana >> More info

Il 13 luglio Enrico Rava con la PMJL РParco della Musica Jazz Lab porterà al Festival di Villa Adriana Rava Noir, una rivisitazione del celebre album del 1997, in cui Rava era protagonista di una storia poliziesca, qui integrato da un film di animazione tratto dalle tavole di Altan.

16-17 luglio DANZA ‚ā¨ 20,00
BABEL
Sidi Larbi Cherkaoui
prima italiana  >> More Info

Il coreografo belga di origini marocchine Sidi Larbi Cherkaoui il 16 e 17 luglio metter√† in scena in prima italiana Babel, coprodotto con la Fondazione Musica per Roma. Un’esplorazione del linguaggio e della sua relazione con i concetti di nazionalit√†, identit√† e religione. Dopo Foi e Myth, Babel chiude la trilogia sulla potenza e la fascinazione dei testi religiosi. Tredici danzatori e cinque musicisti da tredici diversi paesi di cinque continenti per lavorare insieme su un progetto tanto ambizioso, immaginativo, determinato e capace quanto la costruzione della stessa Torre di Babele.

18 luglio MUSICA ‚ā¨ 40,00
ELVIS COSTELLO  and the Sugarcanes  >> More Info

Il 18 luglio infine, grande concerto di chiusura con la musica di Elvis Costello, che si esibir√† nella splendida cornice di Villa Adriana insieme alla band degli Sugarcanes con i quali ha pubblicato l’ultimo album Secret, Profane & Sugarcanes, raggiungendo le vette pi√Ļ alte delle classifiche britanniche dai tempi di Get Happy del 1980.

INFORMAZIONI UTILI  

fonte: ufficio stampa FestiVAL

I biglietti di ingresso per i singoli spettacoli variano da 20:00 a 40:00 euro. E’ previsto un servizio di navettache dal Parco della Musica permetter√† agli spettatori di raggiungere Villa Adriana in pullman, con ritorno a fine spettacolo.

La partenza √® fissata alle ore 18,30. Per le prenotazioni rivolgersi all’infopoint dell’Auditorium o telefonare allo 06-80241281.

E’ previsto un abbonamento che permette un risparmio complessivo di 15 euro sull’acquisto di 3 biglietti per 3 eventi diversi. Inoltre, oltre alla tariffa ridotta per i residenti a Tivoli, saranno applicate tutte le agevolazioni normalmente in uso all’Auditorium di Roma: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni di et√†, over 65, American Express, Feltrinelli, Carta per Due, ACI, Bibliocard, Carta Giovani, Cral convenzionati, Interclub, CTS. Gli abbonati di Santa Cecilia avranno uno sconto del 10% sul prezzo intero.

Punti vendita:

biglietteria Auditorium Parco della Musica; botteghino di Villa Adriana a Tivoli (aperto solo nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19); CTS il Viaggiatore di Tivoli (via Lione 3/5, Tivoli); ricevitoria in via di Villa Adriana 90, Tivoli –

punti vendita autorizzati Lis ticket

www.auditorium.com – call center 060608 – call center 892982 – Info: 06 80241281 – http://www.auditorium.com

 

BACHECA dell’ESTATE ROMANA

Standard

 

VILLA CELIMONTANA
18 giugno|20 settembre 2009
Festival del Jazz
Piazza della Navicella sul Colle Palatino
apertura cancelli 21:30
Ingresso da gratuito fino a 30,00‚ā¨

>>> PROGRAMMA CONCERTI 

 >> Giugno 2009     >> Luglio 2009     >> Agosto 2009  >> Settembre 2009

 

 __________________________________________________________________________________________ 

ROMA VINTAGE
13 giugno|15 agosto 2009
Rassegna Vintage ’70-’80

Parco San Sebastiano
Viale delle Terme di Caracalla 55

__________________________________________________________________________________________ 

  

ROMA INCONTRA IL MONDO
16 giugno|8 agosto 2009

Rassegna di arti performative

VILLA ADA,  al Laghetto
raggiungibile da via di Ponte Salario

__________________________________________________________________________________________ 

 FESTIVAL DI VILLA ADRIANA
17 giugno| 16 luglio 2009

Festival delle Arti Performative
Villa Adriana, Tivoli (RM)
INFO (+39)06 80241281

>>> PROGRAMMA

 __________________________________________________________________________________________

¬†FIESTA Club ’09
18 giugno Р 16 agosto 2009
Festival Latino America
Ippodromo delle Capannelle – Roma
INFO (+ 39) 06 7182139

 >>> PROGRAMMA CONCERTI

__________________________________________________________________________________________ 

FESTA EUROPEA DELLA MUSICA 
21 giugno 2009
Fête de la Musique 

INGRESSO GRATUITO 
evento mondiale 20-21-22 giugno
A Roma nelle piazze e nelle strade 
diferenti orari

>>> PROGRAMMA CONCERTI

__________________________________________________________________________________________  

LUGLIO SUONA BENE
25 giugno|31 luglio 2009
Rassegna Musicale

Auditorium Parco della Musica
Cavea e Sala Santa Cecilia
Inizio concerti h. 21:00 
Prezzo Variabile

>>> PROGRAMMA CONCERTI

__________________________________________________________________________________________

ROMA in ROCK FESTIVAL
27 giugno| 25 luglio 2009
Festival del Rock
Ippodromo delle Capanelle Р Roma
BIGLIETTI: al botteghino / ticketone.it

>>> PROGRAMMA CONCERTI

Il Festival di Milano e Torino

DA  SETTEMBRE!!!

JAZZ NELLA CAVEA

Standard

Dom.  05|07  Cavea h. 21:00
Auditorium Parco della Musica
Doppio Concerto
da 15,00 a¬† 20,00 ‚ā¨

BRAD MEHLDAU Solo PIANO

 PMJO
 

Dal 2005 Brad Mehldau è ospite fisso della programmazione di Musica per Roma. Le sue esibizioni sempre diverse hanno fatto apprezzare lo straordinario talento e l’incredibile varietà stilistica dell’artista.

Sul palco della cavea, il pianista si esibirà subito prima della Parco della Musica Jazz Orchestra, l’orchestra residente dell’Auditorium Parco della Musica, attiva dal 2005, che presenterà in anteprima le musiche originali del nuovo disco, contenente inediti assoluti e i migliori brani di un repertorio perfezionato nel corso di quattro anni di attività.  

_____________________________________

short bio MEHLDAU:

(tratto da wikipedia) Brad Mehldau √® salito alla ribalta giovanissimo negli anni Novanta. Pianista di formazione classica si √® presto convertito al jazz. A New York frequenta la Nuova Scuola per le Ricerche Sociali e ha come insegnanti i pianisti Fred Hersch, Kenny Werner e il batterista Jimmy Cobb. Quest’ultimo lo assolda per suonare nella sua band e il sassofonista Joshua Redman lo chiama per il suo quartetto. Nel 1994 Mehldau forma un trio sulle orme e sotto l’influenza del pianista Bill Evans a cui si ispira e dal quale ha ereditato la capacit√† armonica e introspettiva. Incide il primo album intitolato Introducing nel 1995, un manifesto dei suoi prossimi lavori in trio. Nel 1999 concepisce Elegiac Cycle, album solista, diverso dal solito, vagamente impressionista, postmoderno, minimale, dove sono udibili gli studi classici che impregnano la sua cultura musicale. Nel 2000 arriva il disco Places, sempre in trio e forse il migliore di tutti. Incide nel 2002 Largo non pi√Ļ con il suo abituale trio ma con gruppi diversi: altri spazi si stanno aprendo alla musica di Mehldau. Con Live in Tokyo conferma la maturit√† raggiunta come solista e la rivista statunitensa di jazz “Down Beat” ne glorifica la sua arte premiandolo come miglior pianista jazz del 2004.

>>> WEB

Mehldau suona composizioni originali, standard jazz e arrangiamenti jazz di canzoni famose, con una preferenza per la musica di Radiohead di Nick Drake e dei Beatles. √ą conosciuto soprattutto come leader del Brad Mehldau Trio, con il bassista Larry Grenadier e i batteristi Jorge Rossy e Jeff Ballard (che ha sostituito Rossy nel 2005).

Mehldau a volte √® confrontato con Bill Evans ma non gli piace il confronto, come spiega nell’introduzione a The Art of the Trio IV. Paragonato anche a Keith Jarrett, descrive i lavori solisti di Jarrett pi√Ļ come ispirazione che influenza. Altre influenze citate sono Miles Davis, Larry Goldings, Kurt Rosenwinkel, Jesse Davis, David Sanchez, e gli altri membri del suo trio. La sua formazione classica √® evidente, e spesso suona una diversa melodia con ciascuna mano, in insoliti metri quali 5/4 e 7/4.

_________________

MEMO:

Vi ricordo che il concerto della PMJO, dedicato al repertorio di Duke Ellington, che si doveva tenere a Villa Adriana il 26 giugno scorso Рrimandato causa maltempo Рsi terrà nei prossimi giorni di Luglio nella stessa location >> POST COMPLETO 

PMJO: DUKE ELLINGTON A VILLA ADRIANA

Standard

Lun. 29/06/2009  PMJO
Duke Ellington Memorial Concert
VILLA ADRIANA Tivoli
h. 21:00¬†¬† ‚ā¨¬† 15,00

JAZZ  EVENTO RIMANDATO CAUSA MALTEMPO ( al 12 Luglio)

>>> Programma completo del festival

 

Concerto della PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra, l’orchestra jazz residente della Fondazione Musica per Roma, diretta  dal sassofonista di grande esperienza e sensibilità artistica Maurizio Giammarco (nella foto in basso).

Al Festival di Villa Adriana, nella splendida cornice della residenza imperiale di Tivoli, la PMJO presenta¬†parte del repertorio del compositore¬†americano Duke Ellington, importante e fondamentale nella storia della musica afroamericana¬†per lo straordinario fascino che¬†ha sempre caratterizzato le sue composizioni. E’ considerato il pi√Ļ importante compositore¬†di sempre negli Stati Uniti, che lo hanno premiato in vita e pi√Ļ volte da morto.

Edward Kennedy, detto Duke,¬†ragazzo di colore nato a Washington¬†DC alla fine del ‘800,¬†proveniva da una famiglia benestante che gli ha permesso di¬†compiere studi classici e per questo¬†di avere un’ottima¬†conoscenza dei grandi compositori.¬†Esperienza che Duke¬†√® riuscito a trasferire nella musica jazz¬†– che lui stesso pero’ non definiva Jazz,¬†piuttosto American Music.

A¬†partire dalla fine degli anni ’20, percorrendo sulla cresta dell’onda gli anni del¬†boom dello swing, per arrivare a giorni pi√Ļ recenti – fino al 1974, data della sua scomparsa da questa terra, Duke¬†Ellington ha avuto¬†l’orchestra pi√Ļ longeva della storia del¬†Jazz, regalando per circa 50 anni uno spettacolo di musica¬†sofisticata e colta. Lo ricordiamo anche per essere stato il padre del jungle style ed uno dei pi√Ļ¬†produttivi¬†compositori della storia della musica.¬†

Siamo¬†lieti e orgogliosi che la nostra¬†PMJO possa raccogliere per una sera l’eredit√† della grande orchestra di Ellington.

PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra:

 
foto di Roberto Panucci al Campidoglio

Maurizio Giammarco direzione, arrangiamenti, sassofoni
Mario Corvini, Pino Iodice arrangiamenti
Gianni Oddi, Daniele Tittarelli sax contralto, soprano, clarinetti e flauti
Gianni Savelli, Marco Conti sax tenore, soprano, clarinetti, flauti
Elvio Ghigliordini sax baritono, clarinetto, flauto
Fernando Brusco Claudio Corvini, Giancarlo Ciminelli, Aldo Bassi, trombe, flicorni
Mario Corvini, Massimo Pirone, Luca Giustozzi, Roberto Pecorelli tromboni
Pino Iodice pianoforte
Luca Pirozzi contrabbasso
Pietro Iodice batteria

____________________________

LINKs

>>> un assaggio di musica di Duke

>>> wikipedia Duke Ellington

VILLA ADRIANA 17|06-16|07 2009

Standard

17 giugno| 16 luglio 2009
Villa Adriana, Tivoli (RM)

INFO e biglietti 06 80241281

Per acquistare i biglietti visitate il sito listicket.it

Alla terza edizione nel 2009, inizia il FestiVAl di Villa Adriana. Una kermesse di Arte Performative Contemporanee e Musica. Dal teatro metaforico del regista lituano Nekrosius, alla danza¬†nelle sue varie espressioni – dal canadese Maliphant, al repertorio del Newyorkese Forsythe, al Flamenco nella sua forma pi√Ļ contemporanea.¬†¬†Vedremo¬†le evoluzioni di 6 meravigliosi artisti circensi a confronto con l’esigenza¬†di creare¬†nuova forme espressive per questa arte antica e secolare. Ascolteremo¬†Musica importante, con un omaggio a Duke Ellington reso dalla incredibile big band romana la PMJO diretta da Maurizio Giammarco, grande sassofonista e compositore del panorama jazz europeo. E poi Paolo Fresu e Gino Paoli, in¬†due attesissimi concerti.

________________________________

PROGRAMMA

Merc. Giov.  17-18/06/2009  TEATRO
IDIOTAS
regia di  EIMUNTAS NEKROSIUN 
h. 21:00
Tratto dal romanzo di Dostoevskij L’Idiota
Prima assoluta Spettacolo in lingua lituana con sopratitoli in italiano

Posto unico 20,00

Ven.  19/06/2009  TEATRO
IDIOTAS  (versione integrale h. 20:00)
regia di  EIMUNTAS NEKROSIUN 
Tratto dal romanzo di Dostoevskij L’Idiota
Prima assoluta Spettacolo in lingua lituana con sopratitoli in italiano

Eimuntas Nekrosius, il grande resista lituano mette in scena l’opera letteraria di Dostoevskij L’Idiota. Nekrosius utilizza una forma di teatro metaforico e mette in scena un’azione ricca di movimento e grande interpretazione emozionale e plastica degli attori. Oggetti situati sul palcoscenico si trasformano in un racconto autonomo.

Posto unico 25,00

——————————————————

Lun./Mar. 
22-23/06/2009  DANZA CONTEMPORANEA
APOCRIFU
Coreografo Sidi Larbi CherKaoui
h. 21:00 PRIMA NAZIONALE

Apocrifu è un viaggio attraverso lo spirito, la fede e le ideologie, ponendo il relativismo, l’uguaglianza tra le culture, così come i testi apocrifi da sempre emarginati rispetto alle scritture ufficiali, in netta opposizione con ogni forma di verità assoluta.

Posto unico 20,00 ‚ā¨

——————————————————

Ven./Sab. 
26-27/06/2009 ¬†CIRCO ‚Äď ARTE CONTEMPORANEA
COMA IDYLLIQUE Cie Hors Pistes
Puzzle autour du cirque

h. 21:00 PRIMA NAZIONALE

Port√© acrobatici, manipolazione d‚Äôoggetti, pertica cinese, bascula, insieme a tanta musica e danza, per narrare, secondo lo stile proprio del nouveau cirque che unisce la spettacolarit√† al racconto, la storia di una famiglia dagli anni ‚Äô70 ad oggi, con il commento fuori campo di uno strampalato musicista rock, e le divertenti peripezie di sei acrobati ‚Äúsupervitaminizzati‚ÄĚ.

Posto unico 20,00 ‚ā¨

——————————————————

Lunedì 
29/06/2009  JAZZ
PMJO “Duke Ellington Memorial Concert”

La PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra, l’orchestra jazz residente della Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica, diretta dal 2005 da Maurizio Giammarco, si misura con le composizioni di Duke Ellington, compositore di straordinario fascino e leader della mitica orchestra omonima, che animò la scena musicale e jazzistica statunitense e mondiale per circa quaranta anni. Una sfida affascinante tutta da gustare, guardare e ricordare. 

PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra:

Maurizio Giammarco direzione, arrangiamenti, sassofoni,
Mario Corvini, Pino Iodice arrangiamenti
Gianni Oddi, Daniele Tittarelli sax contralto, soprano, clarinetti e flauti
Gianni Savelli, Marco Conti sax tenore, soprano, clarinetti, flauti
Elvio Ghigliordini sax baritono, clarinetto, flauto
Fernando Brusco Claudio Corvini, Giancarlo Ciminelli, Aldo Bassi trombe, flicorni
Mario Corvini, Massimo Pirone, Luca Giustozzi, Roberto Pecorelli tromboni
Pino Iodice pianoforte
Luca Pirozzi contrabbasso
Pietro Iodice batteria

Posto unico 15,00 ‚ā¨

——————————————————

Giov./Ven.  02-03/07/2009   DANZA
TWO:FOUR:TEN
Coreografo Russell Maliphant

h. 21:00 

PRIMA NAZIONALE 

Two:for:ten unisce quattro coreografie realizzate da Russell Maliphant tra il 1998 e il 2009: una sorta di retrospettiva che racconta il percorso creativo dell’artista canadese, inglese di formazione, attraverso l’interpretazione di danzatori di grande prestigio.  

Posto unico 20,00 ‚ā¨

—————————————————–

Sab. 04/07/2009  CONCERTO
GINO PAOLI¬†“Storie d’estate”
h. 21:00

Posto unico 20,00 ‚ā¨

——————————————————

Dom. 05/07/2009  CONCERTO
PAOLO FRESU “A Solo”

h. 21:00

Posto unico 20,00 ‚ā¨

——————————————————

Gio./Ven. 09-10/07/2009  FLAMENCO
Israel Galv√°n “el final de este estado de cosas, redux”

h. 21:00 PRIMA NAZIONALE ‚Äď Anteprima Festival ¬°Flamenco!

El final de este estado de cosas è il risultato della lettura del testo biblico dell’Apocalisse, fatta nel modo in cui può farlo il corpo di un danzatore, incarnandone le immagini, le visioni, i versi e le parole. Il risultato è il movimento scenico assolutamente carismatico di Israel Galván, che crea segni laddove altri raccolgono emozioni, fino a costruire un linguaggio nuovo, ma assolutamente puro, e proprio del ballo flamenco.

Posto unico 20,00 ‚ā¨

——————————————————

Merc./Gio. 15-16/07/2009  DANZA
PROGRAMMA WILLIAM FORSYTHE
Balletto del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo

Villa Adriana, Tivoli h. 21:00

Una delle compagnie di danza pi√Ļ celebri della storia presenta alcune delle pi√Ļ importanti coreografie del grande artista newyorchese William Forsythe.

Posto unico 25,00 ‚ā¨

___________________________________

MORE INFO, LINKs:

Trasporti  (fonte auditorium.com) A cura di Ferrovie dello Stato
Gli acquirenti dei biglietti possono prenotare il trasporto gratuito in pullman (fino ad esaurimento posti disponibili) presso l’Infopoint dell’Auditorium e allo 06 80241281. I¬† pullman partiranno dall‚ÄôAuditorium Parco della Musica alle 18.30/19 (Per il solo spettacolo del 19 Giugno l‚Äôorario √® anticipato di un‚Äôora),¬† per rientrare verso le 24. L‚Äôorario di rientro √® variabile in relazione alla durata dello spettacolo.¬†

nota: fonte auditorium.com